Altre News

VIDEO

Al via “Missing B”, una campagna social sui rischi della meningite B


Nutrizione medica, un manifesto per ribadire i diritti dei pazienti malnutriti


Malnutrizione nel paziente oncologico, migliorare screening e valutazione dello stato nutrizionale


Cosa si intende per malnutrizione per difetto? La nutrizione medica come prevenzione e cura


Pazienti dializzati, il ruolo dell'associazione ANED nella regione Sicilia


Novità in emodialisi, radiofrequenza sotto controllo ecografico per creare l'accesso vascolare


Accesso vascolare nei pazienti con dialisi, novità all'Ospedale Cannizzaro di Catania


Dialisi, in cosa consiste l'accesso vascolare senza bisturi


Smettere di fumare, le soluzione alternative per ridurre la tossicità


Prodotti di tabacco a basso rischio, cosa sono e quanto sono conosciuti dai medici di famiglia


La prescrizione della vitamina D e la Nota 96


3 cose da sapere sulla vitamina D e sulla Nota 96


Vitamina D e nota 96: il parere dello specialista


Rimborsabilità della vitamina D, un documento dei medici di medicina generale spiega la nota 96


Come riconoscere precocemente le malattie neuromuscolari nei bambini? Il progetto Peter Pan


Ruolo della vitamina D in pediatria: un progetto formativo dei pediatri italiani


Principali novità dal XIII congresso nazionale dei pediatri della FIMP


5 cose da sapere sul ruolo della vitamina D in pediatria


Farmaci orfani, peculiarità di approvazione a livello europeo


Farmaci orfani, i dati del terzo rapporto OSSFOR


Approvazione farmaci orfani, la proposta di OSSFOR per migliorare le tempistiche


Farmaci orfani, il punto di vista dei farmacisti ospedalieri


ARTICOLI

Emergenza carenza di farmaci, focus al congresso Sifo

Farmaci che improvvisamente spariscono, da un giorno all'altro, costringendo i farmacisti ospedalieri a cercare un approvvigionamento alternativo, in Italia o all'estero, per garantire la continuità di terapia ai pazienti. Del tema, quanto mai attual[...]

Li Bassi (AIFA): farmacisti ospedalieri determinanti nel governo del farmaco

“Il farmacista ospedaliero gioca un ruolo determinante nella gestione del farmaco perché ha punto di vista privilegiato sull'intero processo. Il suo è un ruolo di sintesi perché la sua professionalità lo coinvolge nei vari passaggi, dalla logistica a[...]

Automazione del percorso del farmaco in ospedale. A che punto siamo?

Ridurre di oltre l’80 per cento gli errori nella dispensazione dei farmaci in ospedale; ridurre di più del 50 per cento gli errori di somministrazione dei medicinali ai pazienti – come oggi si riesce a fare in alcune strutture ospedaliere in altri Pa[...]

Infezioni ospedaliere e antibiotico-resistenza: è allarme in Italia

I recenti dati riferiti al 2017 dalle più importanti organizzazioni sanitarie a livello mondiale ed europeo (Organizzazione Mondiale della Sanità - OMS ed il Centro Europeo per il Controllo delle Malattie Infettive - ECDC) affermano che, a causa dell[...]

Influenza: più di 500mila gli italiani colpiti, picco previsto a capodanno

Sono 505.000 gli italiani costretti a letto a causa dell’influenza dall’inizio della sorveglianza epidemiologica. Solo nell’ultima settimana i nuovi casi ammontano a 138.000. Le Regioni più colpite risultano Piemonte, Liguria, Lombardia, P.A. di Tren[...]

Giulia Grillo al congresso SIFO: il farmacista ospedaliero figura chiave del SSN italiano

Un Congresso "particolarmente importante, perché si svolge nell'anno in cui festeggiamo i 40 anni del Servizio Sanitario Nazionale. Quarant'anni in cui il sistema-paese ha fornito le cure e l'assistenza a tutti i cittadini italiani; un modello che il[...]

Assistenza farmaceutica nel sistema penitenziario. Quali sono le criticità?

Disturbi psichici, malattie infettive e malattie gastroenteriche. Ma anche problemi al sistema circolatorio e neoplasie. Patologie che spesso si vanno a intrecciare con dipendenze da una o più sostanze stupefacenti. Quella delle carceri è una popolaz[...]

