Info     Archivio Newsletter     Video interviste  
 
Homepage
2015
Cerca nel sito
Effettua la ricerca

Altri articoli della sezione
Business
Nasce KoLinPHARMA, nuova azienda italiana dedicata alla nutraceutica
Teva compra Auspex per $3,2 mld e si espande nell'area del sistema nervoso centrale
Malattie rare: Shire alla conquista di BioMarin?
Gruppo Chiesi, fatturato 2014 a €1,32 mld (+8,4%) e intestimenti a 237 mln
Biogen Idec accorcia il nome in Biogen, leader nella SM punta alle malattie neurodegenerative

Ultime 5 notizie
pubblicate sul sito
Stimolazione cerebrale profonda, meno dolore in pazienti con Parkinson
Meno dolore associato al mal di testa grazie al blocco del ganglio sfenopalatino
Osteoporosi, cosa fare per migliorare l’aderenza al trattamento
Astrazeneca e Harvard Stem Cell Institute: assieme contro il diabete
Tumore del polmone ALK-positivo, via libera alla rimborsabilità per crizotinib

Interviste
Malattie infiammatorie croniche intestinali, scopriamo cosa sono i farmaci anti-integrine
Novità per la cura delle forme più gravi di bronco pneumopatia cronico ostruttiva
Firenze, meeting internazionale per fare il punto su Asma, Bpco e Rinite
Mielofibrosi: definizione, sintomi e diagnosi
Novità nella cura della mielofibrosi
Cosa ne pensano i cittadini della Legge 38 su dolore?
Novità in arrivo per la normativa sulla cura del dolore


Ultima Newsletter
ACC di San Diego: 3 studi da ricordare relativi a prevenzione, DAPT e cardiologia interventistica
Italia
Ema
Fda
Diabete
Cardio
Dolore
Gastro
Neuro
OncoEmato
Orto-Reuma
Pneumo
Altri Studi
Business
Altre News



Abbott compra i farmaci di Solvay per 7,6 miliardi di dollari


29 settembre 2009

Con un colpo a sorpresa, Abbott ha comprato la divisione farmaceutica di Solvay per sborsando 4,5 miliardi di euro, equivalenti a 6,6 miliardi di dollari.
Oltre a questa somma, tra il 2011 e il 2013, Solvay riceverà altri 437 milioni di dollari al raggiungimento di determinate milestones regolatorie. Abbott ha anche rilevato i debiti della divisione farmaceutica di Solvay pari a circa 583 milioni di dollari. In totale, fanno quindi 7,6 miliardi di dollari.

Chi rimane al palo in tutto questo affare è Nycomed che per lungo tempo era sembrato il candidato più probabile e anche UCB che negli ultimi giorni aveva dimostrato un interesse. Per Abbott tale operazione comporterà un incremento delle vendite annue di circa 3 mld di dollari, di cui la maggioranza sono al di fuori degli Stati Uniti, e un aumento dell'EPS di circa 10 cents nel 2010 e di oltre 20 cents nel 2012. Presente in 50 paesi, il gruppo Solvay ha circa 29mila dipendenti, e nel 2008 ha registrato un fatturato di 9,5 miliardi di euro. Solvay è attiva in tre settori: chimica, plastica e farmaceutica. Lo scorso anno la divisione farmaceutica di Solvay ha generato un fatturato di 2,7 miliardi di euro (28% del fatturato complessivo di Solvay e +11% sull'anno precedente) con farmaci per la terapia dell'ipertensione, anticolesterolo e per la cura del Parkinson. Nonostante le forti vendite di Humira ($4,5 miliardi nel 2008) e dello stent Xience, nel secondo trimestre del 2009 sono risultati in calo le vendite  (-4,3%) e i profitti di Abbott, a causa della forte competizione dei generici per l'antiepilettico Depakote e anche per la forza del dollaro che deprime le vendite al di fuori degli Usa.
Tra le due aziende già esisteva una collaborazione sul mercato nord americano per la commercializzazione di Triplix (acido fenofibrico) e Tricor (fenofibrato) entrambi farmaci ipolipemizzanti. Lo scorso anno, Tricor ha registrato vendite per 1,85 miliardi di dollari, di cui 511 milioni per Solvay. Con questo accordo Abbott potenzierà anche la sua pipeline che si arricchirà di farmaci in sviluppo per il Parkinson e per altre patologie neurologiche. Inoltre, Abbott potrà entrare nel business dei vaccini, adesso in forte espansione. L'accordo aiuterà anche Abbott ad espandersi in alcuni mercati emergenti.
© Riproduzione riservata

Invia ad un amico Stampa l'articolo Diminuisci il carattere Aumenta il carattere











Energy


MedicalStar




PharmaStar
Registrazione al Tribunale di Milano
n. 516 del 6 settembre 2007
Direttore Responsabile: Danilo Magliano
Copyright ©MedicalStar
via San Gregorio, 12 20124 Milano
info@medicalstar.it
P.Iva: 09529020019
Canali Tematici
Home
Italia
Ema
Fda
Cardio
Diabete
Dolore
Gastro
Neuro
OncoEmato
Orto-Reuma
Pneumo
Altri Studi
Business
Altre News
Quaderni

Info
Archivio Newsletter
Video interviste
Condividi
Facebook
Twitter
RSS
Invia ad un amico

Condizioni di utilizzo | Privacy | Help
Senza autorizzazione, è vietata la riproduzione anche parziale.
Data ultimo aggiornamento: 31 marzo 2015

Seguici su Facebook!