Info     Archivio Newsletter     Video interviste  
 
Homepage
2015
Cerca nel sito
Effettua la ricerca

Interviste
Cosa c'entrano i reni con il diabete?
Diabete, arriva il dapagliflozin, capostipite di una nuova classe di farmaci
Talassemia e accumulo di ferro: quali sono le conseguenze?
Talassemia, quali sono le terapie ferrochelanti utilizzate per evitare l'accumulo di ferro
Il ferro il suo metabolismo: da cosa dipende la tossicità?
Terapia genica della talassemia: a che punto siamo?
La rete LICNET per il monitoraggio del ferro intraepatico


Ultima Newsletter
Farmacia: nei primi due mesi del 2015 il mercato commerciale è cresciuto del 3,9%
Italia
Ema
Fda
Cardio
Diabete
Dolore
Gastro
Neuro
OncoEmato
Orto-Reuma
Pneumo
Altri Studi
Business
Altre News



Cardiologia

19 Aprile 2015

Pazienti con AF sottoposti a PCI: alla dimissione DAPT o tripla terapia? Le ragioni della scelta
Nei pazienti affetti da fibrillazione atriale (AF) sottoposti a intervento coronarico percutaneo (PCI) la scelta dell'in...»
Andexanet-alfa, antidoto per inibitori del fattore Xa: raggiunti tutti gli endpoint di fase 3
La Portola Pharmaceuticals, azienda farmaceutica di San Francisco, ha comunicato che andexanet alfa - antidoto in fase d...»
DAPT: nessun vantaggio oltre i 6 mesi. È il verdetto di un’ampia meta-analisi a coppie e a rete
Rispetto a una doppia terapia antipiastrinica (DAPT) prolungata, una DAPT a breve termine è associata a tassi sim...»
Un esame del sangue esclude una CAD ostruttiva in post-menopausa e la necessità di altri test
Il punteggio ASGES (age/sex/gene expression score) - test ematico che include dati relativi a età, genere ed espr...»
Mortalità cardiovascolare globale in aumento per invecchiamento e crescita della popolazione
L'invecchiamento e la crescita della popolazione hanno determinato un aumento delle morti cardiovascolari globali tra il...»


12 Aprile 2015

Dal medio Oriente una voce a sostegno della validità delle linee guida ACC/AHA sull’uso delle statine
Le linee guida sulla gestione della colesterolemia rilasciate nel 2013 dall’American College of Cardiology (ACC) e...»
Bivalirudina in PCI, rispetto a UHF meno emorragie ma non benefici su mortalità per meta-analisi italiana
Tra i pazienti sottoposti a intervento coronarico percutaneo (PCI) l’impiego di bivalirudina, rispetto a quello di...»
Con 14 giorni di statine prima del bypass si riduce del 58% il rischio di AF postoperatoria
La terapia con statine, e in particolare con atorvastatina, prima di un intervento chirurgico di bypass coronarico (CABG...»
Anacetrapib nell'ipercolesterolemia familiare eterozigote: consistente riduzione dei livelli di LDL-C
Nei pazienti con ipercolesterolemia familiare eterozigote, il trattamento con anacetrapib per 1 anno è risultata ...»
Se obesi, bambini e adolescenti hanno maggiore rigidità arteriosa: base per aterosclerosi da adulti
L’obesità del bambino e dell’adolescente è associata a una maggiore rigidità arteriosa....»
Angioplastica, approvazione europea per l'antiaggregante cangrelor
La Commissione Europea ha approvazione di cangrelor, un nuovo antiaggregante piastrinico, per la riduzione degli eventi ...»


