Pneumologia

VIDEO

Asma allergico grave, i dati di vita reale dello studio Proxima


Bpco: cosa ci dice il nuovo aggiornamento delle linee guida GOLD


Asma grave: che cos'è, caratteristiche, terapia


Riacutizzazioni di Bpco: che cosa sono e come e come intervenire


Malattie respiratorie croniche, quanto incide lo smog?


Ipertensione polmonare nei bambini, come riconoscerla e gestirla


Ipertensione polmonare: come è cambiata la prognosi e la qualità di vita dei pazienti


Ipertensione polmonare, come riconoscere i primi segni della malattia


Ipertensione polmonare: perchè partire con una terapia di associazione?


Riuniti a Roma i maggiori esperti di ipertensione polmonare per il Convegno Hot Topics


Ca al polmone e immunoterapia, attualità e prospettive


Ca al polmone, la terapia di prima linea nei pazienti con EGFR mutato


Ca al polmone, con riarrangiamenti di ALK, la terapia dopo la prima linea


Tumore del polmone non a piccole cellule, gli attuali standard di cura per la prima linea


Tumore del polmone, i farmaci inibitori di ALK


Tumore del polmone con mutazione di EGFR: come si cura?


Tumore del polmone con mutazione di ALK: come si cura?


Ipertensione polmonare in pazienti con cardiopatie congenite, come gestirla?


Ruolo del cardiologo nella valutazione dell'ipertensione polmonare


Ipertensione polmonare, linee guida e meccanismi patogenetici


Collaborazione tra AMIP onlus e il centro ipertensione polmonare del CNR di Pisa


Gestione infermieristica dei pazienti con ipertensione polmonare


ARTICOLI

Fibrosi polmonare idiopatica, pirfenidone allunga la sopravvivenza di quasi 3 anni

Pirfenidone migliora l'aspettativa di vita di quasi 2,5 anni nei pazienti con fibrosi polmonare idiopatica rispetto alle migliori cure di supporto. Sono questi i risultati di uno studio congiunto UK-USA recentemente pubblicato su Journal of Managed C...

Fibrosi cistica, positivi i risultati di Fase 3 relativi alla combinazione tezacaftor-ivacaftor

Vertex Pharmaceuticals Incorporated ha reso noti i risultati di due studi di Fase 3 (EVOLVE ed EXPAND) relativi all'impiego della combinazione tezacaftor/ivacaftor nella fibrosi cistica (FC), dai quali emerge come il trattamento di combinazione sia i...

Polmoniti pediatriche, ancora inappropriato l'uso di antibiotici

L'utilizzo inappropriato degli antibiotici ad ampio spettro per trattare i pazienti pediatrici affetti da polmonite è ancora oggi un problema molto comune negli USA (e non solo), nonostante le linee guida raccomandino il ricorso a trattamenti maggior...

Asma pediatrico, impiego di steroidi inalatori non legato ad aumento rischio polmoniti

L'impiego regolare di steroidi inalatori non sembra essere associato ad un incremento del rischio di polmoniti e di altre infezioni respiratorie nei bambini asmatici, standa ad una rassegna sistematica della letteratura, con annessa metanalisi, pubbl...

BPCO, alcuni polimorfismi genetici influenzano gli outcome di malattia

Una variazione genetica già associata ad un cattivo controllo dell'asma sembra condizionare negativamente anche gli outcome di BPCO. E' quanto dimostra uno studio pubblicato su Pulmonary Pharmacology and Therapeutics, che potrebbe avere ripercussioni...

Ipertensione arteriosa polmonare, conferme di efficacia per sildenafil al dosaggio approvato

Il trattamento con sildenafil 20 mg in dose tripla giornaliera sembra essere più efficace del trattamento con dosaggi inferiori, stando ai risultati di uno studio multicentrico internazionale pubblicato su BMC Pulmonary Medicine.

Rinosinusite cronica, identificati fattori di esacerbazione

Sesso femminile, etnia non caucasica, elevato BMI: questi i principali fattori di esacerbazione acuta di rinosinusite cronica identificati in uno studio retrospettivo presentato ad Atlanta (USA), in occasione del congresso annuale AAAAI (the American...

