Info     Archivio Newsletter     Video interviste  
 
Homepage
2015
Cerca nel sito
Effettua la ricerca

Interviste
Rapporto OsMed 2014: relazione integrale del prof. Pani
Rapporto OsMed 2014: relazione integrale del dott Russo
Rapporto OsMed: dati e novità sulla spesa farmaceutica nel 2014
Rapporto OsMed 2014: dall'appropriatezza d'uso dei farmaci ai registri di monitoraggio
Come si fa la ricerca sui farmaci orfani?
Oftalmologia e trapiantologia, la ricerca Dompè sui farmaci orfani
Partnership pubblico-private nella ricerca sui farmaci orfani, il caso Holostem


Ultima Newsletter
Rapporto OsMed, nel 2014 spesi 26,6 mld; calano antidepressivi e antibiotici
Italia
Ema
Fda
Cardio
Dolore
Gastro
Neuro
OncoEmato
Orto-Reuma
Pneumo
Altri Studi
Business



Cardiologia

26 Luglio 2015

DAPT, la variabilità della risposta piastrinica a clopidogrel è associata a disfunzione endoteliale
Nei pazienti che - dopo intervento coronarico percutaneo (PCI) - ricevono una doppia terapia antipiastrinica (DAPT), la ...»
Dalla Corea del Sud le prove della pari efficacia degli ARB rispetto agli ACEI nel post-PCI per IMA
In un ampio spettro di pazienti con infarto miocardico acuto (IMA) trattati farmacologicamente o con intervento coronari...»
HF, minori mortalità intraospedaliera e riammissioni con nesiritide rispetto a dobutamina
Una meta-analisi effettuata da ricercatori cinesi – pubblicata online sull’American Journal of Therapeutics ...»
NOAC sicuri in pazienti con AF avviati a cardioversione. Conferma da ampia meta-analisi USA
Gli anticoagulanti orali non antagonisti della vitamina K (NOAC) sono efficaci e sicuri nei pazienti con fibrillazione a...»
Antiaggregante o anticoagulante nei pazienti con PFO e ictus criptogenico?
Nei pazienti con pervietà del forame ovale (PFO) e che hanno avuto un ictus criptogenico non si osservano differe...»


20 Luglio 2015

Proposta greca, accoppiamento ventricolo-arterioso target nella gestione dello scompenso acuto
In pazienti con insufficienza cardiaca sistolica acuta, trattati con furosemide ad alte dosi o a basse dosi o con dopami...»
Disfunzioni tiroidee possibile causa di scompenso e cardiomiopatia dilatativa idiopatica
Secondo una ricerca appena pubblicata online sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, è stata trov...»
Statine nell'ACS, nuove tessere al mosaico degli effetti pleiotropici sulla placca aterosclerotica
Uno studio cinese – pubblicato su Coronary Artery Disease – ha dimostrato che un’elevata dose di rosuv...»
AF, non solo ictus: i NOAC prevengono gli eventi embolici sistemici del 37% in più del warfarin
Anche se molto meno frequente rispetto all’ictus, l’embolia sistemica è associata a significative mor...»
Alta reattività piastrinica post-PCI, elevata dose di mantenimento di clopidogrel efficace e sicura
Un’elevata dose di mantenimento (MD) di clopidogrel può costituire un trattamento maneggevole e prontamente...»
Ruolo dei betabloccanti nello STEMI trattato con PCI primaria
Nonostante l’avvento di efficaci terapie riperfusive come l’angioplastica primaria (pPCI – primary Per...»


12 Luglio 2015

Beta-bloccanti efficaci in prevenzione secondaria post-CABG: decisiva l’aderenza a lungo termine
Uno studio cinese, pubblicato su Circulation, dimostra che nei pazienti con o senza pregresso infarto miocardico (IM) so...»
I polimorfismi del gene dell'enzima convertitore dell'angiotensina sono correlati al rischio di AF
Polimorfismi del gene ACE (enzima convertitore dell’angiotensina), costituiti da delezioni (D) o inserzioni (I), s...»
Spironolattone nello scompenso sistolico cronico con sintomi lievi, identificati nuovi benefici
Un lavoro svolto da studiosi italiani e francesi – pubblicato online su Clinical Research in Cardiology - ha mostr...»
Prevenzione dell'ictus, apixaban possibile alternativa a warfarin nell'AF anche con valvulopatia
Fatta eccezione per i pazienti con stenosi mitralica significativa o portatori di protesi cardiaca valvolare meccanica, ...»
HF, bassa EF, ritmo sinusale: HAS-BLED e OBRI predittori validati di outcome sotto anticoagulanti
I punteggi di rischio di sanguinamento esistenti, come l’HAS-BLED o l’OBRI, possono predire la possibilit&ag...»
Ipertensione di nuova diagnosi, inibitori RAS di prima scelta con leggera preferenza ai sartani
Nei pazienti con ipertensione di nuova diagnosi un inibitore del recettore dell’angiotensina II (ARB o sartani) qu...»


