GMP (Norme di Buona Fabbricazione - dall'inglese Good Laboratory Practices)

Insieme di norme che fissano i criteri tecnici e metodologici necessari a garantire la qualità del prodotto fabbricato (un farmaco, per esempio).

Il rispetto di tali norme a livello UE  vale tanto per la produzione di farmaci che hanno ottenuto l'AIC (v. voce), quanto per i farmaci ancora in fase di sperimentazione. Il certificato GMP, rilasciato dall'autorità competente nazionale a seguito verifica conformità delle procedure GMP nel sito analizzato di produzione farmaceutica, è conditio sine qua non per la produzione di farmaci.