Malattie intestinali, supereroi della campagna IBDUnmasked al Summer Camp Junior di AMICI Onlus

In occasione del Summer Camp Junior, organizzato da AMICI Onlus nel cuore della Maremma Toscana, alcuni componenti dello staff dell'Associazione si travestiranno come i supereroi protagonisti della graphic novel di IBDUnmasked per interagire con i ragazzi, unire le forze e combattere il cattivo, ovvero la malattia.

Finora erano gli invincibili supereroi protagonisti della graphic novel di IBDUnmasked. Ora sono diventati personaggi reali in carne ed ossa che fanno divertire, stupiscono e sostengono i ragazzi con IBD (Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali).

Infatti, in occasione del Summer Camp Junior, organizzato da AMICI Onlus nel cuore della Maremma Toscana, Switchback, Rubblerouser, Luminaria, Samarium e Datawave, impersonati da alcuni componenti dello staff dell’Associazione, si materializzano e prendono vita per interagire con i ragazzi, unire le forze e combattere il cattivo, ovvero la malattia.

Ripercorrendo il messaggio della campagna, l’evento ha il duplice scopo di celebrare il coraggio, la forza e la determinazione con cui i ragazzi con colite ulcerosa o malattia di Crohn affrontano la malattia e di incitarli ad abbracciare il supereroe che è in loro.

E così, attraverso il gioco e il divertimento, i ragazzi hanno l’opportunità di conoscere da vicino i supereroi e i loro superpoteri: Switchback che può generare uno spostamento temporale che gli permette di duplicarsi, Rubblerouser che genera onde di energia che sgretolano il cemento, Luminaria che allevia il dolore, Samarium che ha un’armatura endotermica che gli dà forza e velocità e Datawave che può navigare in tutti i computer per raccogliere informazioni. Un incontro che ispira i ragazzi aiutandoli a combattere tutti insieme Technonaut, il cattivo che può controllare i “naniti”, la tecnologia aliena che nella graphic novel è la rappresentazione metaforica della malattia.

“Il Summer Camp Junior è un evento a cui teniamo molto perché dà la possibilità ai ragazzi, dai 7 ai 13 anni, di vivere un’esperienza unica in cui la malattia diventa un valore in un percorso di rafforzamento” - dichiara Enrica Previtali, Presidente di AMICI Onlus. “Ed è proprio all’interno di questo percorso che si inseriscono i supereroi di Takeda per unire le forze e rendere consapevoli i ragazzi che, in questa lotta, i veri supereroi sono loro”.

“Takeda è costantemente impegnata a supportare la comunità delle persone con IBD e di chi si prende cura di loro” - afferma Gioacchino D’Alò, Patient Advocacy Director di Takeda Italia - “e per questa ragione abbiamo accolto con grande entusiasmo l’idea di AMICI Onlus di far incontrare i supereroi della campagna IBDUnmasked con i ragazzi del Summer Camp Junior per incoraggiarli e sostenerli”.

IBDUnmasked è la campagna internazionale di sensibilizzazione sulle IBD voluta da Takeda e diffusa in Italia anche grazie all’Associazione AMICI Onlus. La campagna, che ad oggi ha coinvolto oltre 30.000 persone nel nostro Paese, ha il duplice obiettivo di sostenere le persone che soffrono di queste patologie, esaltandone la forza, il coraggio e la determinazione, e di diffonderne la conoscenza presso il grande pubblico.

Cuore della campagna è il sito www.ibdunmasked.com/global/it, che offre a pazienti e caregiver contenuti informativi e strumenti utili per la gestione quotidiana di queste malattie, oltre a preziosi suggerimenti per migliorare la comunicazione con il proprio medico, resa talvolta difficile dalla natura stessa delle IBD. Di facile navigazione, il sito contiene anche test, infografiche e giochi interattivi come ad esempio “crea il tuo supereroe” in cui l’utente può creare il proprio supereroe, personalizzandone il look scegliendo tra i vari costumi e accessori disponibili.

Per scoprire di più su IBDUnmasked e su The Unbeatables: www.ibdunmasked.com/global/it