CONFERENZE STAMPA

Giornata mondiale contro i tumori ematologici, focus sul mieloma multiplo

Il mieloma multiplo quest'anno stato al centro della Giornata dedicata alla lotta contro leucemie, linfomi e mieloma organizzata come ogni anno da Ail (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) per fare il punto sul presente e sul futuro della ricerca in ambito ematologico. la Giornata si celebrata in tutta Italia il 21 giugno, con decine di iniziative.

Da due anni a 7 anni. Ecco come è cambiata l’aspettativa di vita dei malati di mieloma multiplo, una patologia in genere che colpisce le persone sopra i 60 anni e che fino a non molti anni fa si poteva contrastare solo con la chemio terapia, gravata da non pochi effetti collaterali.

«Le opportunità terapeutiche di cui disponiamo sono molte e abbiamo la possibilità di selezionare il trattamento più adatto per il singolo paziente e questo ci permette di migliorare la sua qualità di vita. Oggi per la maggioranza dei malati c’è quasi sempre una speranza», ha dichiarato il professor Mandelli, presidente nazionale di Ail ed ematologo di fama internazionale.

Cliccando sulle immagini a fianco potrete trovare le video interviste e l’articolo realizzati nel corso della conferenza stampa svoltasi a Roma il 16 giugno.