Oncologia, approvazione europea per il biosimilare di bevacizumab prodotto da Pfizer

La Commissione Europea ha approvato Zirabev, biosimilare del farmaco antiangiogenesi bevacizumab, per il trattamento del carcinoma metastatico del colon o del retto, del cancro metastatico al seno, del carcinoma avanzato non resecabile, metastatico o recidivante non a piccole cellule (NSCLC), del carcinoma avanzato e/o metastatico a cellule renali e del carcinoma persistente, recidivante o metastatico della cervice.

Carcinoma metastatico refrattario del rene: tivozanib superiore a sorafenib nella PFS ma la sopravvivenza non aumenta

I pazienti con carcinoma metastatico refrattario del rene (mRCC) hanno un outcome migliore se trattati con tivozanib rispetto a sorafenib. E' quanto emerge dai dati di uno studio presentato durante il Genitourinary Cancers Symposium del 2019.

Artrite psoriasica e perdita udito, accertata esistenza associazione

L'artrite psoriasica (PsA) è associata, in modo indipendente, ad un incremento significativo del rischio di perdita dell'udito, che media parzialmente un'associazione con il peggioramento di alcuni outcome psichiatrici. Questo il responso di uno studio osservazionale pubblicato su The Journal of Rheumatology che suggerisce ai medici di non trascurare la valutazione di possibili ipoacusie e comorbilità psichiatriche in questi pazienti.

Steatoepatite non alcolica, in fase III acido obeticolico centra un end point ma rimangono aspetti da chiarire

Buone notizie in tema di terapia della steatoepatite non alcolica (NASH). Intercept Pharmaceuticals ha annunciato i risultati ad interim di un ampio studio clinico, REGENERATE, da cui si evince che l'acido obeticolico dopo 18 mesi di trattamento riduce la fibrosi epatica nei pazienti con NASH. Il farmaco però non ha centrato il secondo end point e in metà dei pazienti ha determinato problemi di tollerabilità riconducibili a prurito.

L'esercizio fisico può proteggere contro l'Alzheimer

Gli atleti sanno che un allenamento vigoroso può mettere in circolo una marea di endorfine, ormoni "sentirsi bene" che stimolano l'umore. Ora ci sono prove che l'esercizio fisico produce anche un altro ormone che può migliorare la memoria e proteggere contro il morbo di Alzheimer.

Diabete, esiti cardiovascolari ridotti con liraglutide. Analisi post-hoc dello studio LEADER

Liraglutide ha ridotto gli esiti cardiovascolari sia in pazienti con storia di infarto miocardico/ictus che in quelli con malattia cardiovascolare aterosclerotica stabilita senza infarto miocardico/ictus, ma non ha avuto effetti nei pazienti con soli fattori di rischio cardiovascolare. Sono i risultati di una analisi post-hoc del trial LEADER pubblicati sulla rivista Circulation.

Dolore nei neonati prematuri, quando il cervello inizia a discriminarlo?

Le nostre espressioni facciali sono le specchio di ciò che proviamo, dolore, rabbia, felicità. Questo accade anche nei bambini prematuri che riescono a differenziare tra eventi nocivi e innocui dopo la 33esima settimana di gestazione. E' quanto emerge da un lavoro pubblicato sulla rivista Pain.

Per ridurre la glicemia meglio fare esercizio fisico nel pomeriggio

Nei pazienti con diabete di tipo 2 l'esercizio fisico viene abitualmente prescritto come parte integrante della terapia, senza indicazioni sul momento della giornata più adatto per trarne il massimo beneficio. Secondo uno studio svedese pubblicato sulla rivista Diabetologia, il miglior controllo del glucosio nelle 24 ore si ottiene effettuando brevi sessioni di allenamento ad alta intensità durante le ore pomeridiane.

Con la vitamina C glicemia e pressione ridotte nel diabete di tipo 2

Nelle persone con diabete di tipo 2, l'assunzione di vitamina C due volte al giorno per 4 mesi è associata a una riduzione del picco ematico di glucosio postprandiale, a un tempo inferiore in condizioni di iperglicemia e alla riduzione della pressione sanguigna. Ce lo dicono i risultati di un piccolo studio australiano pubblicato sulla rivista Diabetes, Obesity and Metabolism.

Asma, frequenza riacutizzazioni predetta da panel espressione genica 6 marker biologici

E' identificato con la sigla 6GS: rappresenta un panel di espressione genica di 6 marker biologici rilevati in pazienti asmatici - CLC, CPA3, DNASE1L/3, ALPL, CXCR2 e IL1B - che, stando ad uno studio recentemente pubblicato su The Journal of Allergy and Clinical Immunology, sarebbe in grado di predire i fenotipi di esacerbazione in pazienti con asma di grado moderato-severo.

