Sindrome dell'intestino corto, efficacia della nutrizione parenterale. I dati da uno studio canadese

Il follow-up a lungo termine dei pazienti con sindrome dell'intestino corto ha dimostrato che la nutrizione parenterale è una terapia efficace per la gestione di questo problema e permette una migliore sopravvivenza. Questi dati fanno parte di uno studio presentato alla Digestive Disease Week 2018.

"Gomma cancella mostro", il progetto contro le paure dei bambini con epilessia

Con un disegno si possono esprimere sensazioni, situazioni di vita, difficoltà e desideri. Quando ad esprimersi è un bambino il disegno diventa un modo per capire il suo stato d'animo e le sue paure specialmente quando c'è di mezzo anche una malattia neurologica come l'epilessia. E' quanto mostrato dal progetto "Comics and Epilepsy" derivante da una collaborazione tra Policlinico Tor Vergata e la multinazionale EISAI. Il progetto presentato a Roma in occasione della giornata mondiale dell'epilessia il 12 febbraio, è stato anche uno dei temi della 41esima edizione del congresso nazionale della LICE svoltosi a Roma dal 6 al 9 giugno

Interventi chirurgici "a cielo aperto", il paracetamolo diminuisce il ricorso agli oppioidi

Uno studio pubblicato su The Journal of Surgical Research ha evidenziato che il paracetamolo intravenoso (IV) può essere vantaggioso negli interventi chirurgici "a cielo aperto" e i farmaci antinfiammatori non steroidei possono diminuire la richiesta di narcotici nelle 24 ore.

Tumore del colon retto metastatico, migliore sopravvivenza con regorafenib. I dati dalla real life

Uno studio che vede protagonista il nostro Paese conferma nella pratica clinica quotidiana l'efficacia e la sicurezza di regorafenib, una terapia mirata, in pazienti con tumore del colon retto metastatico Lo studio osservazionale internazionale CORRELATE, presentato al 20°Congresso mondiale sui tumori gastrointestinali (World Congress on Gastrointestinal Cancer) a Barcellona, ha coinvolto 1.307 pazienti in 13 Paesi. In Italia sono stati arruolati 193 pazienti (il 19% del totale), secondi alla Francia che ne ha arruolati 242.

Reti regionali oncologiche: la situazione italiana in vista dell'arrivo di Periplo, la 'rete delle reti'

Omogeneità, qualità dell'assistenza e delle cure grazie alle migliori possibilità di accesso e utilizzo di farmaci innovativi, diminuzione delle migrazioni tra Regioni e Sud-Nord con la programmazione e la gestione dei flussi necessari, diminuzione dei tempi nelle liste d'attesa, aumento della sopravvivenza e delle guarigioni, gestione ottimizzata per i pazienti al confine tra le Regioni. Sono questi solo alcuni dei punti chiave alla base della creazione delle reti oncologiche regionali, quasi tutti realizzati dove queste esistono già.

Lupus, bassi tassi di danno d'organo con l'uso a lungo termine di belimumab. #EULAR2018

I pazienti con LES rischiano di incorrere in danni irreversibili in più organi, sia a causa di malattia attiva che di tossicità del farmaco. La gravità e la frequenza del danno aumentano nel tempo e i pazienti che presentano danni hanno mostrato di essere a rischio di accumulare danni aggiuntivi. Se non trattati, ciò può portare a complicanze gravi e persino fatali, in particolare nei pazienti con coinvolgimento di organi vitali: cuore, reni, polmoni o sistema nervoso centrale.

Esofagite eosinofila, nuovi dati su un anticorpo monoclonale efficace e sicuro

Un anticorpo monoclonale anti-interleuchina-13, RPC4046, è risultato sicuro ed efficace per il trattamento a lungo termine dell'esofagite eosinofila, in base ai risultati di uno studio di estensione in aperto presentato al DDW 2018.