5 Luglio 2015

Prevenzione dell’ictus da episodi atriali ad alta frequenza mediante NOAC: primi trial avviati
Gli anticoagulanti orali non antagonisti della vitamina K (NOAC) sono abitualmente prescritti nella prevenzione dell&rsq...»
NSTE-ACS, identificati i fattori predittivi di sanguinamento da trattamento con inibitori P2Y12
Nei pazienti con infarto del miocardio senza sovraslivellamento del tratto ST (NSTEMI) fattori predittivi di rischio di ...»
Mito sfatato: ACS gestita medicalmente non ha outcome long-term peggiore nelle donne, anzi
Secondo un’analisi dei dati del trial TRILOGY ACS – apparsa online sull’American Heart Journal - nei p...»
Dal Careggi, doxiciclina post-pPCI per STEMI: metalloproteinasi inibite, rimodellamento LV ridotto
Un’analisi secondaria dello studio TIPTOP condotto all’Ospedale Careggi di Firenze – pubblicata online...»
AF, dal vissuto dei pazienti alle raccomandazioni, non solo cliniche, su anticoagulanti anti-ictus
La visione attuale della fibrillazione atriale (AF) nella prospettiva del paziente e le raccomandazioni sviluppate per i...»


28 Giugno 2015

NSTE-ACS, identificati i fattori predittivi di sanguinamento da trattamento con inibitori P2Y12
Nei pazienti con infarto del miocardio senza sovraslivellamento del tratto ST (NSTEMI) fattori predittivi di rischio di ...»
Prevenzione dell'ictus da episodi atriali ad alta frequenza mediante NOAC: primi trial avviati
Gli anticoagulanti orali non antagonisti della vitamina K (NOAC) sono abitualmente prescritti nella prevenzione dell&rsq...»
Edoxaban, approvazione europea per fibrillazione atriale e tromboembolismo venoso
A questo punto il poker dei nuovi anticoagulanti (NOACs) si completa anche in Europa. La Commissione Europea ha approvat...»
Anticoagulanti, antidoto al fattore Xa centra end point in fase III
L’antidoto agli anticoagulanti che agiscono sul fattore Xa, andexanet, ha raggiunto gli end point primari e second...»
Tromboembolismo venoso nei pazienti affetti da cancro: avviato studio con edoxaban
Il Tromboembolismo venoso è una complicanza frequente nei tumori maligni, molto frequente nei pazienti anziani e ...»


14 Giugno 2015

Ipercolesterolemia familiare omozigote, 4 casi dimostrano efficacia e uso pratico di lomitapide
Uno studio apparso online sul Journal of Clinical Lipidology dimostra che lomitapide è un’efficace terapia ...»
I NOAC riducono il rischio di eventi fatali da emorragie maggiori. Profilo di sicurezza rafforzato
I risultati di una meta-analisi portoghese – apparsi online su Heart - suggeriscono che i nuovi anticoagulanti ora...»
NSTEACS: outcome migliori nelle donne anche se meno rivascolarizzate degli uomini. Studio italiano
Uno studio italiano – pubblicato su JACC Cardiovascular Interventions - ha indagato le differenze di genere rela...»
Scompenso cardiaco sintomatico, il prednisone a basse dosi potenzia la risposta ai diuretici
Recenti evidenze indicano che il prednisone può potenziare la risposta ai diuretici nei pazienti con scompenso ca...»
Anziani, prevenzione primaria con statine e fibrati. Scarsi effetti cardiaci ma ictus ridotti del 30%
È stato appena pubblicato sul BMJ uno studio francese volto a dimostrare, nei soggetti più anziani, l&rsqu...»
Bassi livelli di vit. D aumentano il rischio di eventi coronarici incidenti, ma solo nei caucasici
Uno studio, condotto alla Johns Hopkins University di Baltimora e anticipato online, ma di cui è già previ...»