Artrite reumatoide: tofacitinib efficace e sicuro, dati a 2 anni

Uno studio pubblicato recentemente su Arthritis & Rheumatology ha dimostrato l'efficacia e la sicurezza di tofacitinib (associato a MTX) in pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) fino a due anni dall'inizio del trattamento, suffragandone l'impiego nel lungo termine.

Ultimi video


Conferenze stampa

Congressi

Vedi tutti

Innovazione in ematologia e Rete ematologia lombarda

Le innovazioni nell'ambito delle neoplasie ematologiche, dalla leucemia mieloide acuta alle mielodisplasie, nonchè le più recenti innovazioni legate alle terapie geniche cellulari (CAR-T) focalizzando


XXXII Riunione Nazionale MITO

Si è svolta a Torino la riunione nazionale dei rappresentanti del gruppo MITO - Multicentre Italian Trials in Ovarian Cancer. L'evento è giunto alla 32° edizione.


Cancer Real world

Il Convegno "Cancer Real world, from needs to challanges" è stata un'occasione per discutere di bisogni, metodi ed esperienze che giustificano l'attenzione verso l'utilizzo di dati dal mondo reale, ra


Infezioni polmonari da micobatteri non tubercolari - NTM DAY

La malattia polmonare da micobatteri non tubercolari (NTM-LD) è una rara e grave infezione suscitata dai cosiddetti micobatteri non tubercolari (NonTuberculous Mycobacteria, NTM), che colpisce sostanz


SIFO 2018

Il farmacista è da sempre parte integrante del SSN: ne ha seguito l'evoluzione, ha saputo rinnovarsi costantemente, acquisire nuove competenze per affrontare le sfide che si sono presentate, ha contr


Quaderni

Vedi tutti

Come sopravvivere alle E Mail

Questo Quaderno affronta il tema delle Email: come scriverle in modo efficace, come rispondere correttamente e come gestire il flusso di informazioni che si riversa quotidianamente sulla nostra scrivania.


I Love Power Point

Powerpoint è oggi uno degli strumenti più usati per comunicare idee e progetti. Questo Quaderno vi offrirà delle indicazioni per migliorare le vostre presentazioni per renderle uno strumento davvero utile per la vostra attività di comunicazione.


I Love Public Speaking

Presentare un progetto, tenere un seminario, intervenire ad una conferenza. Questo Quaderno vi darà dei consigli per perfezionare il vostro public speaking, gestire al meglio l’ansia, migliorare il vostro stile di comunicazione interpersonale a scopo professionale.


I Love good meetings

In questo Quaderno si trovano alcune riflessioni, un po' di teoria e soprattutto suggerimenti pratici per svolgere al meglio le riunioni che sono uno degli strumenti per guidare un'organizzazione. Se possibile per farne di meno ma più efficaci!


Glossario di statistica medica

Può servirvi per rivedere alcuni concetti della statistica medica: come strumento di consultazione quando si sta leggendo un lavoro clinico o dei documenti di analisi su un farmaco oppure per la preparazione di materiale informativo sui farmaci.


PDF Multimediali

Vedi tutti

Congresso SIMIT 2018

Epatiti, HIV, infezioni ospedaliere, meningiti, tubercolosi sono stati tra i temi più discussi durante il XVII congresso scientifico della SIMIT, Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali che si è svolto a Torino. Nel PDF interattivo messo a punto dalla redazione di PharmaStar si è cercato di riassumere i principali temi trattati nel congresso arricchendo gli a


Le reti Parkinson regionali e i PDTA aziendali

Nell'ultimo anno, in varie regioni d'Italia, si è lavorato per attivare o migliorare i percorsi diagnostici terapeutici assistenziali (PDTA) per i pazienti con malattia di Parkinson. Tutte le principali novità in questo ambito sono state riassunte in questo Quaderno di PharmaStar che riporta, attraverso articoli scritti e video-interviste, quanto è stato detto durante


Infezioni polmonari da micobatteri non tubercolari

Le micobatteriosi non tubercolari (NTM) polmonari rappresentano una malattia rara e negletta a trasmissione ambientale la cui insorgenza è riconducibile alla presenza di specie micobatteriche diverse rispetto a quelle che causano la tubercolosi. Queste infezioni sono spesso difficili sia da diagnosticare che da trattare.L’evento “NTM-DAY Lombardia: nuovo scenari”


Economia e farmaci in epatologia


Sindrome del tunnel carpale