Sofosbuvir/velpatasvir, efficace e sicuro anche nei trapiantati di fegato con HCV

I pazienti con genotipo da 1 a 4 dell'epatite C sottoposti a trapianto di fegato mostrano tassi significativamente elevati di risposta virologica sostenuta dopo il trattamento con sofosbuvir/velpatasvir per 12 settimane, indipendentemente dallo stato di cirrosi. E' quanto emerge dai dati recentemente pubblicati su Journal of Hepatology.

Diabete in Italia, quali i farmaci più utilizzati? La fotografia scattata dall'AMD

Arriva la prima monografia degli Annali AMD dedicata ai "Full Data Circle" (FDC), ossia i dati che misurano l'assistenza diabetologica in Italia, raccolti presso il "circolo" di Centri più virtuosi nella compilazione corretta e completa delle cartelle cliniche informatizzate.Tra le novità, i primi dati sul trattamento farmacologico del diabete tipo 2, dopo l'immissione sul mercato delle nuove classi di ipoglicemizzanti. Il farmaco più utilizzato resta la metformina (60.5%) seguita dall'insulina (33.7%); scendono le sulfoniluree (-14%). Segno positivo anche per le nuove terapie: gli inibitori del DPPIV sono i più impiegati nel 2015.

Linee guida aggiornate AAN/AES sui nuovi farmaci antiepilettici dopo l'esplosione di registrazioni

Per l'epilessia di nuova insorgenza non ci sono ancora prove abbastanza forti per l'American Academy of Neurology (AAN) e l'American Epilepsy Society (AES) per raccomandare farmaci antiepilettici di terza generazione (AED) nelle loro nuove linee guida di trattamento, ma per l'epilessia resistente al trattamento, diversi AED approvati di recente potrebbero rivelarsi vincenti.

Parkinson, MoAb mirato all'alfa-sinucleina aggregata sicuro in fase Ib. Al via la fase II

Un agente biologico sperimentale è apparso sicuro e ben tollerato e ha portato a marcate riduzioni di alfa-sinucleina nel siero ei pazienti affetti da malattia di Parkinson (PD). È il risultato di uno studio clinico di fase Ib, pubblicato online su "JAMA Neurology".

Ultimi video


Conferenze stampa

Dalla A alla Z

Vasculiti

Le vasculiti sono patologie infiammatorie a carico dei vasi sanguigni. Esse comprendono un enorme spettro di patologie accomunate dalla presenza di un'infiammazione primaria a carico della parete vasa


Neoplasie mieloproliferative (MPN)

Tali disordini sono patologie neoplastiche, che colpiscono le cellule staminali emopoietiche, ossia le cellule midollari progenitrici dei globuli bianchi, dei globuli rossi e delle piastrine circolant


Malattia del trapianto contro l'ospite (GVHD)

La malattia del trapianto contro l'ospite (inglese Graft versus Host Disease, da cui la sigla GVHD) è una comune forma di complicanza medica che si verifica dopo un trapianto di cellule staminali o di


ADA-SCID (bambini bolla)

L'ADA-SCID è una malattia estremamente rara causata da un gene gene difettoso che blocca la produzione di una proteina necessaria per la produzione dei linfociti.


Osteogenesi imperfetta

L'osteogenesi imperfetta comprende un gruppo eterogeneo di malattie genetiche caratterizzate da aumento della fragilità scheletrica, diminuzione della massa ossea e suscettibilità alle fratture ossee


Video dai congressi

ASCO 2018

ASCO è il congresso di oncologia più importante al mondo. Quest'anno ha visto la partecipazione di oltre 34mila oncologi provenienti da tutto il mondo. Con i nostri articoli cercheremo di informare su


ICAR 2018

L'Italian Conference on AIDS and Antiviral Research (ICAR) quest'anno compie dieci anni.


SIDeMAST 2018

Dermatite, melanoma e psoriasi sono stati al centro del congresso nazionale della Sidemast che si è svolto a Verona aò 23 al 26 maggio.