29 Marzo 2015

Dopo IMPROVE-IT la ricerca sulla combinazione simvastatina/ezetimibe si amplia a 360°
Dopo i recenti risultati dell’ampio studio IMPROVE-IT ottenuti con l’associazione simvastatina/ezetimibe in ...»
AF, prevenzione dell’ictus: niente anticoagulanti ai soggetti a basso rischio (se è davvero basso)
Anche un singolo fattore aggiuntivo di rischio ictale in pazienti con fibrillazione atriale (AF) può conferire un...»
Fibrillazione atriale in paziente scompensato, l’ablazione transcatetere vince rispetto all’amiodarone
Comunicati a San Diego nel corso di una sessione dell’American College of Cardiology, i risultati a lungo termine ...»
Stenosi della principale sinistra, che sia PCI oppure CABG il tasso di MACCE a 5 anni è lo stesso
I pazienti con stenosi della arteria coronaria sinistra principale non-protetta sottoposti a intervento coronarico prima...»
Sistema anticoagulante + antidoto in fase 3, stop per aumentati sanguinamenti e gravi reazioni allergiche
Un nuovo sistema anticoagulante che comprende un agente di inversione rapida aumenta i sanguinamenti da moderati a gravi...»
MATRIX, 2 studi in 1: accesso radiale più sicuro del femorale, con bivalirudina niente vantaggi su eparina
Nei pazienti con sindrome coronarica acuta (ACS) sottoposti a management invasivo, l'uso dell’accesso radiale risp...»
All’ACC delude un peptide per ridurre l’area d’infarto: promettente in preclinica, non efficace nell’uomo
In pazienti con STEMI di prima insorgenza sottoposti a PCI dopo un’occlusione prossimale o media della discendente...»
Riduzione degli eventi cardiovascolari riducendo la pressione arteriosa a prescindere dal farmaco usato?
La riduzione della pressione arteriosa (PA) ottenuta con tutte le classi di farmaci antiipertensivi è associata a...»
Studio TOTAL: posta forse una pietra sopra alla trombectomia manuale di routine prima del PCI primario
Eseguire di routine una trombectomia manuale prima di un intervento coronarico percutaneo (PCI) primario non miglior gli...»


22 Marzo 2015

Stenosi aortica in pazienti ad alto rischio: a 5 anni outcome uguali per TAVI e chirurgia standard
Una serie di dati raccolti in 5 anni inducono a ritenere che la valvola cardiaca transcatetere SAPIEN costituisca un'opz...»
Evolocumab, conferme sulla sicurezza in uno studio con la massima durata di esposizione a un anti-PCSK9
Al Congresso ACC di San Diego sono stati presentati dati importanti relativi alla sicurezza dell’anti-PCSK9 evoloc...»
Fibrillazione Atriale: molti pazienti non ricevono gli anticoagulanti orali raccomandati dalle Linee Guida
Al congresso annuale dell’American College of Cardiology sono stati presentati i risultati di due analisi del Regi...»
Bivalirudina meglio di eparina più tirofiban nell'infarto?
E’ stato recentemente pubblicato sull’importante rivista JAMA un lavoro che analizza una questione important...»
Analisi economica, i costi dell'angioTC sono sovrapponibili a quelli dei principali stress test funzionali
Uno studio presentato alla 64ma Sessione scientifica annuale dell’American College of Cardiology, conclusosi da po...»
Colesterolo, conferme dai dati a 18 mesi di alirocumab. Studio sul NEJM
Al congresso dell’American College of Cardiology appena conclusosi a San Diego (Usa) sono stati presentati i dati ...»
Fibrillazione atriale, perdita di peso migliora gli outcome anche a lungo termine
La perdita di peso nei pazienti con fibrillazione atriale parossistica persistente risulta in una riduzione significativ...»
Vita sedentaria aumenta rischio di calcificazione delle coronarie
I modi per proteggere la salute del cuore non mancano ed evitare la sedentarietà è senza dubbio uno dei pi...»
Post-infarto, omega-3 ad alte dosi migliorano la funzione cardiaca più della sola terapia standard
I pazienti con infarto del miocardio (IM) trattati con elevate dosi di acidi grassi omega-3 in aggiunta alla terapia sta...»
Ischemia acuta dell'arto e rivascolarizzazione periferica, tassi calati con cure standard e in più vorapaxar
In due specifici sottogruppi di pazienti affetti da malattia arteriosa periferica (PAD) – in particolare soggetti ...»