07 Giugno 2015

46° congresso Anmco, gli italiani non seguono più la dieta mediterranea
«Con questa ricerca abbiamo scoperto che si mangia male e di fatto si è abbandonata la dieta mediterranea, ...»
Rivaroxaban vs warfarin in pazienti con fibrillazione atriale sottoposti ad ablazione transcatetere
I risultati dello studio VENTURE- AF sono stati presentati durante la “late breaking presentation” nel corso...»
4 bambini su 100 ipertesi già alle elementari, ma il problema è sottostimato
La prevenzione deve cominciare nell’infanzia per ridurre i rischi cardiovascolari, prima causa di mortalità...»
Grande meta-analisi sugli anti-PCSK-9. Segnali da confermare di riduzione della mortalità
Per il trattamento della dislipidemia le linee guida raccomandano l’uso delle statine, ma gli anticorpi monoclonal...»
Trigliceridi a digiuno predittivi di rischio CV post-ACS. Lipoproteine ricche in TG nuovo target
Uno studio pubblicato su JACC (Journal of American College of Cardiology) dimostra che, tra i pazienti con sindrome coro...»
Sindrome metabolica, rischio di mortalità CV soprattutto da ipertensione e diabete, ora primi target
Due studi sottolineano rapporti, finora non noti, tra sindrome metabolica (SM) e rischio cardiovascolare (CV).  Una...»
Sintomi di ansia e depressione in pazienti sotto anticoagulanti orali aumentano la mortalità
Elevati sintomi di depressione e, in misura minore, di ansia sono indipendentemente associati con la mortalità pe...»
Post-infarto, alla dimissione dopo PCI meglio una terapia di mantenimento con ASA a basse dosi
Tra I pazienti con infarto del miocardio acuto (IMA) trattati con intervento coronarico percutaneo (PCI), un’eleva...»
Ezetimibe-simvastatina, lo studio IMPROVE-IT sul New England Journal of Medicine
L’aggiunta di ezetimibe alla terapia con statine abbassa i livelli di colesterolo LDL e migliora gli outcome cardi...»


31 Maggio 2015

Gestione del paziente iperteso: in Italia sia divergenze sia similitudini tra specialisti e medici di famiglia
In Italia, tra medici di medicina generale (GP) e specialisti (SP) esistono opinioni differenti nella gestione del pazie...»
Nefropatia da mezzo di contrasto durante PCI, risultati preliminari molto positivi con nicorandil
La somministrazione periprocedurale di nicorandil per infusione previene l’insorgenza di nefropatia da mezzo di co...»
Anziani scompensati con deficit cognitivi, prognosi peggiore da minore adesione ai farmaci
Una nuova ricerca suggerisce che, nei soggetti più anziani con insufficienza cardiaca (IC), un deterioramento cog...»
Cardiologi Anmco, colesterolo Ldl: “piu' basso e' meglio”
Dal 46°Congresso Nazionale dell’ANMCO – Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, in program...»
Poco chiari i benefici della terapia antiaggregante di lungo termine dopo lo stent
I risultati di una revisione sistematica non definiscono la durata appropriata della duplice terapia antiaggregante dopo...»
Milano, al via 46° congresso nazionale ANMCO
Dalle innovazioni tecnologiche in campo cardiovascolare all’evoluzione della cardiologia con le ultime linee guida...»
Apixaban rimborsato Ssn per trattamento e prevenzione recidive di trombosi venosa profonda ed embolia polmonare
Apixaban rimborsato Ssn per trattamento e prevenzione recidive di trombosi venosa profonda ed embolia polmonare Apixaban...»
Qual è la durata ottimale della DAPT dopo angioplastica coronarica?
Una doppia terapia antiaggregante (DAPT) proseguita per 30 mesi dopo una angioplastica coronarica (PCI)  in pazient...»


