Disponibilità a pagare

Il massimo ammontare monetario a cui un individuo è disposto a rinunciare per assicurarsi che un certo trattamento sanitario venga intrapreso.