settimana scorsa

Sabato 13 Maggio 2017

13 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Epclusa, Mifegyne.11 nuovi farmaci equivalenti

Ictus ischemico nei giovani adulti: associazione tra dissecazione dell'arteria cervicale ed emicrania. Studio italiano su JAMA Neurology

Nei pazienti colpiti da ictus ischemico (IS) di età compresa tra 18 e 45 anni, l'emicrania (in particolare senza aura) risulta costantemente associata a dissecazione dell'arteria cervicale (CEAD). Questo risultato, frutto di un ampio studio italiano ...

Colesterolo, negli USA nuove linee guida degli endocrinologi tornano ai target di LDL aboliti nel 2013 dai cardiologi

A partire dalle raccomandazioni delle società di cardiologia, l'American Association of Clinical Endocrinologists (AACE) e l'American College of Endocrinology (ACE) hanno emanato nuove linee guida per la gestione della lipidemia - presentate al meet...

Epilessia, sorveglianza post-marketing in Germania: brivaracetam è più efficace che nei trial registrativi

Uno studio multicentrico e retrospettivo condotto in Germania ha evidenziato tassi di risposta a 3 e a 6 mesi nei pazienti trattati con brivaracetam (BRV) sorprendentemente elevati nella pratica clinica, essendo la coorte costituita per il 90% di sog...

Congresso ANMCO: presentato studio BLITZ AF, nuovo studio osservazionale sull'aritmia atriale

Un nuovo studio osservazionale sull'aritmia più rilevante dal punto di vista epidemiologico, quella atriale condotta dall’ANMCO - Fondazione per il Tuo Cuore HCF-Onlus. Lo studio, ideato e coordinato da Michele Gulizia, past president ANMCO e Preside...

Congresso ANMCO, al via START, registro dei pazienti con angina stabile o cronica

Ad oggi ci sono pochi dati sull’attuale epidemiologia dei pazienti con coronaropatia stabile e sull’impiego della terapia medica ottimale a differenza delle procedure diagnostiche ed interventistiche in questa popolazione di malati. L'angina stabile ...

Fda

Carcinoma della vescica, Fda approva avelumab (anti PD-L1)

Seconda approvazione Fda per l'anti PD-L1 avelumab. L'agenzia americana ha concesso al farmaco immunoterapico sviluppato da Pfizer e dalla tedesca Merck l'approvazione per il cancro della vescica.

Cefalea cronica, positivi tre studi di Fase III con galcanezumab (anticorpo anti CGRP)

La statunitense Eli Lilly e Company ha annunciato che galcanezumab, un anticorpo monoclonale sperimentale studiato per la prevenzione di cefalea episodica e cronica, ha raggiunto il suo endpoint primario in tre studi di Fase 3 (EVOLVE-1, EVOLVE-2 e R...

3 farmaci revocati

Presentati al Parlamento europeo i risultati dello Studio Burden of Stroke

La Stroke Alliance for Europe ha presentato oggi la tanto attesa e completa analisi sull'intero percorso dell'ictus in Europa. Davanti a decine di membri del Parlamento Europeo, Jon Barrick, Presidente di SAFE e Valeria Caso, Presidente dell'European...

Angelo Colombo nuovo ad NerPharMa, società di NMS Group

Angelo Colombo è il nuovo amministratore delegato di NerPharMa, la società di NMS Group che opera come Contract Development and Manufacturing Organization (CDMO).

Maraviroc per 3 mesi efficace come profilassi della graft-versus-host disease dopo il trapianto allogenico di staminali

L'uso dell’antagonista del CCR5 maraviroc per 90 giorni si dimostrato sicuro ed efficace per la profilassi della malattia del trapianto contro l’ospite (in inglese, graft-versus-host disease o GVHD) nei pazienti sottoposti a trapianto allogenico di c...

Ca ovarico, ipertensione e diabete possono influire sulla sopravvivenza

Una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Cancer Causes & Control, fornisce la prova che l'ipertensione, il diabete e l'uso dei farmaci impiegati per trattare queste condizioni possono influenzare la sopravvivenza delle pazienti affette da un carcin...

Ca al seno HER2+, dexrazossano aggiunto alla chemio adiuvante protegge il cuore

In uno studio appena pubblicato sul Journal of Breast Cancer, la somministrazione di dexrazossano con la chemioterapia adiuvante è risultata cardioprotettiva in un gruppo di pazienti con tumore al seno HER2-positivo trattate con la chemioterapia, seg...

Ca al seno HER2+, trastuzumab e radioterapia hanno poco effetto sulla frazione di eiezione ventricolare sinistra

Stando ai risultati di un nuovo studio pubblicato di recente sulla rivista Clinical Breast Cancer, la somministrazione concomitante di trastuzumab e della radioterapia a basse dosi non ha avuto un effetto significativo sulle variazioni della frazione...

