settimana scorsa

Sabato 18 Marzo 2017

PharmaStar: nuovo sito, nuovi servizi, la stessa passione di sempre

Come molti lettori avranno già notato, da qualche giorno il sito internet di PharmaStar è radicalmente cambiato. Dopo alcuni anni di onorato servizio e un paio di restyling, era ora di rifarlo completamente per cercare di fornire un servizio al passo...

44 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Alprolix, Blincyto, Daparox, Eporatio, Galafold, Momenxsin, Perindopril Indapamide Sandoz, Praluent, Suprane, Vargatef, Visuab. 27 nuovi farmaci equivalenti

Risultati contrastanti per l'anti-PCSK9 bococizumab. Benefici solo con alti livelli basali di C-LDL

In un programma clinico che è stato interrotto precocemente, bococizumab, inibitore sperimentale della PCSK9, quando somministrato in aggiunta a una terapia efficace con statine, ha mostrato effetti molto variabili sui livelli di colesterolo-LDL (C-L...

Stenosi aortica, sostituzione valvolare TAVI pari a chirurgia a cielo aperto nei pazienti anche a rischio intermedio

I dati relativi a due anni non rivelano alcuna differenza nel tasso combinato di ictus e morte per qualsiasi causa quando si confronta il ricorso alla sostituzione della valvola aortica autoespandibile transcatetere (TAVI) con la chirurgia standard a...

Molti pazienti con AF in anticoagulazione orale subottimale. Molti ictus ischemici evitabili

La maggior parte dei pazienti con fibrillazione atriale (AF) non riceve un trattamento anticoagulante orale ottimale e ciò fa sì che si verifichi un gran numero di ictus che avrebbero potuto essere evitati. Lo dimostrano i risultati di un nuovo studi...

Studio FOURIER, un commento “a caldo” del prof. Alberto Zambon

Poche ore fa, al congresso dell'American College of Cardiology, è stato presentato in anteprima mondiale lo studio FOURIER, il primo trial che ha dimostrato su larga scala l'effetto sugli end point clinici dei nuovi anticorpi monoclonali anti PCSK9, ...

Diabete, Ema e Fda esamineranno dossier registrativo di ertugliflozin (SGLT-2)

La Fda ha accettato di prendere in esame tre domande di nuovi farmaci (New Drug Application, NDA) contenenti ertugliflozin, un inibitore del SGLT2 in via di sviluppo per migliorare il controllo glicemico negli adulti affetti da diabete di tipo 2.

Tromboembolismo venoso, rivaroxaban supera l'aspirina nella prevenzione delle recidive

Presentati oggi a Washington all'American College of Cardiology i risultati dello studio EINSTEIN CHOICE che dimostra come rivaroxaban sia risultato superiore ad aspirina nel prevenire recidive di tromboembolismo venoso, con percentuali di emorragia ...

Napoli, si chiude il primo congresso di G.U.I.D.A., società interdisciplinare per il dolore muscolo scheletrico

Sono stati tre giorni di lavori molto intensi quelli della prima edizione del congresso nazionale di G.U.I.D.A., nuova società scientifica la cui missione è la gestione interdisciplinare del dolore muscolo scheletrico e dell'algodistrofia. Il congres...

Post-infarto, farmaci per disfunzione erettile sicuri e probabilmente benefici per il cuore

Gli uomini che hanno ricevuto prescrizioni di farmaci per il trattamento della disfunzione erettile (DE) negli anni successivi a un infarto del miocardio (IM) hanno un rischio notevolmente inferiore di decesso o di ricovero in ospedale per insufficie...

Vaccini, libro bianco dei farmacologi italiani, per la scienza e contro le bufale

"I vaccini e le vaccinazioni" è il Libro Bianco della Società Italiana di Farmacologia (SIF) che cerca di fare chiarezza dopo anni di campagne denigratorie, antiscientiste e veicolate da Internet e Social-Media. Anche nei Paesi industrializzati ci si...

Madri in trattamento con oppioidi, attenzione all'overdose nei bambini

Si torna sempre più spesso a parlare del rischio di ingestione accidentale di oppioidi da parte dei bambini e dei rischi ad essi collegati. Questa volta è un lavoro pubblicato su Pediatrics a rilanciare l'allarme, figli di madri che sono in trattamen...