15 Marzo 2015

Evolocumab dimezza gli eventi cardiovascolari, studio all'ACC e sul NEJM
Presentati oggi durante la sessione Late-Breaking Clinical Trial al 64 congresso annuale dell’American College of ...»
DAPT a 3 anni con ticagrelor: si riduce il rischio cardiocerebrovascolare ma aumenta quello emorragico
In pazienti che hanno subito un infarto del miocardio da più di un anno (da 1 a 3 anni prima) in terapia di fondo...»
Testa a testa tra tiazidici: anche indapamide, come clortalidone, è superiore a idroclorotiazide
Pubblicata online su Hypertension, una revisione sistematica e meta-analisi degli studi di confronto “testa a test...»
Assumere l’ASA al momento di coricarsi invece che al risveglio ottimizza la prevenzione CVD
L'assunzione di basse dosi di acido acetilsalicilico (ASA) al momento di coricarsi confrontata con l’assunzione ef...»
Più cautela nell’uso della digossina nei pazienti con AF. Lo rivela un’analisi post hoc del ROCKET-AF
In un’analisi retrospettiva post-hoc basata sul trial ROCKET AF – pubblicata online su Lancet – il tra...»
Punteggio di rischio genetico di malattia coronarica identifica chi beneficia di più delle statine
In una ricerca –apparsa online su Lancet – è stato stabilito un punteggio di rischio genetico in grad...»
Scaffold vascolare bioriassorbibile, outcome positivi a 30 giorni nella realtà di 2 centri australiani
Con l’uso dell’Absorb BVS (scaffold vascolare bioriassorbibile), stent coronarico di nuova generazione a elu...»
Un 20% di pazienti non è responsivo alle statine: monitoraggio più stretto per chi inizia la terapia
Una quota consistente di pazienti affetti da malattia coronarica non riesce a ottenere un’effettiva riduzione dei ...»
Antidepressivi aiutano a preservare la salute cardiovascolare nelle persone depresse
Un nuovo studio mostra che trattare la depressione moderata-severa con farmaci antidepressivi potrebbe avere un vantaggi...»
Dieta mediterranea protegge dalle malattie cardiovascolari
La dieta mediterranea aiuta a preservare la salute del nostro cuore riducendo del 47% il rischio di sviluppare malattie ...»
Apixaban peri-ablazione di FA sicuro ed efficace
La prosecuzione della terapia con apixaban nel periodo periprocedurale in pazienti sottoposti ad ablazione trans cateter...»
Infarto del miocardio, per le donne ritardi nel soccorso e nell'arrivo in ospedale
Secondo uno studio che verrà presentato all’American College of Cardiology di San Diego, le donne che prese...»


08 Marzo 2015

Maggiore rischio di sanguinamenti prescrivendo FANS a pazienti infartuati in terapia antitrombotica
Tra i pazienti sottoposti a terapia antitrombotica dopo infarto del miocardio (IM) l'uso di antinfiammatori non steroide...»
Cardiologia, la metodica OCT può prevenire il rischio di eventi cardiovascolari
Offre un “piatto ricco” di innovazione e stimoli la XXII° edizione del Congresso “Conoscere e Cura...»
Ipertensione nei giovani, al via lo studio I-GAME
“Un messaggio importante che emerge dagli studi più recenti – commenta Francesco Prati -  &egrav...»
Prediabete, meglio camminare che prendere farmaci
“Sul fronte dello stile di vita e dell’attività fisica continuativa i nuovi dati dello studio NAVIGAT...»
FA, nuove linee guida aumentano i pazienti eleggibili agli anticoagulante orale
Un aggiornamento delle linee guida sulla gestione dei pazienti con fibrillazione atriale, che ha incluso il  passag...»
Depositato a Ema e Fda il dossier per idarucizumab, l'antidoto a dabigatran
Una delle obiezioni più frequenti all’impiego allargato dei nuovo anticoagulanti orali è la mancanza...»
LCZ686 efficace nello scompenso cardiaco – nuove analisi contro ipotetici placebo
E’ stata recentemente pubblicata una interessante analisi su LCZ696 sull’importante rivista European Heart J...»
DAPT post PCI: se più breve il rischio emorragico è minore ma maggiore di trombosi dello stent
Secondo una meta-analisi pubblicata online sul New England Journal of Medicine, dopo l’impianto di un stent a elui...»
Nuovi attacchi al calcolatore “truccato” di rischio cardiovascolare delle linee guida ACC/AHA
Il calcolo del rischio cardiovascolare è diventato un elemento centrale e molto controverso delle linee guida car...»
Nelle donne la carenza di vitamina D non mette a rischio solo le ossa ma anche il cuore
Il genere femminile è associato in modo indipendente a una grave carenza di vitamina D. Inoltre l’ipovitami...»


