Fda

ARTICOLI

Fda

Artrite rumatoide: Fda approva l’anti IL-6 sarilumab

Approvazione da parte della Food and Drug Administration per sarilumab per il trattamento di pazienti adulti con artrite reumatoide attiva da moderata a severa che non rispondono in maniera adeguata oppure risultano intolleranti a uno o più farmaci a...

Fda

Arterite a cellule giganti, Fda approva tocilizumab

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha approvato tocilizumab in formulazione sottocutanea per il trattamento dell’ACG, una grave malattia autoimmune cronica.

Fda

Cancro del polmone metastatico, Fda approva pembrolizumab più chemio come prima linea qualunque sia l’espressione di PD-L1

Cancro del polmone metastatico, Fda approva pembrolizumab più chemio come prima linea qualunque sia l’espressione di PD-L1 L’Fda ha approvato l’immunoterapico pembrolizumab in combinazione con pemetrexed per la terapia di prima linea di pazienti con ...

Fda

Carcinoma della vescica, Fda approva avelumab (anti PD-L1)

Seconda approvazione Fda per l'anti PD-L1 avelumab. L'agenzia americana ha concesso al farmaco immunoterapico sviluppato da Pfizer e dalla tedesca Merck l'approvazione per il cancro della vescica.

Fda

Leucemia mieloide acuta, Fda approva midostaurina

L’Fda ha dato il via libera a midostaurina per l’impiego in pazienti adulti con leucemia mieloide acuta di nuova diagnosi, positivi alla mutazione FLT3 – come rilevato da un test approvato dalla FDA – e idonei a ricevere la chemioterapia standard di ...

Fda

Osteoporosi, Fda approva abaloparatide, nuovo anabolico per l'osso

L'Fda ha approvato abaloparatide per la terapia di donne in postmenopausa con osteoporosi e ad alto rischio di frattura a causa di una anamnesi di frattura osteoporotica, presenza di multipli fattori di rischio per le fratture o in pazienti che non h...

Fda

Durvalumab (anti PD-L1) approvato dall'Fda per il carcinoma uroteliale

Anche AstraZeneca si unisce al gruppo di aziende che ha a listino un farmaco immunoterapiaco. L'Fda ha appena concesso l'approvazione accelerata per durvalumab, l'inibitore di PD-L1 sviluppato dalla società britannica. Il farmaco ha ottenuto l'indica...

Fda

Tumore vescica: ok Fda per atezolizumab, prima immunoterapia validata per questa indicazione

La Food and Drug Administration statunitense ha concesso ad atezolizumab l'approvazione accelerata per il trattamento dei pazienti affetti da carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico non idonei a chemioterapia con cisplatino. Si tratta ...

Fda

Baricitinib, battuta di arresto dall’Fda

Eli Lilly e Incyte hanno reso noto che l’Fda per ora ha deciso di non approvare il nuovo anti artrite baricitinib, un farmaco disponibile per via orale. L’agenzia americana ha richiesto nuovi dati che serviranno per stabilire il dosaggio più appropri...

Fda

Fda approva il primo farmaco che aiuta a combattere la discinesia tardiva

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato l’uso della valbenazina come primo e unico farmaco per il trattamento della discinesia tardiva negli adulti. Lo ha annunciato ieri la Neurocrine Biosciences in un comunicato stampa e a breve la valbe...

Fda

Approvazione dei farmaci, Fda più veloce di Ema: 306 giorni verso 369

Secondo un un'analisi appena pubblicata sul NEJM, l'Fda è più veloce delle autorità regolatorie europee nel processo di revisione dei dossier registrativi e di approvazione dei farmaci. I risultati mostrano che tra il 2011 e il 2015, l'Fda ha approva...

Fda

Corea di Huntington, Fda approva la deutetrabenazina

La Food and Drud Administration ha approvato l’impiego della deutetrabenazina per la cura dei sintomi associati alla corea di Huntington. Sviluppato da Teva Pharmaceutical, sarà messo in commercio con il marchio Austedo. La deutetrabenazina è la fo...

Fda

Dermatite atopica: Fda approva dupilumab, prima terapia biologica mirata

La Food and Drug Administration ha dato il via libera a dupilumab, primo farmaco biologico approvato per il trattamento di adulti con dermatite atopica da moderata a grave, non adeguatamente controllata con trattamenti topici oppure quando questi tra...

Fda

Priority review Fda per le CAR-T cell di Novartis

L’Fda ha concesso alla terapia con CAR-T cell sviluppata da Novartis la priority review, cioè l’iter accelerato di revisione del dossier registrativo, in pratica basteranno 6 mesi anzichè i canonici 10. L’indicazione a questa terapia sarà la leucemi...

Fda

Sclerosi multipla, Fda approva ocrelizumab, il primo per la forma primariamente progressiva

L'Fda ha approvato ocrelizumab per la terapia della sclerosi multipla. Sviluppato da Roche sarò messo in commercio con il marchio Ocrevus. L'approvazione Ema arriverà tra qualche mese. Questo farmaco promette di incidere profondamente nel panorama di...

Fda

Carcinoma a cellule di Merkel, Fda approva avelumab

L’Fda ha approvato l’immunoterapico avelumab per il carcinoma metastatico a cellule di Merkel (MCC), una forma di cancro della pelle raro e aggressivo, con prognosi molto sfavorevole, con una sopravvivenza a cinque anni inferiore al 20%. Sviluppato d...

Fda

Parkinson, safinamide approvato anche dall'Fda. Un successo della ricerca italiana

E' una grande vittoria della ricerca italiana. L'Fda ha approvato il farmaco anti Parkinson safinamide, italiano al 100 per cento perché messo a punto da Newron e poi sviluppato da Zambon che lo commercializza in tutto il mondo. Si tratta del primo n...

Fda

Cancro al seno, Fda approva ribociclib

L'Fda ha approvato il farmaco oncologico ribociclib, noto anche con la sigla LEE011, per le pazienti con carcinoma mammario avanzato positivo ai recettori ormonali (HR+), ma negativo per il recettore HER2. Sviluppato da Novartis sarà messo in commer...

Fda

La Fda concede a ceritinib la Priority Review per l'uso in prima linea nei pazienti con NSCLC ALK+ metastatico

L'Fda ha accolto la presentazione della New Drug Application integrativa (sNDA) richiesta da Novartis, concedendo a ceritinib lo status di Priority Review per l'estensione dell'uso del farmaco come trattamento di prima linea per i pazienti con carcin...

Fda

Nivolumab approvato dall'Fda nel carcinoma uroteliale

L'Fda ha approvato l'uso di nivolumab come seconda linea di trattamento nei pazienti con carcinoma uroteliale localmente avanzato e non resecabile oppure in fase metastatica dopo una chemioterapia a base di platino. L'agenzia americana aveva già conc...