Venerdi 17 Marzo 2017

Arteriopatia periferica: obiettivo amputazioni zero con diagnosi precoce, prevenzione e terapia

Le quattro Giornate Europee su Arteriopatia e Malattie Vascolari (15 – 19 marzo 2017 www.vas-int.net/128-pad-vascular-eu-days1.html) sono l'occasione per fare il punto sulla Arteriopatia Obliterante Periferica (AOP) e presentare un percorso in quattr...

Studio FOURIER: evolocumab centra gli end point e riduce gli eventi cardiovascolari

Era lo studio più atteso dell'American College of Cardiology e non ha tradito le aspettative. Parliamo dello studio FOURIER i cui dati sono appena stati presentati a Washington. Lo studio ha dimostrato che una terapia mediana di 2,2 anni con evolocum...

Aceclofenac in pazienti con osteoartrosi, miglioramenti nella funzione ma non sul dolore

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista European Journal of Rheumatology, il trattamento con aceclofenac in pazienti con osteoartrosi ha apportato benefici maggiori, rispetto ad altri analgesici in genere usati da questi pazienti, nel miglioramen...

Nerviano Medical Sciences, nuovo accordo nell'oncologia di precisione

Il centro di ricerche italiano Nerviano Medical Sciences ha siglato un nuovo accordo di licenza con Trovagene, un'azienda biotech californiana impegnata nella diagnostica predittiva per l'oncologia di precisione. Nerviano riceverà un pagamento antici...

Morbillo, +230% casi nel 2017. Colpa del crollo dei vaccini

Dal mese di gennaio 2017 è stato registrato un preoccupante aumento del numero di casi di morbillo in Italia. Lo ha reso noto il Ministero della Salute attraverso un comunicato.

Controllo del dolore dopo asportazione degli adenomi ipofisari, la gestione multimodale riduce l'uso di oppioidi

Dopo un intervento chirurgico transfenoidale di asportazione degli adenomi ipofisari dovrebbe essere considerata una gestione postoperatoria multimodale del dolore, che include l'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei, per migliorare il comfort...

Dall'American Academy of Dermatology nuovi obiettivi terapeutici per la psoriasi

Psoriasi: PASI 75 addio, da oggi validi per l'AAD solo risultati di PASI 90 e PASI 100

Ipertensione arteriosa polmonare, conferme di efficacia per sildenafil al dosaggio approvato

Il trattamento con sildenafil 20 mg in dose tripla giornaliera sembra essere più efficace del trattamento con dosaggi inferiori, stando ai risultati di uno studio multicentrico internazionale pubblicato su BMC Pulmonary Medicine.

Giovedi 16 Marzo 2017

Reflusso gastroesofageo, la prevalenza varia notevolmente nel mondo

La prevalenza globale dei sintomi da reflusso gastroesofageo varia significativamente tra i diversi Paesi, dal 2,5% in Cina al 51,2% in Grecia, secondo una revisione sistematica ed una meta-analisi pubblicata su Gut.

Malattie epatiche croniche, torna alla ribalta il caffè come fattore di protezione

Il consumo di caffè è associato a una riduzione del rischio di sviluppare malattie epatiche croniche, in particolare la steatosi epatica non-alcolica (NAFLD), la malattia epatica alcolica (ALD) e l'epatite C cronica. E' quanto evidenziato da uno stud...

Al via la seconda edizione di “Roche per la Ricerca” , un aiuto concreto alla ricerca medica indipendente

Roche rinnova il proprio impegno a sostegno alla Ricerca scientifica indipendente dando il via alla seconda edizione di “Roche per la Ricerca”, un Bando finalizzato al finanziamento di 8 progetti di ricerca che favoriscano un approccio personalizzato...

Carcinoma ovarico con mutazione BRCA, mantenimento con olaparib quadruplica la PFS

Notevole miglioramento in termini di sopravvivenza libera da progressione (PFS) nelle pazienti con carcinoma ovarico recidivante, platino-sensibile, con mutazione BRCA germinale (gBRCA), trattate con compresse di olaparib (300 mg due volte al giorno)...