3° Conferenza Nazionale sulle Neoplasie Ematologiche

Il documento "Nuovi orizzonti per i tumori del sangue" sottoscritto da tutte le componenti dell'ematologia italiana è stato al centro della 3° Conferenza Nazionale sulle Neoplasie Ematologiche che si


Format - congresso di pediatria


Quaderni

Come sopravvivere alle E Mail

Questo Quaderno affronta il tema delle Email: come scriverle in modo efficace, come rispondere correttamente e come gestire il flusso di informazioni che si riversa quotidianamente sulla nostra scrivania.


I Love Power Point

Powerpoint è oggi uno degli strumenti più usati per comunicare idee e progetti. Questo Quaderno vi offrirà delle indicazioni per migliorare le vostre presentazioni per renderle uno strumento davvero utile per la vostra attività di comunicazione.


I Love Public Speaking

Presentare un progetto, tenere un seminario, intervenire ad una conferenza. Questo Quaderno vi darà dei consigli per perfezionare il vostro public speaking, gestire al meglio l’ansia, migliorare il vostro stile di comunicazione interpersonale a scopo professionale.


I Love good meetings

In questo Quaderno si trovano alcune riflessioni, un po' di teoria e soprattutto suggerimenti pratici per svolgere al meglio le riunioni che sono uno degli strumenti per guidare un'organizzazione. Se possibile per farne di meno ma più efficaci!


Glossario di statistica medica

Può servirvi per rivedere alcuni concetti della statistica medica: come strumento di consultazione quando si sta leggendo un lavoro clinico o dei documenti di analisi su un farmaco oppure per la preparazione di materiale informativo sui farmaci.


PDF Multimediali

Congresso EASL 2018

Farmaci che consentono la guarigione dall’epatite C in soli due mesi, test diagnostici per valutare lo stato di salute epatico meno invasivi e con alta precisione, nuove speranze in sviluppo per la malattia del fegato grasso e per la sua forma più grave la steatoepatite non alcolica. Queste e tante altre novità in ambito di ricerca sulle patologie del fegato si trovano in q


Silenziamento genico: una nuova prospettiva di cura per le malattie rare

Partendo dalle basi della genetica e della biologia molecolare, il Quaderno spiega nel dettaglio le tecniche sviluppate per agire su DNA e RNA allo scopo di trattare alcune malattie su base genetica. In particolare, nel Quaderno vengono descritte in dettaglio le metodiche di DNA editing e terapie genica, che agiscono sul DNA,  e dei nucleotidi antisenso (ASO) e RNA interference (iRNA), che ag


Test BRCA: le cose da sapere

Il Quaderno trae spunto dalla tavola rotonda “Il ruolo dell’età come fattore determinante nel progetto terapeutico delle neoplasie ovariche”, ospitata a margine del congresso “Gynecological Oncology: Looking at the present to plan the future” svoltosi a Torino. La discussione della tavola rotonda si è sviluppata sulle opzioni chirurgiche nella paziente


Congresso ECCO 2018

Le nuove linee guida sulle IBD in pediatria, la sicurezza dei farmaci vecchi e nuovi, le small molecules in arrivo, il trattamento delle fistole perianali, il treat to target nel Crohn e il punto di vista dei pazienti. Questo ed altro potete trovare nello speciale quaderno sul 13^ congresso ECCO in cui abbiamo riassunto le principali novità attraverso articoli e videointerviste sia sulla m


Parkinson: a che punto siamo con i PDTA

A che punto siamo con i percorsi diagnostico terapeutici nella cura della malattia di Parkinson? Quali sono le 3 Regioni italiane che più si sono attivate? Qual è il ruolo dell’eHealth nella realizzazione di questi processi di cura?Per conoscere queste a altre informazioni, leggete il nuovo Quaderno di PharmaStar incentrato sull’evento che si è svolto a Firenze dur