La salute per ripartire, ripartire dalla salute. Webinar sulla comunicazione del bene farmaco. PharmaStar media partner

Varie

A che punto siamo con le terapie anti Covid? Qual è la capacità di comunicare delle imprese del farmaco e del sistema salute in generale? Come sta evolvendo la reputazione del settore farmaceutico? Qual è il ruolo delle imprese di comunicazione nell'emergenza Covid?
Sono solo alcuni dei temi al centro del secondo appuntamento dei Talk settimanali Mediares organizzati da PRHUB - Una, l'associazione delle aziende della comunicazione. Appuntamento mercoledì 13 maggio, alle ore 18 sulla piattaforma online unacom.it/talks

A che punto siamo con le terapie anti Covid? Qual è la capacità di comunicare delle imprese del farmaco e del sistema salute in generale? Come sta evolvendo la reputazione del settore farmaceutico? Qual è il ruolo delle imprese di comunicazione nell’emergenza Covid?

Sono solo alcuni dei temi al centro del secondo appuntamento dei Talk settimanali Mediares organizzati da PRHUB – Una, l’associazione delle aziende della comunicazione.

La salute per ripartire, ripartire dalla salute” il titolo dell’appuntamento di mercoledì 13 maggio, alle ore 18 sulla piattaforma online unacom.it/talks. Sotto esame l’ecosistema maggiormente al centro dell’attuale contesto di comunicazione, fra opportunità, aspettative e criticità.

Parteciperanno all’evento: Luigi Aurisicchio, Direttore Generale di Takis, Marcello Cattani, General Manager Sanofi, Agostino Carloni, Direttore comunicazione  Farmindustria, Gianni Rezza, dir. dip. malattie infettive dell’Iss, Giorgio Tedeschi, Fondatore e partner Diesis, Corrado Tomassini, VP e partner Havas PR.
L’incontro sarà condotto da Danilo Magliano, direttore della testata PharmaStar e media partner del web talk.

Si parlerà di imprese e mercato della salute coinvolte da questa crisi in maniera significativa. Le aziende e l’ecosistema della salute non hanno mai smesso di operare anche nelle fasi di lockdown totale, rivedendo i propri modelli di business per dare risposte alla crisi COVID. Ma ora la società chiede loro ancora di più, di dare soluzioni ‘finali’, di darle in tempi rapidi.

E la comunicazione ha un ruolo fondamentale perché la tecnologia deve essere spiegata e accompagnata, altrimenti anche le soluzioni tecnologiche più efficaci si trasformano in boomerang.

La salute quindi come obiettivo ultimo ma anche come punto di partenza per l’economia e la società nei prossimi mesi. E come la comunicazione potrà aiutare in questo percorso, consolidando la reputazione dell’ecosistema verso gli stakeholder, favorendo l’informazione evidence-based e supportando con creatività e professionalità le necessità di comunicazione del settore.