Artrite reumatoide, abatacept efficace contro astenia e dolore associati alla malattia

Il trattamento con abatacept sembra essere associato ad un miglioramento rapido della fatigue e del dolore associati all'artrite reumatoide (AR). Lo dimostrano i risultati di uno studio post-hoc, recentemente pubblicato su Rheumatology and Therapy, c...

CAR T-cells: alt di Juno a JCAR015, accelera lo sviluppo di JCAR017

Juno Therapeutics ha annunciato di aver spostato la sua attenzione verso lo sviluppo dell'immunoterapia con CAR T-cells JCAR017 per il linfoma diffuso a grandi cellule B recidivato/refrattario diffuso (DLBCL) e di aver invece interrotto lo sviluppo d...

Ca al seno, letrozolo non supera anastrozolo nelle donne in post-menopausa

Letrozolo non ha mostrato una superiorità significativa o una maggiore sicurezza come trattamento per le donne in postmenopausa con un carcinoma mammario in stadio iniziale, con recettori ormonali positivi e linfonodi positivi, rispetto ad anastrozol...

Leucemia linfatica cronica, aggiunta di ublituximab a ibrutinib migliora la risposta in pazienti già trattati

L'aggiunta del nuovo anticorpo monoclonale anti-CD20 ublituximab (TG-1101) all'inibitore della BTK ibrutinib ha migliorato in modo significativo le percentuali di risposta obiettiva (ORR) rispetto al solo ibrutinib in pazienti con leucemia linfatica ...

Melanoma metastatico, livelli di PD-L1 solubile correlati agli outcome

I pazienti con melanoma metastatico che hanno livelli ematici elevati della forma solubile del ligando di PD-1 PD-L1 hanno outcome clinici scadenti, una sopravvivenza globale (OS) inferiore e una malattia resistente agli inibitori di PD-L1 rispetto a...

Mercoledi 15 Marzo 2017

Infezioni da batteri multiresistenti, vicini a una possibile soluzione?

Anche i superbatteri resistenti agli antibiotici hanno il loro “tallone d'Achille” e possono essere sconfitti. La scoperta è frutto del lavoro di due gruppi di ricercatori, il primo dell'Università di Copenhagen, guidato dall'italiano Luca Guardabass...

Allergia al grano, la desensibilizzazione orale potrebbe essere di aiuto

La desensibilizzazione orale alle proteine del grano, o frumento, ovvero l'assunzione di piccole quantità dell'alimento da parte dei soggetti allergici, sembra essere efficace nel ridurre i rischi associati a questa comune forma di allergia alimentar...

HIV: "i pazienti virologicamente soppressi non possono trasmettere il virus”, secondo AIDS United

Quando un paziente con infezione da HIV raggiunge la soppressione virologica grazie alla terapia antiretrovirale, non può trasmettere il virus ad altri individui. E' quanto ha affermato l'AIDS United, la coalizione delle organizzazioni a sostegno del...

Artrite reumatoide, aggiornate linee guida EULAR

Sono finalmente disponibili online sulla rivista Annals of the Rheumatic Disease le linee guida aggiornate EULAR relative al trattamento dell'artrite reumatoide, a distanza di 4 anni dal precedente update (2013). Le nuove LG, che si basano su una rev...

Linfoma di Hodgkin, approvazione Fda per pembrolizumab

Ieri con procedura di urgenza l'Fda ha dato il via libera all'approvazione di pembrolizumab per la terapia del linfoma di Hodgkin classico in pazienti con malattia refrattaria ad altri trattamenti o che è recidivata dopo tre o più linee di trattamen...

Martedi 14 Marzo 2017

Artrite reumatoide, i chili di troppo ne aumentano la prevalenza

La prevalenza di artrite reumatoide (AR) nella popolazione generale è in continua crescita e l'aumento della prevalenza dell'obesità sembra essere un fattore trainante di questo processo. Sono queste le conclusioni principali di uno studio recentemen...

Infezioni in gestanti affette da malattie reumatologiche: come varia il rischio in base ai farmaci utilizzati?