01 Marzo 2015

DAPT post PCI: se più breve il rischio emorragico è minore ma maggiore di trombosi dello stent
Secondo una meta-analisi pubblicata online sul New England Journal of Medicine, dopo l’impianto di un stent a elui...»
Le statine non influiscono sul rischio di malattie infiammatorie intestinali secondo dati USA
Il rischio di insorgenza di malattie infiammatorie intestinali (IBD) e gastroenterite non infettiva (NI-GE) tra utilizza...»
Trattamento dello NSTEMI: per il Karolinska outcome migliori con fondaparinux rispetto a LMWH
Nella pratica clinica routinaria assistenziale dei pazienti con infarto del miocardio senza sovraslivellamento del tratt...»
Duplice terapia antiaggregante non altera sicurezza ed efficacia del tPA dopo l'ictus
L’attivatore tissutale del plasminogeno ricombinante (tPA) è sicuro ed efficace quando somministrato a pazi...»
Soppressione androgenica in pazienti con ca prostatico aumenta il rischio cardiovascolare
La terapia di deprivazione androgenica (ADT) in pazienti con tumore della prostata aumenta il rischio di eventi cardiova...»


22 Febbraio 2015

Fibrillazione atriale/flutter. Senza cardioversione elettrica vanoxerina ripristina il ritmo sinusale
La vanoxerina, bloccante di canali ionici cardiaci, converte la fibrillazione atriale/flutter (AF/AFL) a ritmo sinusale ...»
Prevenzione del trombo murale del ventricolo sinistro post-infarto: vantaggi da enoxaparina
Secondo uno studio apparso online sull’American Journal of Cardiology, nei pazienti a rischio di trombo murale del...»
Dopo stenting coronarico meno emorragie con combinazioni di due antitrombotici anziché tre
Pubblicata online sull’American Journal of Cardiology, una meta-analisi italiana –volta a indagare la terapi...»
Anticolesterolo, Lilly prolunga di sei mesi il trial su evacetrapib
Seguendo le la raccomandazioni del comitato esecutivo accademico,  Eli Lilly and Company ha deciso di prolungare di...»
Dai beta-glucani, fibre presenti nell'orzo e nell'avena, un aiuto a ridurre la pressione arteriosa
Un maggiore consumo di beta-glucani (fibre alimentari solubili) è associato a valori inferiori di pressione arter...»
Meta-analisi australiana, colchicina efficace e sicura nel prevenire pericardite primaria e recidive
La colchicina è efficace nella prevenzione degli episodi sia primari che ricorrenti di pericardite. Il numero di ...»


15 Febbraio 2015

Fibrillazione atriale, adesione a dabigatran superiore all’ 80% a 1 anno in oltre il 75% dei casi
Nel trattamento dei pazienti con fibrillazione atriale (AF) con i nuovi anticoagulanti orali non antagonisti della vitam...»
Più adesione a statine e comportamenti mirati al calo di peso dopo esecuzione del test CAC
Secondo una ricerca apparsa online su Coronary Artery Disease, il punteggio relativo alla quantità di calcio nell...»
Scompenso cardiaco, priority review Fda per LCZ696 (Novartis)
Revisione accelerata per il uovo e promettente farmaco anti scompenso cardiaco messo a punto dalla svizzera Novartis. Si...»
Rischio infarto dimezzato negli uomini in terapia con allopurinolo
I pazienti che assumono il farmaco anti-gotta allopurinolo, specie se di sesso maschile, potrebbero beneficiare di una r...»
Valutazione del rischio cardiovascolare nei bambini obesi, validato in Italia il rapporto Tg/HDL-C
In ambito ambulatoriale, nella valutazione di bambini in sovrappeso oppure obesi, il rapporto fra trigliceridi e coleste...»
Grazie alle statine mortalità e rivascolarizzazioni ridotte nella coronaropatia non ostruttiva
La terapia con statine risulta associata a un minore rischio di mortalità per qualsiasi causa anche nei pazienti ...»
Bassi livelli di vitamina D nell'infanzia? Maggiore rischio di aterosclerosi carotidea da adulti
Bassi livelli di 25-OH vitamina D nell'infanzia risultano associati a un aumento dello spessore medio-intimale (IMT, int...»
Neosale di perindopril+amlodipina in monopillola unum/die efficace per target BP
Secondo uno studio di fase 3 apparso online sul JASH (Journal of American Society of Hypertension), una combinazione di ...»