Creazzola (Sifo) “rilanciare e rafforzare il Ssn con un nuovo patto per la salute”

"Questo è un Congresso che ha una valenza particolare, perché desideriamo approfondire i valori e le nuove responsabilità della nostra professione, ma anche inquadrarla all'interno del percorso futuro del Servizio Sanitario Nazionale": con queste par[...]

Medici di famiglia, in 10 anni il lavoro dei medici di famiglia è raddoppiato. Simg "serve il piano sanitario per le cure del territorio”

“Serve un grande Piano Sanitario della Medicina Generale, per ristrutturare completamente il comparto”. È l'appello del dott. Claudio Cricelli, presidente della Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie (SIMG), al 35° Congresso nazi[...]

Value based healthcare: al via progetto “Coinnova” per una efficace presa in carico del paziente cronico

Il Sistema Sanitario Nazionale si trova a dover gestire la complessa sfida di rispondere alle necessità assistenziali della popolazione, evitando di aumentare ulteriormente i costi, garantendo al contempo qualità e innovazione. Il progressivo invecch[...]

Prendersi cura degli altri, un “lavoro” da donne. I dati del 6° Libro bianco di Onda sulla salute della donna

A fornire il profilo delle donne caregiver arriva il Libro bianco 2018 “La salute della donna – Caregiving, salute e qualità della vita” di Onda, l'Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, grazie alla collaborazione di Farmindustr[...]

Hiv, Aids e farmaci: a che punto siamo e cosa ci aspetta. 10 domande e 10 risposte della Società Italiana di Farmacologia

A che punto è la ricerca farmacologica sui farmaci anti HIV? Provano a rispondere per punti sintetici gli esperti della Società Italiana di Farmacologia (Sif), avvicinandosi il 1 dicembre, la Giornata mondiale contro l'Aids.

World Aids Day, non abbassare la guardia contro l’Hiv. Al via campagna informativa in realtà aumentata

Una mano che rappresenta i progressi scientifici e l’informazione fa esplodere la bolla che racchiude le persone che convivono con l’HIV, permettendo loro di uscire dall’isolamento e tornare a vivere in società alla pari degli altri. Il tutto con uno[...]

Napoli, al via il XXXIX congresso nazionale Sifo. Bisogna difendere il Ssn

Si apre domani a Napoli il 39° Congresso Nazionale della SIFO, Società scientifica dei Farmacisti che operano nelle Aziende Ospedaliere e nei servizi farmaceutici territoriali. Si tratta di uno dei più importanti appuntamenti della sanità italiana, e[...]

HIV e migranti: il 50% si infetta nel Paese Europeo che li ospita

“Le difficoltà del percorso migratorio, le terribili condizioni di detenzione in Libia e la scarsa tutela in Italia peggiorano notevolmente le condizioni dei migranti” sottolinea il Prof. Tullio Prestileo dell’Ospedale Civico-Benfratelli di Palermo

HIV: tra gli studenti manca la cultura e la conoscenza della malattia

In Lombardia e Lazio regioni dove esiste la maggiore diffusione della malattia questa generazione dei digital mostra lacune e ignoranza. “L’approccio alla sessualità è sceso a 12-13 anni. Molti studenti confondono ancora anticoncezionali e strumenti [...]

26 novembre, Giornata della Carenza di Ferro, importante riconoscere i sintomi

Stanchezza, frequenti mal di testa, fiato corto, colorito pallido, capelli e unghie fragili, ma anche irritabilità, scarsa concentrazione, maggiore esposizione alle infezioni: tutte condizioni apparentemente slegate tra loro ma che invece possono ave[...]

Porfirie, quando la luce del sole fa paura. La ricerca avanza, nuove terapie in arrivo

Per fare il punto sulla ricerca in atto nella cura alle porfirie, l'Associazione Italiana Malati di Porfiria Domenico Tiso ha organizzato il primo incontro fra medici e pazienti, che si è svolto a Roma presso il Centro Congressi Multimediale IFO “Raf[...]

Entro il 2025 i fumatori saranno più di un miliardo, servono politiche sanitarie

Solo nel nostro Paese i dati del Ministero della Salute evidenziano come tra i 70.000 e gli 83.000 decessi ogni anno siano causati dal consumo di sigarette (circa un migliaio per fumo passivo).

Oncologia, i pazienti presentano i loro bisogni. Al via la maratona digitale di iAMGENIUS

Chiedono di essere ascoltati e poter contare su un supporto psicologico anche da remoto. Desidererebbero utilizzare il web per instaurare un dialogo più diretto continuo e aperto con l'oncologo. Vorrebbero delle chat dove potersi confrontare e condiv[...]