Le gestanti affete da condizioni infiammatorie sistemiche di pertinenza reumatologica (lupus, artrite reumatoide, spondilite anchilosante, artrite psoriasica, malattie infiammatorie intestinali) mostrano lo stesso rischio di insorgenza di infezioni s...

HIV, elevata aderenza alla terapia nei primi mesi di trattamento migliora la risposta virologica nel lungo periodo

L'aderenza alla terapia antiretrovirale (ART) nei primi mesi dopo l'inizio del trattamento è cruciale per i risultati a lungo termine dei pazienti con infezione da HIV, secondo uno studio francese pubblicato su Journal of Acquired Immune Deficiency S...

“Test and Treat”, strategia vincente per combattere l'HIV

La strategia del “Test and Treat”, che prevede la possibilità di test volontari per l'HIV a tutta la popolazione di una determinata zona e il trattamento immediato a tutti coloro che risultano sieropositivi, ha dato risultati positivi in uno studio c...

Tumore del polmone: crizotinib adesso anche in prima linea per i pazienti ALK-positivi

Novità per crizotinib, primo inibitore orale mirato al recettore della tirosin chinasi, che ha come bersaglio la proteina derivata dal riarrangiamento del gene ALK (Anaplastic Lymphome Kinase). Già disponibile in Italia per il trattamento di seconda ...

Rinosinusite cronica, identificati fattori di esacerbazione

Sesso femminile, etnia non caucasica, elevato BMI: questi i principali fattori di esacerbazione acuta di rinosinusite cronica identificati in uno studio retrospettivo presentato ad Atlanta (USA), in occasione del congresso annuale AAAAI (the American...

Asma infantile, la sua incidenza dipende dai livelli materni di vitamina E

I bambini nati da madri con bassi livelli di una isoforma di vitamina E (alfa-tocoferolo) hanno un rischio maggiore di andare incontro a “respiro sibilante”, Lo dimostrano i risultati di uno studo che è stato presentato recentemente nel corso del con...

Crohn e colite ulcerosa: colpiti 4 mln di persone nel mondo. Costi per la sanità pubblica superano i 30 mld di euro

Confrontarsi sulle criticità e valutare i modelli virtuosi di gestione delle due patologie, per individuare il migliore e più appropriato percorso terapeutico. Con questi obiettivi si è tenuto a Roma, presso l'Istituto giapponese di cultura, il conve...

Domenica 12 Marzo 2017

Tachicardie incessanti pediatriche, sotalolo sicuro e più tempestivo per via endovenosa

Il sotalolo somministrato per via endovenosa può essere sicuro ed efficace utilizzato per terminare le tachicardie pediatriche nei pazienti con funzione cardiaca normale. Non sono stati rilevati tossicità o effetti proaritmici significativi. Giunge d...

Lunedi 13 Marzo 2017

Fda

Cancro al seno, Fda approva ribociclib

L'Fda ha approvato il farmaco oncologico ribociclib, noto anche con la sigla LEE011, per le pazienti con carcinoma mammario avanzato positivo ai recettori ormonali (HR+), ma negativo per il recettore HER2. Sviluppato da Novartis sarà messo in commer...

Settimana mondiale del glaucoma, in arrivo nuove terapie

Da oggi sono disponibili in Italia due novità terapeutiche pe rla terapia del glaucoma. La prima consiste nell'associazione fissa (brinzolamide/brimonidina tartrato) senza beta-bloccante (BB) che ha dimostrato di migliorare l'aderenza alla terapia1,...

Cirrosi epatica e ictus, c'è un collegamento?

I pazienti con cirrosi epatica sono ad aumentato rischio di ictus, ictus emorragico in particolare. E' quanto stabilito da un nuovo studio presentato all'International Stroke Conference (ISC) 2017.

Sanofi, in vendita i farmaci generici?

Secondo quanto riporta l'agenzia Reuters, Sanofi starebbe progettando di vendere la sua attività europea di farmaci generici. L'affare potrebbe essere un valore di $ 2,1 miliardi di dollari. Una decisione è attesa per le prossime due settimane. L'un...

Lupus, belimumab riduce danno d’organo e riacutizzazioni. Studio italiano

Uno studio italiano coordinato dal Prof. Doria e dalla sua equipe, pubblicato su Arthritis Care Research, prende in esame i risultati ottenuti con belimumab, primo anticorpo monoclonale mirato per la malattia. La ricerca ha preso in esame il mondo re...

