Altri Studi

VIDEO

Dermatologia, a Milano si svolge il congresso mondiale


Tumori della pelle, diagnosi rapida e indolore con la microscopia confocale


Dermatite atopica, dati ‘real life' su dupilumab confermano l'efficacia


Psoriasi, quali sono i bisogni insoddisfatti per le donne in età fertile?


Psoriasi, nuovi dati su ixekizumab dal congresso mondiale


Alopecia: le novità dal mondiale di dermatologia; al via studio italiano


Alla scoperta della SIDeMaST, a fianco di dermatologi e pazienti per la cura della pelle


Epidermolisi bollosa, oggi si può curare con la terapia genica


Dermatologia, idrosadenite suppurativa: che cos'è, come si scopre, come si cura


Tumori della pelle, ruolo del dermatologo e ultime novità in terapia


Infezioni da gram positivi e gram negativi, le novità per curarle


Alt a nausea e vomito in gravidanza, arriva nuovo farmaco collaudato su 200mila donne


Nausea e vomito in gravidanza, perché insorge, quali sono le cause e cosa fare


Idrosadenite suppurativa: arriva HIDRAdisk, la prima app per valutare l'impatto della malattia


Idrosadenite suppurativa: le 5 cose da sapere


Idrosadenite suppurativa: come incide sulla qualità di vita di chi ne soffre?


Ceftolozane/tazobactam, efficace nelle polmoniti nosocomiali associate a ventilazione. Lo studio ASPECT-NP


Polmoniti nosocomiali associate a ventilazione, identikit dell'infezione e di come contrastarla


Infezioni intra-addominali e delle vie urinarie, utilità delle strategie di risparmio di carbapeneme


Citomegalovirus, rischi per i pazienti sottoposti a trapianto.Importanza di puntare sulla profilassi


Infezioni nosocomiali della cute e dei tessuti molli, gli strumenti per contrastarle


Clostridium difficile, chi colpisce e come gestire i pazienti


ARTICOLI

Zonisamide promettente contro le apnee ostruttive notturne

L'antiepilettico zonisamide ha alleviato, seppure in modo modesto le apnee ostruttive notturne (OSA) in un gruppo di pazienti adulti obesi o sovrappeso in uno studio pilota randomizzato e controllato, appena presentato al congresso della European Res[...]

BPCO, roflumilast migliora la qualità di vita, specie nei casi con riacutizzazioni frequenti

Il trattamento con roflumilast, in combinazione con la terapia con broncodilatatori, può migliorare in modo significativo sia dal punto di vista statistico sia da quello clinico lo stato di salute nei pazienti affetti da BPCO, sia quelli che hanno ri[...]

Tubercolosi, sviluppati nuovi test per la diagnosi rapida delle infezioni resistenti

I risultati di un nuovo studio presentato all' ERS suggeriscono che tre nuovi test per l'identificazione dei pazienti resistenti ai farmaci contro la tubercolosi possono individuare più rapidamente i soggetti che hanno bisogno di un trattamento alter[...]

Perché i pazienti con asma severo rispondono meno agli steroidi?

Le persone che soffrono di asma grave, anche se spesso descritte come “dipendenti dagli steroidi”, rispondo meno alla terapia con questi farmaci rispetto ai soggetti con asma non grave. Per comprendere le motivazioni di questo fenomeno è in corso un[...]

Supplementazione con vitamina D3 più efficace di quella con vitamina D2

La supplementazione con vitamina D3 aumenta la concentrazione totale di 25(OH)D in misura superiore alla supplementazione con vitamina D2. Inoltre, la supplementazione con vitamina D2 si associa ad una riduzione dei livelli di 25(OH)D3: ciò potrebbe [...]

Finasteride, possibili effetti negativi, ma reversibili, sulla fertilità maschile

Cercare di combattere la calvizie potrebbe avere riflessi negativi, ma per fortuna reversibili, sulla fertilità dell'uomo. A suggerirlo è uno studio retrospettivo monocentrico pubblicato sulla rivista Fertility and Sterility, nel quale si è visto che[...]

Asma grave con scarso controllo, utili le statine

Tra i pazienti affetti da asma grave già in terapia inalatoria di controllo (associazione cortisonico/beta2 agonista a lunga durata d'azione), quelli che utilizzano statine ottengono un migliore controllo dell'asma rispetto a chi non le assume. Il da[...]

