DALLA A ALLA Z

Algodistrofia

L'algodistrofia è una malattia rara che esordisce con un dolore spesso regionalizzato a livello degli arti (mani, spalle oppure piedi) e resistente ai comuni antidolorifici. In alcuni casi, ma non sempre, l'esordio è conseguente ad un evento traumatico, ma la gravità del dolore e l'andamento della malattia non sono correlati alla gravità del trauma originario. Per spiegare in cosa consiste la malattia, nelle sue varie implicazioni, abbiamo realizzato 11 video nel corso di un evento organizzato dagli Istituti Ortopedici Rizzoli svoltosi a Bologna nell'ottobre del 2015.

L’algodistrofia è una malattia rara che esordisce con un dolore spesso regionalizzato a livello degli arti (mani, spalle oppure piedi) e resistente ai comuni antidolorifici.
In alcuni casi, ma non sempre, l’esordio è conseguente ad un evento traumatico, ma la gravità del dolore e l’andamento della malattia non sono correlati alla gravità del trauma originario.
Il dolore è in genere associato ad edema e dall’esame radiologico può comparire un'osteoporosi localizzata, che in genere diminuisce con il regredire della malattia. La malattia è nota da oltre 100 anni e nel mondo anglosassone viene identificata prevalentemente con il termine di sindrome complessa da dolore regionale (CRPS) distinta in tipo 1 e tipo 2.

Per spiegare in cosa consiste la malattia, nelle sue varie implicazioni, abbiamo realizzato 11 video nel corso di un evento organizzato dagli Istituti Ortopedici Rizzoli svoltosi a Bologna nell'ottobre del 2015.


Algodistrofia e qualità della vita

Dr.ssa Lorenza Belletti

Imaging dell'algodistrofia

Dott. Alberto Bazzocchi

Gli edemi ossei

Dott.ssa Elizaveta Kon

Magnetoterapia e algodistrofia

Dott. Alessandro Zati

Caso clinico di algodistrofia

Prof. Riccardo Meliconi

Esperienze a confronto

Prof.ssa Maria Teresa Mascia