Con vorinostat meno casi di GVHD dopo il trapianto allogenico da donatore non famigliare

Vorinostat in combinazione con tacrolimus e metotressato rappresenta una combinazione potenzialmente efficace per ridurre l'inidenza della graft-versus-host disease (GVHD) nei pazienti sottoposti al condizionamento mieloablativo per un trapianto di c...

I farmaci antitrombotici aumentano il rischio di ematoma subdurale

Negli ultimi 15 anni l'incidenza dell’ematoma subdurale è aumentata in concomitanza del maggiore utilizzo di farmaci antitrombotici, in particolar modo degli antagonisti della vitamina K (VKA) nei pazienti più anziani. Lo dimostra uno studio danese p...

Mancato controllo delle Ldl con le statine nei pazienti con coronaropatia

Gli effetti collaterali, la scarsa aderenza e il basso dosaggio delle statine sono i principali fattori associati a uno sfavorevole controllo del colesterolo Ldl (Ldl-C) nei pazienti con eventi coronarici. Lo suggeriscono gli autori di uno studio, co...

Autismo e infezione da virus herpes simplex durante la gravidanza

La presenza di livelli elevati di anticorpi materni contro l'herpes simplex virus di tipo 2 (Hsv-2) durante la gravidanza è stata associata a un aumentato rischio di disturbi dello spettro autistico (Autism Spectrum Disorders, Asd) soprattutto nei fi...

Roma, al Gemelli la medicina si impara con la simulazione medica hi tech

Da manichini hi-tech gestiti da software di simulazione che modulano di volta in volta la complessità dello scenario clinico per imparare, per esempio, la gestione del parto (in tutte le sue sfaccettature, da semplice a complicato a causa di sofferen...

Menarini si espande in America Latina, sbarca in Colombia e Perù

Menarini consolida la presenza in America Latina e ‘sbarca' in Colombia e Perù, Paesi con economie emergenti che offrono prospettive di ampliamento per la multinazionale italiana. Sono stati infatti appena inaugurate due nuove sedi, a Bogotà e a Lima...

Embolizzazione del fibroma uterino, minor ricorso agli oppiacei con la combinazione di paracetamolo e ibuprofene

La combinazione per via endovenosa (IV) di paracetamolo e ibuprofene presenta alcuni vantaggi rispetto al ketorolac IV nella gestione del dolore nei pazienti che sono stati sottoposti embolizzazione uterina di un fibroma, tra cui un minor ricorso agl...

Domenica 12 Marzo 2017

6 variazioni di classe

Highlights del Congresso STROKE 2017

A Napoli dal 1 al 3 marzo 2017 si è svolta la quarta edizione del Congresso Nazionale sull'ictus Cerebrale "Stroke2017". Gli argomenti trattati hanno riguardato la prevenzione, la cura dell'ictus cerebrale e delle sue conseguenze, cercando di dare pa...

Epatite C, Gilead plaude i nuovi criteri AIFA, rammaricata per stop a Harvoni e Sovaldi punta su nuovo pangenotipico

In una nota, Gilead si dice rammaricata per non aver potuto ancora raggiungere un accordo con Aifa per la rimborsabilità dei propri farmaci anti epatite C. L'azienda americana sta trattando con Aifa per consentire al primo regime pangenotipico, in ...

DAPT post-PCI, rischio di infarto miocardico alla sospensione della tienopiridina

Nei pazienti sottoposti a DAPT (doppia terapia antipiastrinica) post-PCI (intervento coronarico percutanea), la discontinuazione della tienopiridina dopo 12 o 30 mesi è associata a un aumento precoce del rischio di IM (infarto miocardico), per lo più...

Dall'intestino al cervello, nuove prove del rapporto tra microbioma intestinale e Parkinson

La malattia di Parkinson (PD) è accompagnata da disbiosi del microbioma intestinale. Nuovi risultati – pubblicati online su “Movement Disorders” - si aggiungono a evidenze di studi precedenti e rivelano un'alterata abbondanza di svariati ceppi batter...