24 Maggio 2015

Messo a punto in Canada il primo protocollo di gestione ottimale perioperatoria di dabigatran
La gestione perioperatoria di dabigatran nella pratica clinica è molto eterogenea. Per questo motivo il Periop Da...»
Claudicatio intermittens. Farmaci, esercizio o rivascolarizzazione: non si può stilare una classifica
Esistono dati limitati sull’efficacia comparativa tra terapia medica, esercizio sotto supervisione e rivascolarizz...»
Da una stretta di mano si ricava la prognosi quoad vitam. Su Lancet rivalutata la forza di presa
Per ottenere una valutazione prognostica cardiovascolare affidabile… basta stringere il pugno. Lo afferma uno stu...»
AF, frequente e rischioso sospendere la TAO dopo ablazione transcatetere: alto rischio di ictus
I pazienti con fibrillazione atriale (AF) sospendono spesso la terapia anticoagulante orale (TAO) in seguito ad ablazion...»
Lisinopril più efficace di bisoprololo nell’ipertensione da moderata a severa
Secondo uno studio presentato al 30° meeting annuale dell’American Society of Hypertension  tenutosi poch...»
Trattamento con warfarin, rischio di sanguinamento superiore all’84% se il paziente è obeso
In uno studio condotto per 1 anno su pazienti trattati con warfarin è emerso che i soggetti obesi hanno un rischi...»
Che prospettive di cura apre evolocumab? Sentiamo il parere di farmacologi e clinici
Come annunciato, oggi il Chmp dell’Ema ha dato parere positivo all’approvazione di evolocumab, il primo espo...»


17 Maggio 2015

Cardiotossicità da antracicline: identificazione precoce, migliore recupero ventricolare sinistro
La maggior parte della cardiotossicità dopo terapia comprendente antracicline (ACT) si verifica entro il primo an...»
Insufficienza cardiaca acuta, risposta diuretica precoce marker di riospedalizzazione e mortalità
Una scarsa risposta diuretica precoce dopo il ricovero in ospedale per insufficienza cardiaca acuta (AHF) si associa a b...»
Il trattamento antipertensivo giova sempre agli ipertesi ultra80enni, anche se in condizioni di fragilità
Secondo una ricerca pubblicata su BMC Medicine, non si riscontra alcuna evidenza di un'interazione tra l’effetto d...»
Metanalisi cinese su terapie add-on ipolipemizzanti a rinforzo delle statine. Emerge ezetimibe
L'aggiunta di niacina, inibitori CETP (proteina di trasferimento degli esteri del colesterolo), acidi grassi n-3 o fibra...»
Stent, anche ticagrelor può avere alta reattività piastrinica residua. Identificati i fattori predittivi
Uno studio italiano – pubblicato online su Vascular Pharmacology -  dimostra che, nei pazienti con sindrome c...»
DAPT, terapia ponte per chirurgia d’emergenza: dati positivi dall’uso (off label) di cilostazolo
Un noto agente antiaggregante utilizzato nel trattamento di pazienti affetti da arteriopatia periferica (PAD), il cilost...»
L'ipertensione non è uno scherzo, al via la serie web Ivan Iperteso
In occasione dell’XI Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa, Daiichi Sankyo Italia presenta al pu...»


10 Maggio 2015

Dall'Italia: nei nefropatici cronici non in dialisi LDL-C fortemente predittive di rischio CV
Nei pazienti con nefropatia cronica (CKD) non in dialisi (ND-CKD), il rischio cardiovascolare (CV) aumenta in modo linea...»
Strano ma vero: le statine favoriscono la calcificazione delle placche e così le stabilizzano
Indipendentemente dai loro effetti di regressione della placca, le statine promuovono la calcificazione degli ateromi co...»
Maggiore fitness cardiorespiratorio, minore rischio di fibrillazione atriale: soprattutto negli obesi
Vi è una graduale relazione inversa tra fitness cardiorespiratorio (CRF) e fibrillazione atriale (AF) incidente. ...»
Nessun influsso di esomeprazolo e del genotipo CYP2C19 su reattività piastrinica nella DAPT
Nei pazienti coronaropatici in doppia terapia antipiastrinica (DAPT) l’uso concomitante di esomeprazolo e clopidog...»
DAPT meno rischiosa della TAT in pazienti con fibrillazione atriale dopo impianto di stent
Nei pazienti con fibrillazione atriale (AF) sottoposti a impianto di stent a eluizione di farmaco (DES), una somministra...»
Allarme tedesco: la digossina aumenta la mortalità, specie nell'insufficienza cardiaca congestizia e nell'AF
Esistono prove contrastanti sul fatto che la digossina, farmaco utilizzato per secoli in tutto il mondo per trattare le ...»
Stroke, approvazione Fda per il dispositivo destinato alla chiusura dell'auricola sinistra
Dopo oltre 5 anni dall’approvazione europea, arriva adesso il via libera della Food and Drug Administration statun...»
Ipercolesterolemia famigliare, solo 1 paziente su 100 sa di averla. Parte indagine di Cittadinanzattiva
Si stima colpisca nel mondo tra i 14 e i 34 milioni di persone, mentre in Italia potrebbero esserne affette circa 120.00...»
Bayer ottiene da Isis Pharma i diritti di fattore XI sperimentale anti-trombosi
Bayer Healthcare ha firmato un accordo con Isis Pharmaceuticals per avere i diritti esclusivi di sviluppo e commercializ...»
Priority review Fda per nuova indicazione di ticagrelor nei pazienti con storia di infarto
La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha concesso la revisione prioritaria alla Supplemental New Drug Appli...»