08 Febbraio 2015

PCI in caso di AF, tripla terapia con VKA continuo dà meno rischi di ponte LMWH
In uno studio prospettico apparso online sull’International Journal of Cardiology, condotto su un’ampia popo...»
ACS, bivalirudina vs eparina: sì per sanguinamento maggiore, no per trombosi dello stent
Nei pazienti con sindrome coronarica acuta (ACS), l’impiego di bivalirudina si associa a una significativa riduzio...»
Ipertensione sistolica isolata nei giovani adulti e a mezza età: maggiore rischio cardiovascolare
A lungo termine, gli adulti più giovani e di mezza età che presentano ipertensione sistolica isolata (ISH)...»
Rischio di fibrillazione atriale in pazienti dializzati ridotto da terapia con statine
Nei pazienti dializzati la terapia con statine si associa a un rischio inferiore di fibrillazione atriale (AF) di nuova ...»
Testosterone, nuova review della Harvard Medical School smentisce il rischio cardiovascolare
Un gruppo di ricercatori dell’Università di Harvard ha pubblicato su Mayo Clinic Proceedings una review su ...»


01 Febbraio 2015

LDL-c: conseguenze pratiche del passaggio dalle linee guida NCEP/ATP III a quelle ACC/AHA 2013
Applicando allo studio MESA (Multi-Ethnic Study of Atherosclerosis) le linee guida per la gestione del colesterolo ACC/A...»
L’infusione più breve di eptifibatide durante PCI riduce i costi e non modifica gli outcome
Somministrare un’infusione più breve di eptifibatide (inibitore della glicoproteina IIb/IIIa [GPI]) ai pazi...»
Uno studio italiano di fase II rivela le potenzialità di ranolazina come farmaco antiaritmico
Nessuna dose di ranolazina ha dimostrato di prolungare significativamente il tempo alla recidiva di fibrillazione atrial...»
Carenza di vitamina D, possibile fattore di rischio di AF di nuova insorgenza negli ipertesi
La carenza di vitamina D è associata a fibrillazione atriale (AF) di nuova insorgenza nei soggetti ipertesi. Dato...»
PCI, danno renale acuto da mdc evitato previa atorvastatina ad alte dosi secondo meta-analisi
L'uso a breve termine di atorvastatina ad alte dosi può aiutare i pazienti a evitare il danno renale indotto da i...»


18 Gennaio 2015

Variazioni della pressione sistolica e alta frequenza cardiaca predittivi di disfunzioni cognitive
Uno nuovo studio pubblicato on line su Hypertension dimostra che le variazioni della pressione arteriosa sistolica (SBP)...»
Anziani con scompenso sistolico dimessi con beta-bloccanti: minori riammissioni a 30 giorni
Tra i pazienti anziani ospedalizzati con insufficienza cardiaca sistolica, la prescrizione di beta-bloccanti alla dimiss...»
Prevenzione primaria CV. ASA prescritto inappropriatamente nel 10% dei casi
Più di 1 paziente su 10 è trattato in modo inappropriato con acido acetilsalicilico (ASA) per la prevenzio...»
Statine: effetto simile su donne e uomini in prevenzione cardiovascolare primaria e secondaria
Da tempo si dibatte se la terapia con statine nelle donne sia efficace come negli uomini, in particolare in prevenzione ...»
STEMI, subito fibrinolisi se il tempo per giungere a un ospedale attrezzato per pPCI è eccessivo
Negli Stati Uniti, né la fibrinolisi né l’intervento coronarico percutaneo primario (pPCI) sono impi...»
Ipercolesterolemia, possibile rinascita di dalcetrapib grazie alla genetica
Dalcetrapib, farmaco di Roche che agisce aumentando i livelli di colesterolo HDL, ma il cui sviluppo era stato interrott...»
Ipercolesterolemia, Pfizer inizia sperimentazioni su pillola e vaccino anti-PCSK9
Oltre all’anticorpo monoclonale anti-PCSK9 bococizumab, farmaco che come tutti quelli della sua claase è di...»
Ticagrelor efficace nella prevenzione secondaria di eventi aterotrombotici
AstraZeneca ha annunciato che l’antiaggregante ticagrelor in combinazione con aspirina ha raggiunto l’endpoi...»


