Info     Archivio Newsletter     Video interviste  
 
Homepage
2015
Cerca nel sito
Effettua la ricerca

Altri articoli della sezione
Fda
Angioplastica, Fda approva antiaggregante cangrelor
FDA esaminerà il dossier di reslizumab, nuovo antiasma di Teva
Colesterolo alto, via libera preliminare Fda per alirocumab ed evolocumab
Sclerosi sistemica, tocilizumab riceve dall'Fda la Breakthrough Therapy Designation
Malattia di Niemann-Pick B, olipudase alfa riceve dall'Fda la Breakthrough Therapy Designation

Ultime 5 notizie
pubblicate sul sito
Protesi totale del ginocchio, al dolore ci pensa il cerotto a base di fentanyl
Celgene investe $1 mld nella immunoterapia del cancro
Metastasi ossee, un nuovo trattamento riduce notevolmente il dolore
Sclerosi multipla, ocrelizumab centra gli end point in fase III
Parkinson, contro il dolore ci pensa la combinazione ossicodone/naloxone

Interviste
Tumore della prostata, novità nella terapia delle metastasi ossee
Congresso LICE 2015, topics principali di questa edizione
Trattamento farmacologico dell'epilessia, cosa c'è di nuovo?
Premio Muscas: Epilessia legata alla Glut-1, caratteristiche, gestione ed epidemiologia
Test genetici per l'epilessia, cosa c'è di nuovo?
Ricerca di base e clinica nelle forme rare di epilessia
Overlap tra crisi epilettiche e sincope, cosa fare?


Ultima Newsletter
Mercato farmaceutico: in Italia primo trimestre 2015 chiude a 5,8 mld
Italia
Fda
Diabete
Cardio
Dolore
Gastro
Neuro
OncoEmato
Orto-Reuma
Pneumo
Altri Studi
Business
Altre News



Approvato Acido ialuronico monodose di Genzyme


02 marzo 2009

Genzyme ha comunicato che l'Fda ha approvato di Synvisc-One (hylan G-F 20), acido ialuronico ad alto peso molecolare formulato in siringhe da 6 mL,  indicato per il sollievo del dolore e del'artrosi del ginocchio in pazienti che non hanno tratto giovamento da una terapia conservativa non farmacologica e dai semplici analgesici.
Si tratta dell'unico acido ialuronico a singola somministrazione. L'alto peso molecolare assicura buone caratteristiche reologiche in quanto dotato di una maggior viscosità, e dall'altra il preparato viene degradato più lentamente e permane più a lungo all'interno.
Il prodotto è già approvato dall'UE ed è già disponibile anche nel nostro paese.  Finora, a livello mondiale,  il farmaco è stato utilizzato da circa 10mila pazienti.
© Riproduzione riservata

Invia ad un amico Stampa l'articolo Diminuisci il carattere Aumenta il carattere










Energy


MedicalStar




PharmaStar
Registrazione al Tribunale di Milano
n° 516 del 6 settembre 2007
Direttore Responsabile: Danilo Magliano
Copyright ©MedicalStar™
via San Gregorio, 12 20124 Milano
info@medicalstar.it
P.Iva: 09529020019
Canali Tematici
Home
Italia
Ema
Fda
Cardio
Diabete
Dolore
Gastro
Neuro
OncoEmato
Orto-Reuma
Pneumo
Altri Studi
Business
Altre News
Quaderni

Info
Archivio Newsletter
Video interviste
Condividi
Facebook
Twitter
RSS
Invia ad un amico

Condizioni di utilizzo | Privacy | Help
Senza autorizzazione, è vietata la riproduzione anche parziale.
Data ultimo aggiornamento: 30 giugno 2015

Seguici su Facebook!