Intervista alla dr.ssa Alessia Ciancio, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Mediche-gastroenterologia, UniversitÓ degli studi di Torino