Info     Archivio Newsletter     Video interviste  
 
Homepage
2015
Cerca nel sito
Effettua la ricerca


Cure palliative precoci, effetti positivi su pazienti e familiari. Perché aspettare?

 
27 marzo 2015
Le cure palliative iniziate in maniera precoce in pazienti con cancro avanzato hanno un effetto positivo sulla sopravvivenza a 1 anno, anche in pazienti che vivono in un ambiente rurale e che sono distanti dai centri medici così come sui familiari e caregiver. Questi sono i dati derivanti dallo studio ENABLE sono stati pubblicati sulla rivista Journal of Clinical Oncology.

Leggi l'articolo

Disabilità da patologie muscolo-scheletriche, negli ultimi 20 anni su del 45%

 
26 marzo 2015
La disabilità dovuta a patologie muscolo-scheletriche è aumentata del 45% negli ultimi 20 anni (Fonte: Global Burden of Diseases Study). Fra queste, l'osteoporosi severa (complicata da fratture), se non trattata in modo efficace, è tra le cause più invalidanti e in grado di pregiudicare la qualità della vita. Comporta inoltre enormi costi per le comunità e per i sistemi sanitari nazionali, con una crescita di spesa prevista di circa il 25% entro il 2025 solo in Europa.

Leggi l'articolo

Artrite, per rischio aterosclerosi algoritmo SCORE non basta

 
26 marzo 2015
Le donne affette da artrite reumatoide (AR) con un basso rischio cardiovascolare (CV) predetto sulla base dell'algoritmo SCORE potrebbero, al contrario, essere ad alto rischio in quanto già affette da aterosclerosi, necessitante di cure intensive appropriate. Ciò, in particolare sarebbe vero per le donne di mezza età o più anziane e/o caratterizzate da livelli elevati di colesterolo totale (CT). Sono queste le conclusioni di uno studio pubblicato sulla rivista Arthritis Research & Therapy.

Leggi l'articolo

All’ACC delude un peptide per ridurre l’area d’infarto: promettente in preclinica, non efficace nell’uomo

 
26 marzo 2015
n pazienti con STEMI di prima insorgenza sottoposti a PCI dopo un’occlusione prossimale o media della discendente anteriore sinistra (LAD), la somministrazione di un nuovo peptide mirato ai mitocondri non è stato in grado di ridurre le dimensioni dell'infarto.

Leggi l'articolo

Riduzione degli eventi cardiovascolari riducendo la pressione arteriosa a prescindere dal farmaco usato?

 
26 marzo 2015
La riduzione della pressione arteriosa (PA) ottenuta con tutte le classi di farmaci antiipertensivi è associata ad una significativa riduzione degli ictus e degli eventi cardiovascolari maggiori, a supporto della ipotesi che la riduzione di questi eventi sia associata alla riduzione della PA di per se piuttosto che al singolo farmaco utilizzato. Tuttavia, per altri tipi di eventi e per la mortalità sono emersi dati contrastanti nei trial sino ad ora pubblicati.

Leggi l'articolo

Allarme malattie digestive: mortalità doppia al di fuori delle gastroenterologie

 
26 marzo 2015
La mortalità in urgenza per malattie dell'apparato digerente raddoppia se i pazienti sono ricoverati in reparti diversi da quelli di gastroenterologia, crescendo dal 1,7% al 3,8%. Non si tratta di un'eccezione bensì della regola: in Italia, infatti, solo sette persone su cento sono curate nelle strutture dedicate alle malattie digestive, patologie tanto diffuse da causare ogni anno circa 1.000.000 di ricoveri, pari a quasi il 10% di tutte le ospedalizzazioni.

Leggi l'articolo












Videointerviste
Malattie infiammatorie croniche intestinali, scopriamo cosa sono i farmaci anti-integrine
Nuovi farmaci anticolesterolo: novità dal congresso americano ACC
Scopriamo gli anti PCSK9, i più potenti anti colesterolo mai sintetizzati
Un nuovo farmaco orale per contrastare la sclerosi multipla
Un serial via Web per capire la vita dei pazienti con sclerosi multipla
Ipertensione nei giovani: cause, diagnosi e terapia
Scompenso cardiaco: le nuove frontiere di cura con LCZ696
La morte improvvisa nel giovane per cause cardiovascolari: definizione e cause
La morte improvvisa nel giovane per cause cardiovascolari: come si può prevenire
La classificazione MOGES delle cardiomiopatie, importanza nella pratica clinica
Nuovi anticoagulanti orali e complicanze emorragiche, gravità del problema
Dopo l'infarto cardiaco, betabloccanti si o no?
Impiego dei PUFA n-3 nel post infarto, nuove evidenze dalla real life
Cosa fare quando coesistono la sindrome coronarica acuta e la fibrillazione atriale
Prediabete, esercizio fisico meglio dei farmaci. Risultati dello studio Navigator
Importanza dei trial clinici randomizzati e dei registri epidemiologici di cardiologia
Un nuovo defibrillatore sottocute e wireless: primi due anni di esperienza clinica
Cosa fare per tenere i nostri reni in buona salute
L'informazione medico-scientifica 3.0. Multicanalità e social media
Nuovi bersagli molecolari in psoriasi e artrite psoriasica, gli inibitori di PDE4
Trapianto di fegato, conferme per la terapia antirigetto once a day
I farmaci biotecnologici nelle malattie infiammatorie immuno-mediate pediatriche
I farmaci biotecnologici nella terapia della psoriasi
Farmaci biotecnologici, esperienza della Regione Emilia Romagna
I farmaci biotecnologici nelle malattie infiammatorie croniche intestinali
Modulazione della costimolazione delle cellule T: esiti clinici nell'artrite reumatoide
Importanza dei dati clinici nella real life, il registro GISEA
La farmacocinetica dei farmaci biotecnologici
Terapie biologiche nelle malattie immunomediate oculari
La sostenibilità dei farmaci biotecnologici
Pillola 5 giorni dopo, per Aifa non serve ricetta (tranne le minorenni)
26 marzo 2015