Linfoma non-Hodgkin/leucemia linfatica cronica, sicuro e molto attivo il nuovo anti-CD20 ublituximab

Il nuovo anticorpo monoclonale anti-CD20 ublituximab si è dimostrato sicuro e dotato di una buona attività antitumorale in pazienti con linfoma non-Hodgkin a cellule B o leucemia linfatica cronica già trattati in precedenza con rituximab, in uno stud...

Cancro al polmone non ancora diffuso, durvalumab efficace in pazienti inoperabili

In uno studio di Fase III condotto in pazienti con tumore del polmone, l'anti PD-L1 durvalumab ha raggiunto uno degli end point primari (l'atro sarà disponibile più avanti). Il farmaco veniva utilizzato come trattamento sequenziale in pazienti con tu...

Venerdi 12 Maggio 2017

Prevenzione cardiovascolare secondaria, nuovi dati dal congresso ANMCO

Nell'ambito del 48° Congresso Nazionale di Cardiologia ANMCO – Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, che si sta svolgendo al Palacongressi di Rimini, il Centro Studi ANMCO presenta una serie di ricerche sulla prevenzione secondaria ca...

PH-IPF, risultati promettenti da device inalazione NO

Con un comunicato stampa, Bellerophon Therapeutics ha preannunciato che l'impiego del suo device inalatore di NO è risultato associato ad un miglioramento significativo sia della pressione che della capacità di esercizio in pazienti affetti da ipert...

Artrite reumatoide, alcol in dosi moderate ammesso nei pazienti trattati con metotressato

Un consumo moderato di alcol (inferiore a 14 unità/settimanali – es: due bicchieri da 125 ml di vino al giorno a gradazione media), non superiore alle quantità raccomandate dalle linee guida britanniche nella popolazione generale – non si associa ad ...

Fibrillazione atriale e TEV, conferme per edoxaban in pazienti anziani e fragili

Edoxaban, ultimo arrivato in ordine di tempo nel panorama dei NAO, si è dimostrato altrettanto efficace e più sicuro del warfarin nella prevenzione di ictus ed embolia sistemica nei pazienti affetti da fibrillazione atriale e nel trattamento e nella ...

Giornata mondiale della fibromialgia, servono diagnosi precoci e accurate

Il 12 maggio è la giornata mondiale della Fibromialgia, una sindrome complessa che tocca corpo e anima di chi ne soffre: «Non confondiamola con il solo dolore cronico», dicono gli esperti del CReI, il Collegio Reumatologi Italiani.

Giovedi 11 Maggio 2017

Tumori: il 63% delle donne e il 54% degli uomini sconfiggono la malattia

Oggi in Italia il 63% delle donne e il 54% degli uomini colpiti dal cancro sconfiggono la malattia. Il dato si riferisce alle persone che si sono ammalate nel 2005-2009, che presentano un miglioramento rispetto a coloro che hanno ricevuto la diagnosi...

Congresso Nazionale di Reumatologia Pediatrica, dall'artrite idiopatica giovanile alle nuove malattie emergenti

Numerosi e significativi i temi affrontati durante il XV Congresso Nazionale di Reumatologia Pediatrica in programma a Brindisi fino al 13 maggio, organizzato dal Gruppo di Studio di Reumatologia pediatrica della Società italiana di Pediatria in coll...

Ipertensione polmonare, parte da Napoli il progetto di un network internazionale

Colpisce soprattutto le donne. Porta affanno dopo uno sforzo fisico anche minimo, gonfiore alle caviglie e senso di oppressione all'addome. E' l'identikit dell'ipertensione polmonare, malattia rara che purtroppo può risultare mortale entro due-tre a...

Al via prima campagna con storie di donne con tumore al seno metastatico

Rompere il silenzio che circonda il tumore al seno metastatico. Dare voce alle migliaia di donne italiane affette da questa malattia, persone “invisibili” agli occhi dei media e dell’opinione pubblica, che ancora non trovano l’ascolto e l’assistenza ...

Maternità e malattie rare: servono prevenzione e screening neonatale

In Italia ogni anno nascono circa cinquecentomila neonati e con essi altrettante nuove mamme. Secondo le stime 1 bambino ogni 2581 è affetto da fenilchetonuria o altra forma di iperfenilalaninemia, e questa è solo una delle tante malattie rare meta...

Linfoma di Hodgkin refrattario, risposta oltre 80% con le CAR T-cells KTE-C19

Più dell'80% dei pazienti con linfoma non-Hodgkin refrattario ha ottenuto una risposta obiettiva al trattamento con l'immunoterapia con CAR T-cells axicabtagene ciloleucel (KTE-C19) nello studio pivotal di fase II ZUMA-1, di cui sono stati presentati...