10 Gennaio 2015

Modesto aumento di rischio di eventi avversi con la co-prescrizione di claritromicina e alcune statine
La combinazione di una statina non metabolizzata dal citocromo P450 3A4 (CYP3A4) con l’antibiotico claritromicina ...»
Pazienti obesi e in sovrappeso prima di sviluppare scompenso cardiaco hanno ridotta mortalità
Il cosiddetto “paradosso dell'obesità”, secondo cui una condizione di obesità precedente allo ...»
Stent a eluizione di farmaco a confronto. Metallico o bioassorbibile, outcomes simili a 1 anno
La struttura bioassorbibile-dello stent e eluizione di everolimus ha dimostrato a 1 anno outcomes clinici secondari comp...»
Supplementazione di vit.D in donne in premenopausa, possibile prevenzione primaria CV
Uno studio, pubblicato su Atherosclerosis, dimostra che la funzione endoteliale, correlata a svariati marker di ateroscl...»
Alirocumab, anti PCSk9 di Sanofi e Regeneron, efficace anche una sola volta al mese
L’anticolesterolo sperimentale sviluppato da Sanofi SA e Regeneron Pharmaceuticals, è risultato efficace ne...»
Anticoagulanti, antidoto a rivaroxaban supera la fase III
Con una nota, la società farmaceutica Portola Pharmaceuticals ha fatto sapere che l’antidoto al rivaroxaban...»
Fibrillazione atriale, Fda approva edoxaban
Adesso i nuovi anti coagulanti orali sono diventati ufficialmente quattro. Al terzetto formato da dabigatran, rivaro...»
Switch tra antipiastrinici inibitori del recettore ADP, è sicuro?
Durante la degenza ospedaliera in pazienti con infarto miocardico, il passaggio da un farmaco antiaggregante inibitore d...»
Pre-trattamento con prasugrel nei pazienti con NSTEMI, dati dello studio ACCOAST
La somministrazione di prasugrel nei pazienti con infarto miocardico senza sopralivellamento del tratto ST (NSTEMI) dovr...»


21 Dicembre 2014

Confronto tra tutte le classi di antipertensivi: effetti pressori e sugli outcome cardiovascolari
La riduzione della pressione arteriosa (BP) ottenuta da tutte le classi di farmaci antipertensivi è accompagnata ...»
Idrogel iniettato nel miocardio ventricolare sinistro, promettente in fase 2 contro lo scompenso cardiaco
Si chiama AUGMENT HF ed è stato presentato a Chicago durante il recente meeting dell’American Heart Associa...»
Fibrillazione atriale e malattia renale cronica, con gli anticoagulanti i benefici superano i rischi
Nei pazienti affetti da fibrillazione atriale (AF) e malattia renale cronica (CKD) la terapia anticoagulante può ...»
NSTE-ACS, rosuvastatina ad alte dosi pre-angiografia previene nefropatia da mezzo di contrasto
Nei pazienti con sindrome coronarica acuta (ACS) senza elevazione del segmento ST (NSTE-ACS), che sono in procinto di so...»
Sindrome coronarica acuta, prasugrel in prima linea nelle Linee Guida ESC
La terapia orale antiaggregante con prasugrel è stata promossa in classe I per il trattamento della sindrome coro...»


