Conferenze stampa

CONFERENZE

Haemodol-dolore in emofilia: campanello d'allarme di una protezione incompleta

Le persone con emofilia tendono a considerare il dolore come un elemento ineluttabile, legato indissolubilmente alla malattia. Oggi però il dolore si può trattare correttamente e addirittura prevenire, per garantire alle persone con emofilia una qual[...]

Giornata mondiale contro i tumori ematologici, focus sul mieloma multiplo

Il mieloma multiplo quest'anno è stato al centro della Giornata dedicata alla lotta contro leucemie, linfomi e mieloma organizzata come ogni anno da Ail (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) per fare il punto sul presente e sul[...]

Preparazione farmaci antiblastici, consensus europea tutela la sicurezza degli operatori sanitari

Presentato oggi a Milano il primo documento di consenso a livello europeo sulla "Gestione del rischio di esposizione del personale sanitario nella manipolazione dei farmaci antineoplastici iniettabili", realizzato con il patrocinio di SIFO - Società [...]

Farmaci, quando fare sistema è possibile. La best practice di Eli Lilly e della regione Toscana

Dall'esigenza di realizzare una nuova scuola capace di accogliere tutti gli studenti del territorio in un'unica struttura, dalla esigenza di sviluppare sinergie tra educazione secondaria superiore e ricerca universitaria e dalla esigenza di disporre [...]

Prima Giornata Mondiale su Ipoparatiroidismo, nuove prospettive per la cura della malattia

Il 1 giugno 2017 si celebra anche in Italia la Giornata Mondiale dell'Ipoparatiroidismo, un evento di rilievo per dare risalto a una patologia rara, poco nota ma altamente invalidante. Per l'occasione A.P.P.I., (Associazione Per i Pazienti con Ipopar[...]

Arriva mepolizumab, nuova arma per l'asma grave

Per i 10mila pazienti italiani con asma severo è disponibile il mepolizumab, un anticorpo monoclonale umanizzato diretto contro l'interleukina-5, che blocca l'infiammazione eosinofilica, causa delle continue esacerbazioni della malattia.

Leucemia Linfoblastica Acuta: arriva in Italia blinatumomab, primo anticorpo bispecifico

Percentuali più elevate di remissione completa della malattia, sopravvivenza globale (OS) raddoppiata e minori eventi avversi, rispetto alla chemioterapia standard: questi sono i risultati ottenuti nel trattamento della Leucemia Linfoblastica Acuta ([...]