Significatività clinica

Indica l’importanza dell’effetto clinico. Una differenza può essere statisticamente significativa, ma non mostrare alcun interesse clinico. Ad esempio se un farmaco abbassa la pressione di 0.5 mmHg rispetto al trattamento standard, questo effetto può risultare statisticamente significativo (probabilmente perché lo studio è stato condotto su un numero elevato di pazienti), ma non è clinicamente rilevante.