14 Dicembre 2014

Scompenso, nessun vantaggio aggiungendo un sartano a un ACE-inibitore o a un beta-bloccante
L’aggiunta di olmesartan, antagonista del recettore dell'angiotensina (ARB), alla terapia con un ACE inibitore e/o...»
Due successi per vorapaxar add-on contro primi ictus ischemici e trombosi tardiva dello stent
Quando viene aggiunto alla singola o doppia terapia antiaggregante (DAPT), vorapaxar riduce il rischio di primo ictus is...»
PD, i dopaminoagonisti non ergot sono sicuri per il cuore: la prova deriva dall’ecocardiografia
I dopaminoagonisti non-ergot derivati, utilizzati per il trattamento della malattia di Parkinson (PD), possono essere co...»
Nuovi anticoagulanti orali, un'analisi nel mondo reale ne conferma il profilo di sicurezza
Il profilo di rischio di sanguinamento rilevato con dabigatran e rivaroxaban negli studi di prevenzione in fibrillazione...»


8 Dicembre 2014

A difesa del cuore non sta l’alto livello delle HDL ma la loro capacità di efflusso del colesterolo
Presentato a Chicago, durante il recente congresso dell’American Heart Association (AHA), e pubblicato in contempo...»
Scompenso, conferma per TOPCAT: differenze di outcomes spiegate dalle aree di provenienza
È definitivamente confermato: una nuova analisi post hoc del trial TOPCAT condotto con spironolattone in pazienti...»
Sindrome di Marfan, losartan non risulta più efficace di atenololo, però non gli è da meno
In un raro trial farmacologico condotto su bambini e giovani adulti affetti da sindrome di Marfan, assegnati in modo ran...»
Registro canadese AF, troppi pazienti sotto anticoagulanti orali ricevono anche un antipiastrinico
Un’analisi del registro canadese dei pazienti affetti da fibrillazione atriale (AF) rivela che 1 su 5 trattati con...»
Aspirina a giorni alterni in prevenzione primaria nelle donne sotto i 65 anni: il gioco non vale la candela
I risultati di uno studio appena pubblicato sulla rivista Heart suggeriscono che sebbene l'utilizzo di basse dosi di asp...»
Ablazione dell'AF, outcomes migliorati da una gestione aggressiva dei fattori di rischio
Una gestione aggressiva dei fattori di rischio (RFM), secondo le linee guida dell’American Heart Association (AHA)...»
Fibrillazione atriale, possibile aumento del rischio tromboembolico ed emorragico prendendo anche FANS, anche per poco
Assumere farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) per 14 giorni potrebbe far più che raddoppiare il rischio d...»
Terapia ormonale sostitutiva, effetto positivo sull'aterosclerosi se iniziata presto
Le donne che hanno iniziato presto la terapia ormonale sostitutiva (TOS) dopo essere entrate in menopausa hanno ottenuto...»


23 Novembre 2014

Ipocolesterolemizzanti, prosegue con successo lo sviluppo dagli anticorpi monoclonali anti-PCSK9
I primi risultati di fase III di evolocumab, anticorpo sperimentale monoclonale anti-PCSK9 umana, indicano che il farmac...»
AHA, Chicago: losartan non migliora la struttura ventricolare sinistra nell'ipertrofia miocardica
I pazienti con diagnosi di cardiomiopatia ipertrofica che sono stati trattati con losartan, antagonista del recettore de...»
Parere UE favorevole per l'antiaggregante vorapaxar, primo di una nuova classe farmacologica
Il nuovo antiaggregante orale vorapaxar ha ricevuto il via libera del chmp dell’Ema come terapia aggiuntiva a quel...»
Maggiore rischio di infarto miocardico nei pazienti asmatici, per due studi all'AHA di Chicago
Secondo due studi presentati presso l'American Heart Association Scientific Sessions, i pazienti affetti da asma present...»
Maggiore rischio di demenza in caso di sovratrattamento con warfarin per tempi prolungati
Tra i pazienti con fibrillazione atriale (AF) in trattamento con antiaggreganti piastrinici e terapie anticoagulanti, qu...»
Fibrillazione atriale, i dati di real life confermano meno emorragie maggiori e ictus con dabigatran rispetto a warfarin
I risultati di due nuove analisi di dati real life presentati alle Sessioni Scientifiche del Congresso dell’Americ...»
Dall'American Heart: LCZ696, primo di una nuova classe di farmaci, modifica decorso scompenso cardiaco
Nuovi dati sul farmaco sperimentale Novartis per i pazienti con scompenso cardiaco con frazione di eiezione ridotta most...»
Successo dello studio IMPROVE-IT, ezetimibe riduce gli eventi cardiovascolari se aggiunto a simvastatina
E’ il trial più atteso del congresso 2014 dell’American Heart Association e non ha tradito le aspetta...»