3 Maggio 2015

Triplice terapia antitrombotica con gli stent medicati nei pazienti che richiedono terapia anticoagulante
La durata della terapia antiaggregante nei pazienti a cui vengono impiantati stent medicati è una questione in cu...»
Pazienti positivi per il lupus anticoagulante: la prevenzione tromboembolica migliora la sopravvivenza
Nei pazienti con lupus anticoagulante (LAC) – immunoglobulina protrombotica che si lega ai fosfolipidi e alle prot...»
Meta-analisi giapponese su stent a rilascio di farmaco nel lungo termine: everolimus supera sirolimus
Gli stent a rilascio di everolimus (EES) determinano, rispetto a quelli a rilascio di sirolimus (SES), miglioramenti a l...»
Scompenso cardiaco prima causa di ricovero per gli over 65: al via campagna nazionale di informazione
Oltre 600.000 persone colpite, 500 ricoveri ogni giorno per un totale di 165.000 all’anno, una durata media di deg...»
Clopidogrel, alta dose di mantenimento post-PCI efficace nei casi di elevata reattività piastrinica
Un’elevata dose di mantenimento (MD) di clopidogrel può essere un trattamento fattibile e prontamente dispo...»


27 Aprile 2015

IMA, trattamento anticoagulante post-PCI: bivalirudina superiore a eparina con o senza tirofiban
Tra i pazienti con infarto miocardico acuto (IMA) sottoposti a intervento coronarico percutaneo (PCI) primario, l'utiliz...»
Angina instabile, azione protettiva delle statine: inducono microRNA circolante anti-ateroma
Le statine inducono l'espressione di molteplici microRNA (miRNA), frammenti di RNA non codificante, nella circolazione d...»
Statine, uso eccessivo se applicate linee guida pediatriche per ipercolesterolemia a giovani adulti
L’applicazione delle linee guida per il trattamento dell’ipercolesterolemia-LDL in pediatria potrebbe portar...»
Edoxaban, parere positivo europeo per la fibrillazione atriale e il tromboembolismo venoso
Il poker dei nuovi anticoagulanti (NOACs) si sta completando anche in Europa. Il Chmp dell’Ema ha appena rilasciat...»
Infarto miocardico, funziona bene la rete di assistenza ai cittadini
“Molto positiva, pur con margini di miglioramento, ma in continuo progresso”. Questo, in estrema sintesi, il...»
Ictus e fibrillazione atriale non valvolare, edoxaban arriva in Europa con l'approvazione in Svizzera
Dopo Giappone e Stati Uniti, edoxaban arriva anche in Europa. Il farmaco è un nuovo anticoagulante orale in monos...»
Terapia antitrombotica dopo impianto di ICD in pazienti con AF o CAD: una foto dagli USA
La gestione degli agenti antitrombotici dopo impianto di un defibrillatore-cardioversore impiantabile (ICD) è imp...»


19 Aprile 2015

Pazienti con AF sottoposti a PCI: alla dimissione DAPT o tripla terapia? Le ragioni della scelta
Nei pazienti affetti da fibrillazione atriale (AF) sottoposti a intervento coronarico percutaneo (PCI) la scelta dell'in...»
Andexanet-alfa, antidoto per inibitori del fattore Xa: raggiunti tutti gli endpoint di fase 3
La Portola Pharmaceuticals, azienda farmaceutica di San Francisco, ha comunicato che andexanet alfa - antidoto in fase d...»
DAPT: nessun vantaggio oltre i 6 mesi. È il verdetto di un’ampia meta-analisi a coppie e a rete
Rispetto a una doppia terapia antipiastrinica (DAPT) prolungata, una DAPT a breve termine è associata a tassi sim...»
Un esame del sangue esclude una CAD ostruttiva in post-menopausa e la necessità di altri test
Il punteggio ASGES (age/sex/gene expression score) - test ematico che include dati relativi a età, genere ed espr...»
Mortalità cardiovascolare globale in aumento per invecchiamento e crescita della popolazione
L'invecchiamento e la crescita della popolazione hanno determinato un aumento delle morti cardiovascolari globali tra il...»