Leucemia linfoblastica acuta, blinatumomab attivo nei pazienti Ph+

L’anticorpo bispecifico blinatumomab utilizzato come agente singolo ha mostrato di possedere attività anti-leucemica in pazienti con leucemia linfoblastica acuta a precursori delle cellule B cromosoma Philadelphia-positiva (Ph+) ricaduta o refrattari...

Mercoledi 10 Maggio 2017

Diventare genitori con la sclerosi multipla si può. Al via a Milano la sesta edizione del BEMS

Prende il via oggi a Milano la sesta edizione del BEMS®, Best Evidences in Multiple Sclerosis, evento interamente dedicato alla Sclerosi Multipla. I rappresentanti delle Istituzioni e i massimi esperti si confronteranno, tra gli altri, sul desiderio ...

Al via congresso FADOI. Paziente anziano con polipatologie al centro dei lavori

Siamo il Paese più vecchio in Europa e il secondo nel mondo, preceduti solo dal Giappone. Dal rapporto dell’Oms, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sappiamo che in Italia il 21,4% dei cittadini è over 65 e il 6,4% over 80. Nel 2050 si prevedono ...

A rischio emicrania per chi è obeso o sottopeso

Secondo i risultati di una meta-analisi pubblicata recentemente su Neurology, sia i soggetti obesi sia quelli sottopeso hanno un maggior rischio di emicrania.

Aspirina non efficace nei pazienti con malattia vascolare periferica

La terapia con aspirina non sembra migliorare gli esiti cardiovascolari o di sanguinamento nei pazienti con malattia vascolare periferica. Sono le conclusioni di una revisione sistematica e di una meta-analisi di studi randomizzati controllati pubbli...

Apixaban riduce l'emorragia intracranica più del warfarin

I pazienti con fibrillazione atriale mostrano un rischio sostanzialmente ridotto di sanguinamento cerebrale quando assumono il nuovo anticoagulante apixaban, rispetto a quelli che assumono warfarin. Sono le conclusioni di un nuovo studio pubblicato s...

Martedi 9 Maggio 2017

Bronchiolite, delude somministrazione magnesio endovena

La somministrazione endovena di magnesio non apporta alcun beneficio nei neonati affetti da bronchilite acuta e potrebbe essere addirittura pericolosa. Queste le conclusioni di un trial clinico randomizzato, pubblicato su Chest, da una equipe congiun...

Grazoprevir/ruzasvir/upifosbuvir, efficace nei pazienti HCV resistenti ad altri trattamenti

“Le nuove triplici combinazioni sono un ulteriore passo avanti nel trattamento dell'HCV – ha dichiarato il prof. Antonio Craxì, Ordinario di gastroenterologia presso l'Università degli Studi di Palermo, durante la 52esima edizione del congresso ILC20...

Lupus, micofenolato sodico gastroprotetto batte azatioprina per rapidità e frequenza remissione

Micofenolato sodico gastroprotetto (EC-MPS) è in grado di indurre remissione completa da lupus eritematoso sistemico (LES) in maniera più veloce e piu frequentemente rispetto ad aziatioprina (AZA). Queste le conclusioni di un trial multicentrico rand...

Nuovi criteri AIFA per il trattamento dei pazienti con epatite C, la parola ad EpaC Onlus

“Siamo un Paese che ha fatto vedere al mondo intero come si gestisce l'impatto con i farmaci innovativi”. Sono queste le parole di Ivan Gardini, presidente EpaC Onlus, in un incontro per la stampa italiana organizzato durante il congresso ILC2017 con...

Ca epatico, nivolumab riduce le dimensioni del tumore con risposte durature

È un tumore “silenzioso” perché non mostra sintomi specifici. E solo il 10% dei casi è diagnosticato in fase iniziale quando l'intervento chirurgico può essere risolutivo. In Italia vivono circa 27.750 cittadini dopo la diagnosi di cancro del fegato,...

Linfoma indolente recidivato/refrattario, promettente l'inibitore della PI3K copanlisib

La maggioranza dei pazienti con linfoma indolente recidivato o refrattario ha risposto al trattamento con l'inibitore delle isoforme alfa e delta di PI3K copanlisib nello studio di fase II CHRONOS-1, presentato di recente a Washington al congresso an...

Ca prostatico, possibile legame tra terapia di deprivazione androgenica e aumento del rischio di demenza

La terapia di deprivazione androgenica potrebbe essere associata a un aumento del rischio di demenza nei pazienti affetti da un carcinoma prostatico, stando ai risultati di una revisione sistematica e una metanalisi appena pubblicata sulla rivista Pr...

Asma pediatrico e steroidi: troppo, poco o male utilizzati?

L'eccesso di prescrizione di corticosteroidi (CS) orali sembra essere un fatto comune nel trattamento della popolazione pediatrica con asma, soprattutto con riferimento ai bambini più piccoli, stando ad uno studio USA di recente pubblicazione sulla r...