16 Novembre 2014

Pretrattamento con tienopiridine in caso di ACS non-ST: pollice verso da metanalisi francese
Nei pazienti che si presentano con una sindrome coronarica acuta (ACS) senza elevazione del tratto ST, il pretrattamento...»
STEMI in fase acuta, solo l’HbA1C è fattore predittivo indipendente di disfunzione ventricolare
Nei pazienti colpiti da infarto con sovraslivellamento del tratto ST (STEMI), soltanto il valore dell’emoglobina g...»
Monopillola antipertensiva di prima linea, amlodipina meglio con perindopril che con valsartan
Una strategia antipertensiva di prima linea in tre step basata su una monopillola iniziale a dose fissa di perindopril/a...»
Antidoto per edoxaban, positivi risultati in fase 1: tempo di coagulazione normale in 10 minuti
Sono sufficienti circa 10 minuti a una singola dose tra i 100 e i 300 mg di un antidoto sintetico (PER977) per ripristin...»
AHA di Chicago, attesi i risultati di IMPROVE-IT con statina ed ezetimibe nel post-infarto
Save the date: 17 novembre 2014. È il giorno in cui, nel corso del meeting annuale dell’American Heart As...»
Ipercolesterolemie, Fda accetta deposito domanda di registrazione per l'anti PCSK9 evolocumab
L’Fda ha accettato di esaminare la domanda di registrazione presentata da Amgen per evolocumab, un farmaco sperime...»


09 Novembre 2014

Riduzione LDL-C: l’effetto anti-PCSK9 di alirocumab non muta con il sito di iniezione sottocute
Alirocumab, inibitore PCSK9, può essere iniettato in modo intercambiabile a livello dell’addome, della part...»
Dabigatran vs warfarin nell’anziano con AF non valvolare, profili di sicurezza al microscopio
Nel setting della pratica generale, nei pazienti anziani affetti da fibrillazione atriale (AF) non valvolare, dabigatran...»


02 Novembre 2014

Terapia cronica con beta-bloccanti, semplice algoritmo facilita il proseguimento post-operatorio
Un semplice algoritmo scritto ha notevolmente migliorato la precoce proseguimento post-operatoria della somministrazione...»
Pazienti Fontan (cuore univentricolare): bosentan migliora la capacità e il tempo di esercizio
La procedura di Fontan (intervento che rappresenta la soluzione chirurgica per soggetti con varie forme di cuore univent...»
PC per STEMI in pazienti in terapia cronica VKA: aumentato rischio di sanguinamento da gestire
Secondo uno studio retrospettivo statunitense, pubblicato on-line su Heart, nei pazienti con STEMI trattati con interven...»
DAPT dopo impianto di DES, dannoso proseguire oltre 1 anno secondo una ricerca francese
Non vi è alcun beneficio apparente, quanto piuttosto un danno, derivante dall'estensione della DAPT (doppia terap...»
Dissincronia diastolica ventricolare sinistra frequente nei soggetti con ipertensione non trattata
La dissincronia diastolica non è rara nei pazienti ipertesi naive al trattamento antipertensivo: il genere maschi...»


1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14













Energy


MedicalStar




PharmaStar
Registrazione al Tribunale di Milano
n. 516 del 6 settembre 2007
Direttore Responsabile: Danilo Magliano
Copyright ©MedicalStar
via San Gregorio, 12 20124 Milano
info@medicalstar.it
P.Iva: 09529020019
Canali Tematici
Home
Italia
Ema
Fda
Cardio
Diabete
Dolore
Gastro
Neuro
OncoEmato
Orto-Reuma
Pneumo
Altri Studi
Business
Altre News
Quaderni

Info
Archivio Newsletter
Video interviste
Condividi
Facebook
Twitter
RSS
Invia ad un amico

Condizioni di utilizzo | Privacy | Help
Senza autorizzazione, è vietata la riproduzione anche parziale.
Data ultimo aggiornamento: 27 aprile 2015

Seguici su Facebook!