12 Aprile 2015

Dal medio Oriente una voce a sostegno della validità delle linee guida ACC/AHA sull’uso delle statine
Le linee guida sulla gestione della colesterolemia rilasciate nel 2013 dall’American College of Cardiology (ACC) e...»
Bivalirudina in PCI, rispetto a UHF meno emorragie ma non benefici su mortalità per meta-analisi italiana
Tra i pazienti sottoposti a intervento coronarico percutaneo (PCI) l’impiego di bivalirudina, rispetto a quello di...»
Con 14 giorni di statine prima del bypass si riduce del 58% il rischio di AF postoperatoria
La terapia con statine, e in particolare con atorvastatina, prima di un intervento chirurgico di bypass coronarico (CABG...»
Anacetrapib nell'ipercolesterolemia familiare eterozigote: consistente riduzione dei livelli di LDL-C
Nei pazienti con ipercolesterolemia familiare eterozigote, il trattamento con anacetrapib per 1 anno è risultata ...»
Se obesi, bambini e adolescenti hanno maggiore rigidità arteriosa: base per aterosclerosi da adulti
L’obesità del bambino e dell’adolescente è associata a una maggiore rigidità arteriosa....»
Angioplastica, approvazione europea per l'antiaggregante cangrelor
La Commissione Europea ha approvazione di cangrelor, un nuovo antiaggregante piastrinico, per la riduzione degli eventi ...»


29 Marzo 2015

Dopo IMPROVE-IT la ricerca sulla combinazione simvastatina/ezetimibe si amplia a 360°
Dopo i recenti risultati dell’ampio studio IMPROVE-IT ottenuti con l’associazione simvastatina/ezetimibe in ...»
AF, prevenzione dell’ictus: niente anticoagulanti ai soggetti a basso rischio (se è davvero basso)
Anche un singolo fattore aggiuntivo di rischio ictale in pazienti con fibrillazione atriale (AF) può conferire un...»
Fibrillazione atriale in paziente scompensato, l’ablazione transcatetere vince rispetto all’amiodarone
Comunicati a San Diego nel corso di una sessione dell’American College of Cardiology, i risultati a lungo termine ...»
Stenosi della principale sinistra, che sia PCI oppure CABG il tasso di MACCE a 5 anni è lo stesso
I pazienti con stenosi della arteria coronaria sinistra principale non-protetta sottoposti a intervento coronarico prima...»
Sistema anticoagulante + antidoto in fase 3, stop per aumentati sanguinamenti e gravi reazioni allergiche
Un nuovo sistema anticoagulante che comprende un agente di inversione rapida aumenta i sanguinamenti da moderati a gravi...»
MATRIX, 2 studi in 1: accesso radiale più sicuro del femorale, con bivalirudina niente vantaggi su eparina
Nei pazienti con sindrome coronarica acuta (ACS) sottoposti a management invasivo, l'uso dell’accesso radiale risp...»
All’ACC delude un peptide per ridurre l’area d’infarto: promettente in preclinica, non efficace nell’uomo
In pazienti con STEMI di prima insorgenza sottoposti a PCI dopo un’occlusione prossimale o media della discendente...»
Riduzione degli eventi cardiovascolari riducendo la pressione arteriosa a prescindere dal farmaco usato?
La riduzione della pressione arteriosa (PA) ottenuta con tutte le classi di farmaci antiipertensivi è associata a...»
Studio TOTAL: posta forse una pietra sopra alla trombectomia manuale di routine prima del PCI primario
Eseguire di routine una trombectomia manuale prima di un intervento coronarico percutaneo (PCI) primario non miglior gli...»