Simeprevir, minor rischio di anemia grave rispetto al telaprevir
25 marzo 2015

Studio TOTAL: posta forse una pietra sopra alla trombectomia manuale di routine prima del PCI primario
25 marzo 2015

Cerotto transdermico di fentanil, meno dolore da cancro ma con qualche lieve effetto collaterale
25 marzo 2015

Artrite reumatoide, l'obesità riduce risposta ai farmaci biologici di seconda linea
25 marzo 2015

Gruppo Chiesi, fatturato 2014 a €1,32 mld (+8,4%) e intestimenti a 237 mln
25 marzo 2015

Melanoma avanzato, pembrolizumab supera lo standard of care, alt a studio per end point raggiunti
25 marzo 2015

Acido zoledronico ritarda eventi scheletrici da metastasi ossee. Dati presentati all'EAU
25 marzo 2015

Cancro, anche le terapie complementari possono allungare la vita
25 marzo 2015

Linfoma di Hodgkin, brentuximab vedotin come mantenimento post-trapianto promosso in fase III
25 marzo 2015

Diabete tipo 1, all'orizzonte possibile strategia per un vaccino
25 marzo 2015

Gotta in pazienti ospedalizzati gravi, anakinra opzione terapeutica efficace
24 marzo 2015

Emicrania cronica, efficacia della tossina botulinica A anche oltre un anno
24 marzo 2015

Diabete: in Lombardia ogni anno oltre 1 miliardo di euro la spesa e più di 13mila i morti
24 marzo 2015

SLA, pubblicati risultati preliminari della sperimentazione con staminali cerebrali
24 marzo 2015

Epatite C, potenzialmente pericolosa l'associazione tra sofosbuvir e l'antiaritmico amiodarone
24 marzo 2015

AIFA pubblica il nuovo Algoritmo per la terapia dell'Epatite C cronica
24 marzo 2015

Fibrosi cistica nei bambini, ok Fda per uso di ivacaftor in età prescolare
24 marzo 2015

Ca alla prostata metastatico e resistente alla castrazione, benefici di abiraterone ancora più marcati tenendo conto del crossover
24 marzo 2015

Ca prostatico ormonosensibile, aggiunta di docetaxel alla deprivazione androgenica non allunga la vita
24 marzo 2015

Ca al rene avanzato, promettente la combinazione di dalantercept e axitinib
24 marzo 2015

Obesità, via libera europeo per liraglutide
24 marzo 2015

Diabete, trattare la depressione non migliora il controllo glicemico
24 marzo 2015

Lupus, dosi elevate di corticosteroidi potrebbero esacerbare danno d'organo
23 marzo 2015

Sindrome dell'intestino irritabile con diarrea prevalente, mesalazina efficace?
23 marzo 2015

Sofosbuvir, RNA per l'epatite C non rilevabile anche dopo due anni
23 marzo 2015

Meno dolore cronico con l'azione congiunta di analgesici e terapia cognitivo-comportamentale
23 marzo 2015

Dolore articolare, riprendono gli studi di fase III su tanezumab
23 marzo 2015

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Piu letti della settimana del mese
10 nuovi farmaci in commercio
Epatite C, potenzialmente pericolosa l'associazione tra sofosbuvir e l'antiaritmico amiodarone
Crohn, molecola italiana apre nuove prospettive di cura. Ne parliamo con lo scopritore, il prof. Monteleone‏
Dove va la Legge 38: un “Quaderno” spiega promesse, limiti e novità in arrivo nella normativa italiana
Alzheimer, nuovo anticorpo monoclonale riaccende le speranze per il trattamento
Leucemia, Istituto Europeo di Oncologia sigla accordo per nuovi farmaci epigenetici
Tumori al seno: primi risultati positivi per un protocollo di cure senza chemioterapia
Farmaci anti-infiammatori non steroidei, massimizzare l'efficacia evitando gli effetti collaterali
Obesità, via libera europeo per liraglutide
7 farmaci revocati























Energy


MedicalStar




PharmaStar
Registrazione al Tribunale di Milano
n. 516 del 6 settembre 2007
Direttore Responsabile: Danilo Magliano
Copyright ©MedicalStar
via San Gregorio, 12 20124 Milano
info@medicalstar.it
P.Iva: 09529020019
Canali Tematici
Home
Italia
Ema
Fda
Cardio
Diabete
Dolore
Gastro
Neuro
OncoEmato
Orto-Reuma
Pneumo
Altri Studi
Business
Altre News
Quaderni

Info
Archivio Newsletter
Video interviste
Condividi
Facebook
Twitter
RSS
Invia ad un amico

Condizioni di utilizzo | Privacy | Help
Senza autorizzazione, è vietata la riproduzione anche parziale.
Data ultimo aggiornamento: 27 marzo 2015

Seguici su Facebook!