Asma infantile, la sua incidenza dipende dai livelli materni di vitamina E

I bambini nati da madri con bassi livelli di una isoforma di vitamina E (alfa-tocoferolo) hanno un rischio maggiore di andare incontro a “respiro sibilante”, Lo dimostrano i risultati di uno studo che è stato presentato recentemente nel corso del con...

Asma severo, mepolizumab migliora qualità vita e funzione polmonare

Mepolizumab, aggiunto allo standard di cura per l'asma severo sostenuto da infiammazione eosinofilica, determina miglioramenti significativi, sia dal punto di vista clinico che statistico, della qualità della vita e della funzione polmonare, rispetto...

Asma, conferme di efficacia per omalizumab nella pratica clinica reale

Presentati, in occasione del congresso annuale AAAAI (the American Academy of Allergy, Asthma & Immunology), i risultati dello studio PROSPERO (the Prospective Study to Evaluate Predictors of Clinical Effectiveness in Response to Omalizumab), uno stu...

Vareniclina efficace in fumatori “light”

Il trattamento con vareniclina è in grado di aumentare numero di tabagisti “light” a programmi di disassuefazione dal fumo. Lo dimostrano i risultati di un trial clinico randomizzato USA, pubblicato su Nicotine Tob Research.

Asma e Bpco, la gestione si fa più facile. Nuovi dati dal convegno NOWAIR

Asma allergico grave (AAG) e Bpco sono stati al centro dell’attenzione del convegno NOWAIR – New Opportunities and Winning Approaches In Respiratory disease, appuntamento annuale per la pneumologia italiana organizzato a Roma con il sostegno di Novar...

Contro la fibrosi polmonare si deve fare di piu’

Una malattia rara difficile da riconoscere, la cui diagnosi arriva in media con un ritardo di circa 2 anni dalla comparsa dei primi sintomi, a causa della similitudine con quelli di molte altre malattie respiratorie. Un tempo troppo lungo che, sommat...

Apnee da sonno, AIPO promuove informazione e formazione

Parte l’operazione “Sonni Tranquilli” un importante progetto di caratteri comunicazionale e formativo volto a promuovere la conoscenza di una delle patologie respiratorie più diffuse: le Apnee Ostruttive nel Sonno (OSA).

Fibrosi polmonare idiopatica, 2 pazienti su 3 coinvolti nella decisione terapeutica

Nuovi risultati da un’indagine internazionale condotta su oltre 150 persone affette da Fibrosi Polmonare Idiopatica (IPF) indicano che molti pazienti sono stati coinvolti nelle decisioni terapeutiche, ma che c’è spazio per migliorare il dialogo fra p...

TB-IRIS, prednisone riduce il rischio

In pazienti con co-infezione da HIV e TBC, l'aggiunta di prednisone ad un regime di terapia ART/TBC riduce in modo significativo l''incidenza di Sindrome infiammatoria da immunoricostituzione (IRIS). Lo dimostrano i risultati di un trial clinico rand...

Asma infantile ed emicrania, postulato ruolo protettivo farmaci anti-allergici

I bambini affetti da asma persistente sono a rischio pià elevato di insorgenza di emicrania, stando ad uno studio pubblicato su Headache. Lo studio ha anche dimostrato che nei pazienti trattati a lungo termine con corticosteroidi per via inalatoria, ...

TBC polmonare e trasmissione in ambiente scolastico, rischio ridotto per le forme smear-negative

I tassi di trasmissione del M. tuberculosis in ambito scolastico sono molto ridotti da parte di soggetti pediatrici con striscio dell'espettorato negativo, soprattutto in quelli di età inferiore a 5 anni. Lo dimostrano i risultati di uno studio itali...

L'obesità addominale è inversamente associata alla funzione polmonare nei fumatori

Fumatori attenti! Anche in assenza di sintomatologia respiratoria, l'obesità addominale potrebbe avere un impatto negativo sulla funzione polmonare, stando ad uno studio pubblicato su BMC Pulmonary Medicine, che sembra suggerire come la perdita del v...

TB-XDR, positivi risultati primo trial su terapia triplice

La somministrazione di tre farmaci orali per 6 mesi è sufficiente per eradicare in modo esteso la TB-XDR (TBC estremamente farmaco-resistente) in 29 pazienti su 31 trattati con il regime terapeutico testato. Sono queste le confortanti indicazioni che...