22 Marzo 2015

Stenosi aortica in pazienti ad alto rischio: a 5 anni outcome uguali per TAVI e chirurgia standard
Una serie di dati raccolti in 5 anni inducono a ritenere che la valvola cardiaca transcatetere SAPIEN costituisca un'opz...»
Evolocumab, conferme sulla sicurezza in uno studio con la massima durata di esposizione a un anti-PCSK9
Al Congresso ACC di San Diego sono stati presentati dati importanti relativi alla sicurezza dell’anti-PCSK9 evoloc...»
Fibrillazione Atriale: molti pazienti non ricevono gli anticoagulanti orali raccomandati dalle Linee Guida
Al congresso annuale dell’American College of Cardiology sono stati presentati i risultati di due analisi del Regi...»
Bivalirudina meglio di eparina più tirofiban nell'infarto?
E’ stato recentemente pubblicato sull’importante rivista JAMA un lavoro che analizza una questione important...»
Analisi economica, i costi dell'angioTC sono sovrapponibili a quelli dei principali stress test funzionali
Uno studio presentato alla 64ma Sessione scientifica annuale dell’American College of Cardiology, conclusosi da po...»
Colesterolo, conferme dai dati a 18 mesi di alirocumab. Studio sul NEJM
Al congresso dell’American College of Cardiology appena conclusosi a San Diego (Usa) sono stati presentati i dati ...»
Fibrillazione atriale, perdita di peso migliora gli outcome anche a lungo termine
La perdita di peso nei pazienti con fibrillazione atriale parossistica persistente risulta in una riduzione significativ...»
Vita sedentaria aumenta rischio di calcificazione delle coronarie
I modi per proteggere la salute del cuore non mancano ed evitare la sedentarietà è senza dubbio uno dei pi...»
Post-infarto, omega-3 ad alte dosi migliorano la funzione cardiaca più della sola terapia standard
I pazienti con infarto del miocardio (IM) trattati con elevate dosi di acidi grassi omega-3 in aggiunta alla terapia sta...»
Ischemia acuta dell'arto e rivascolarizzazione periferica, tassi calati con cure standard e in più vorapaxar
In due specifici sottogruppi di pazienti affetti da malattia arteriosa periferica (PAD) – in particolare soggetti ...»


15 Marzo 2015

Evolocumab dimezza gli eventi cardiovascolari, studio all'ACC e sul NEJM
Presentati oggi durante la sessione Late-Breaking Clinical Trial al 64 congresso annuale dell’American College of ...»
DAPT a 3 anni con ticagrelor: si riduce il rischio cardiocerebrovascolare ma aumenta quello emorragico
In pazienti che hanno subito un infarto del miocardio da più di un anno (da 1 a 3 anni prima) in terapia di fondo...»
Testa a testa tra tiazidici: anche indapamide, come clortalidone, è superiore a idroclorotiazide
Pubblicata online su Hypertension, una revisione sistematica e meta-analisi degli studi di confronto “testa a test...»
Assumere l’ASA al momento di coricarsi invece che al risveglio ottimizza la prevenzione CVD
L'assunzione di basse dosi di acido acetilsalicilico (ASA) al momento di coricarsi confrontata con l’assunzione ef...»
Più cautela nell’uso della digossina nei pazienti con AF. Lo rivela un’analisi post hoc del ROCKET-AF
In un’analisi retrospettiva post-hoc basata sul trial ROCKET AF – pubblicata online su Lancet – il tra...»
Punteggio di rischio genetico di malattia coronarica identifica chi beneficia di più delle statine
In una ricerca –apparsa online su Lancet – è stato stabilito un punteggio di rischio genetico in grad...»
Scaffold vascolare bioriassorbibile, outcome positivi a 30 giorni nella realtà di 2 centri australiani
Con l’uso dell’Absorb BVS (scaffold vascolare bioriassorbibile), stent coronarico di nuova generazione a elu...»
Un 20% di pazienti non è responsivo alle statine: monitoraggio più stretto per chi inizia la terapia
Una quota consistente di pazienti affetti da malattia coronarica non riesce a ottenere un’effettiva riduzione dei ...»
Antidepressivi aiutano a preservare la salute cardiovascolare nelle persone depresse
Un nuovo studio mostra che trattare la depressione moderata-severa con farmaci antidepressivi potrebbe avere un vantaggi...»
Dieta mediterranea protegge dalle malattie cardiovascolari
La dieta mediterranea aiuta a preservare la salute del nostro cuore riducendo del 47% il rischio di sviluppare malattie ...»
Apixaban peri-ablazione di FA sicuro ed efficace
La prosecuzione della terapia con apixaban nel periodo periprocedurale in pazienti sottoposti ad ablazione trans cateter...»
Infarto del miocardio, per le donne ritardi nel soccorso e nell'arrivo in ospedale
Secondo uno studio che verrà presentato all’American College of Cardiology di San Diego, le donne che prese...»