Fare attività sportiva da giovani protegge dall'epilessia

Fare attività sportiva da giovani riduce fino al 79% il rischio di incorrere in attacchi epilettici più avanti con gli anni. Lo dimostra uno studio condotto all'università di Gothenburg, Svezia, pubblicato su Neurology.

Vaccino pneumococcico, stessa efficacia per diversi schemi di immunizzazione

Uno studio che ha valutato quattro schemi di immunizzazione con il vaccino antipneumococcico 13-valente (PCV13) in neonati sani non ha mostrato differenze significative tra i diversi schemi nei livelli anticorpali per quasi tutti i 13 sierotipi di pn[...]

HIV, persistenza carica virale aumenta rischio fallimento virologico

Nelle persone sottoposte a terapia antiretrovirale per l'infezione da HIV, una persistente carica virale osservabile, a qualsiasi livello, risulta associata a un aumento del rischio di fallimento virologico. Lo dimostra uno studio pubblicato su Clini[...]

Nessuna associazione tra antipsicotici e aumento della mortalità

L'uso di farmaci psichiatrici non aumenta la mortalità associata a patologie mentali. Lo dimostra un nuovo studio pubblicato su JAMA Psychiatry.

Encefalopatia epatica, risultati positivi per rifaximina e lattulosio

L'aggiunta dell'antibiotico rifaximina al lattulosio migliora gli outcome dei pazienti con encefalopatia epatica. Lo dimostra uno studio condotto in India, pubblicato sull'American Journal of Gastroenterology.

Degenerazione maculare senile, positiva la fase II per nuovo anticorpo di Roche

Nello studio di fase II MAHALO, il farmaco sperimentale di Roche lampalizumab ha ridotto del 20,4% a 18 mesi l'area di atrofia geografica in pazienti con la forma avanzata di degenerazione maculare secca legata all'età (AMD), senza particolari eventi[...]

Schizofrenia, attesa per bitopertin, primo farmaco efficace contro i sintomi negativi

L'inibitore del trasportatore di tipo 1 della glicina, bitopertin, potrebbe essere il primo trattamento approvato contro i sintomi negativi della schizofrenia. Sviluppato da Roche e Chugai, il medicinale dovrebbe essere lanciato in Usa ed Europa nel [...]

Possibile legame tra antipsicotici e diabete di tipo 2 nei bambini

l bambini che assumono farmaci antipsicotici potrebbero avere probabilità molto maggiori di sviluppare il diabete, stando ai risultati di uno studio osservazionale retrospettivo pubblicato su Jama Psychiatry.

Edema maculare diabetico, aflibercept meglio della terapia laser

I pazienti con edema maculare diabetico (DME) ottengono risultati migliori se trattati con VEGF Trap-Eye (soluzione di aflibercept per iniezione), rispetto alla fotocoagulazione laser retinica. Lo dimostrano due studi randomizzati di fase III i cui [...]

Troppo ferro e rame alla base dell' Alzheimer

Forse si celano anche dei metalli dietro l'Alzheimer, forma più diffusa di demenza senile destinata a divenire pandemica nei prossimi decenni soprattutto a causa dell'invecchiamento inarrestabile della popolazione globale.

In futuro vaccini per le malattie psichiatriche

Gli immunologi, riuniti a Milano per il loro convegno internazionale, guardano soprattutto al futuro, e pensano già a un vaccino unico per tutte le influenze, a quello 'ritarda-cancro', o alla vaccinazione come prevenzione di alcune malattie psichiat[...]

Al via studio di fase III per primo vaccino anti Clostridium Difficile

Sanofi Pasteur ha annunciato oggi l'avvio del suo programma clinico di fase III denominato Cdiffense per valutare la sicurezza, l'immunogenicità e l'efficacia di un vaccino per la prevenzione primaria sintomatica delle infezioni da Clostridium diffic[...]

Fibrosi cistica, positiva la fase III per ivacaftor in pazienti con mutazioni diverse da G551D

Vertex Pharmaceuticals ha annunciato i primi risultati di uno studio di fase III condotto su ivacaftor in monoterapia in pazienti con fibrosi cistica a partire dai sei anni di età con almeno una mutazione “gating” del gene CFTR (Cystic Fibrosis Trans[...]