Lunedi 8 Maggio 2017

Tornano timori sulle CAR-T cells, un decesso in studio di Kite Pharma

Le azioni della biotech americana Kite Pharma oggi sono scese del 13% dopo che la società ha reso noto che un paziente che era in trattamento con una terapia sperimentale a base di CAR-T cell è deceduto per edema cerebrale. Questo grave evento ha fat...

Asma grave, arriva mepolizumab, nuova frontiera per le forme eosinofile

Per i 10mila pazienti italiani che soffrono di asma severo da oggi è disponibile una nuova possibilità di cura. Si tratta del mepolizumab, un anticorpo monoclonale umanizzato diretto contro l’interleukina-5, che blocca l’infiammazione eosinofilica, c...

Premiata la APP di Takeda per immedesimarsi nei pazienti con Crohn e colite ulcerosa

Il progetto “In Their Shoes” di Takeda si è aggiudicato il Market Access Award 2017, nella categoria “Assistenza al Paziente”. Il progetto, pensato e realizzato per i dipendenti Takeda, ha lo scopo di coinvolgere in prima persona i partecipanti a met...

Un fondo nazionale per i farmaci biologici: lo chiede la Società Italiana di Reumatologia

Creare una rete reumatologica in tutte le regioni per garantire l'assistenza migliore possibile ai malati reumatici e istituire, al più presto, un apposito fondo nazionale per i farmaci biologici in reumatologia. E' questa la richiesta avanzata dalla...

Ca al polmone a piccole cellule, nessun beneficio dalle statine

Pazienti affetti da carcinoma polmonare a piccole cellule non hanno tratto alcun beneficio di sopravvivenza dall'utilizzo delle statine, nello specifico pravastatina, nello studio di fase III LUNGSTAR, appena pubblicato sul Journal of Clinical Oncolo...

Neratinib promettente nei tumori con mutazioni di HER2

L’inibitore irreversibile delle tirosin chinasi neratinib si è dimostrato attivo come agente singolo in diverse coorti di pazienti con tumori avanzati portatori di mutazioni di HER2 nello studio di fase II SUMMIT, presentato di recente a Washington, ...

Ca gastroesofageo HER2+ avanzato, prova deludente per trastuzumab emtansine

L'anticorpo monoclonale anti-HER2 trastuzumab accoppiato con l'inibitore della tubulina emtansine non si è dimostrato migliore di un taxano (docetaxel o paclitaxel) in pazienti con adenocarcinoma gastrico o della giunzione gastroesofagea avanzato, HE...

Gonartrosi, risultati deludenti con colchicina

Delude la colchicina nella gonartrosi; stando ai risultati di un trial presentato nel corso dell'edizione annuale del congresso OARSI (Osteoarthritis Research Society International (OARSI) World Congress), la colchicina non è stata in grado di ridurr...

Domenica 7 Maggio 2017

28 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Arnimed, Holoclar, Adasuve.24 Nuovi farmaci equivalenti

Sclerosi multipla, cladribina funziona meglio nei pazienti più gravi

Nuove analisi di efficacia e nuovi dati sulla sicurezza di cladribina confermano che l'efficacia del farmaco risulta maggiore nei pazienti a maggior rischio di progressione della malattia. I dati, che provengono dallo studio CLARITY, sono stati prese...

Fda

Leucemia mieloide acuta, Fda approva midostaurina

L’Fda ha dato il via libera a midostaurina per l’impiego in pazienti adulti con leucemia mieloide acuta di nuova diagnosi, positivi alla mutazione FLT3 – come rilevato da un test approvato dalla FDA – e idonei a ricevere la chemioterapia standard di ...

Sclerosi multipla, riduzione delle recidive e delle lesioni RM con vitamina D in add-on all'interferone-beta-1a

Al recente meeting annuale dell'American Academy of Neurology (AAN 2017), svoltosi a Boston, due differenti studi condotti su pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) hanno dimostrato che, rispetto al placebo, l'aggiunta di colecalciferolo (Vit.D3)...

2 variazioni prezzo

Nuovo ruolo per le HDL, indice predittivo inverso di eventi cardiovascolari e biomarker di rischio residuo

Pubblicato online su “Circulation”, uno studio basato sul trial JUPITER riporta in primo piano le particelle HDL (lipoproteine ad alta densità). È stato infatti dimostrato che, nei pazienti trattati con rosuvastatina, sia nelle analisi al basale che ...

Deutetrabenazina, nuovo farmaco in sviluppo per il trattamento della discinesia tardiva: risultati positivi

Dopo la recente approvazione da parte dell'FDA della valbenazina, primo e finora unico farmaco per il trattamento della discinesia tardiva (TD) negli adulti, è in fase avanzata di sviluppo una nuova molecola che sta dando risultati molto promettenti:...