08 Marzo 2015

Maggiore rischio di sanguinamenti prescrivendo FANS a pazienti infartuati in terapia antitrombotica
Tra i pazienti sottoposti a terapia antitrombotica dopo infarto del miocardio (IM) l'uso di antinfiammatori non steroide...»
Cardiologia, la metodica OCT può prevenire il rischio di eventi cardiovascolari
Offre un “piatto ricco” di innovazione e stimoli la XXII° edizione del Congresso “Conoscere e Cura...»
Ipertensione nei giovani, al via lo studio I-GAME
“Un messaggio importante che emerge dagli studi più recenti – commenta Francesco Prati -  &egrav...»
Prediabete, meglio camminare che prendere farmaci
“Sul fronte dello stile di vita e dell’attività fisica continuativa i nuovi dati dello studio NAVIGAT...»
FA, nuove linee guida aumentano i pazienti eleggibili agli anticoagulante orale
Un aggiornamento delle linee guida sulla gestione dei pazienti con fibrillazione atriale, che ha incluso il  passag...»
Depositato a Ema e Fda il dossier per idarucizumab, l'antidoto a dabigatran
Una delle obiezioni più frequenti all’impiego allargato dei nuovo anticoagulanti orali è la mancanza...»
LCZ686 efficace nello scompenso cardiaco – nuove analisi contro ipotetici placebo
E’ stata recentemente pubblicata una interessante analisi su LCZ696 sull’importante rivista European Heart J...»
DAPT post PCI: se più breve il rischio emorragico è minore ma maggiore di trombosi dello stent
Secondo una meta-analisi pubblicata online sul New England Journal of Medicine, dopo l’impianto di un stent a elui...»
Nuovi attacchi al calcolatore “truccato” di rischio cardiovascolare delle linee guida ACC/AHA
Il calcolo del rischio cardiovascolare è diventato un elemento centrale e molto controverso delle linee guida car...»
Nelle donne la carenza di vitamina D non mette a rischio solo le ossa ma anche il cuore
Il genere femminile è associato in modo indipendente a una grave carenza di vitamina D. Inoltre l’ipovitami...»


01 Marzo 2015

DAPT post PCI: se più breve il rischio emorragico è minore ma maggiore di trombosi dello stent
Secondo una meta-analisi pubblicata online sul New England Journal of Medicine, dopo l’impianto di un stent a elui...»
Le statine non influiscono sul rischio di malattie infiammatorie intestinali secondo dati USA
Il rischio di insorgenza di malattie infiammatorie intestinali (IBD) e gastroenterite non infettiva (NI-GE) tra utilizza...»
Trattamento dello NSTEMI: per il Karolinska outcome migliori con fondaparinux rispetto a LMWH
Nella pratica clinica routinaria assistenziale dei pazienti con infarto del miocardio senza sovraslivellamento del tratt...»
Duplice terapia antiaggregante non altera sicurezza ed efficacia del tPA dopo l'ictus
L’attivatore tissutale del plasminogeno ricombinante (tPA) è sicuro ed efficace quando somministrato a pazi...»
Soppressione androgenica in pazienti con ca prostatico aumenta il rischio cardiovascolare
La terapia di deprivazione androgenica (ADT) in pazienti con tumore della prostata aumenta il rischio di eventi cardiova...»


1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15










Energy


MedicalStar




PharmaStar
Registrazione al Tribunale di Milano
n° 516 del 6 settembre 2007
Direttore Responsabile: Danilo Magliano
Copyright ©MedicalStar™
via San Gregorio, 12 20124 Milano
info@medicalstar.it
P.Iva: 09529020019
Canali Tematici
Home
Italia
Ema
Fda
Cardio
Diabete
Dolore
Gastro
Neuro
OncoEmato
Orto-Reuma
Pneumo
Altri Studi
Business
Altre News
Quaderni

Info
Archivio Newsletter
Video interviste
Condividi
Facebook
Twitter
RSS
Invia ad un amico

Condizioni di utilizzo | Privacy | Help
Senza autorizzazione, è vietata la riproduzione anche parziale.
Data ultimo aggiornamento: 31 agosto 2015

Seguici su Facebook!
Il sito web di Pharmastar non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto