Altri Studi

VIDEO

Dermatologia, a Milano si svolge il congresso mondiale


Tumori della pelle, diagnosi rapida e indolore con la microscopia confocale


Dermatite atopica, dati ‘real life' su dupilumab confermano l'efficacia


Psoriasi, quali sono i bisogni insoddisfatti per le donne in età fertile?


Psoriasi, nuovi dati su ixekizumab dal congresso mondiale


Alopecia: le novità dal mondiale di dermatologia; al via studio italiano


Alla scoperta della SIDeMaST, a fianco di dermatologi e pazienti per la cura della pelle


Epidermolisi bollosa, oggi si può curare con la terapia genica


Dermatologia, idrosadenite suppurativa: che cos'è, come si scopre, come si cura


Tumori della pelle, ruolo del dermatologo e ultime novità in terapia


Infezioni da gram positivi e gram negativi, le novità per curarle


Alt a nausea e vomito in gravidanza, arriva nuovo farmaco collaudato su 200mila donne


Nausea e vomito in gravidanza, perché insorge, quali sono le cause e cosa fare


Idrosadenite suppurativa: arriva HIDRAdisk, la prima app per valutare l'impatto della malattia


Idrosadenite suppurativa: le 5 cose da sapere


Idrosadenite suppurativa: come incide sulla qualità di vita di chi ne soffre?


Ceftolozane/tazobactam, efficace nelle polmoniti nosocomiali associate a ventilazione. Lo studio ASPECT-NP


Polmoniti nosocomiali associate a ventilazione, identikit dell'infezione e di come contrastarla


Infezioni intra-addominali e delle vie urinarie, utilità delle strategie di risparmio di carbapeneme


Citomegalovirus, rischi per i pazienti sottoposti a trapianto.Importanza di puntare sulla profilassi


Infezioni nosocomiali della cute e dei tessuti molli, gli strumenti per contrastarle


Clostridium difficile, chi colpisce e come gestire i pazienti


ARTICOLI

Anticoagulanti preferibili ai device per la profilassi del TEV in terapia intensiva

Nei pazienti ricoverati in terapia intensiva, la profilassi con anticoagulanti può salvare la vita ed essere preferibile rispetto ai device meccanici per la protezione contro il tromboembolismo venoso (TEV). A suggerirlo è uno studio osservazionale p[...]

Al via studio su acido ialuronico per rigenerazione cellulare mucose nasali nel post chirurgico

Oltre 900 chirurghi provenienti da 72 nazion riuniti a Milano in questi giorni per "Endomilano 2014" un convegno tutto incentrato sulla chirurgia endoscopica. La chirurgia endoscopica non ha bisogno di presentazioni; da tempo ormai se ne apprezzano i[...]

Nuovo antipsoriasi di Gsk passa la fase II

La biotech belga Galapagos ha reso noto che il farmaco sperimentale antipsoriasi noto per ora con la sigla GSK2586184 ha superato l'endpoint primario in uno studio di fase IIa. Il farmaco viene sviluppato congiuntamente a GlaxoSmithKline che ne detie[...]

Pene curvo, presentati nuovi dati di sicurezza della collagenasi di C. histolyticum

Auxilium Pharmaceuticals e Sobi hanno annunciato nuovi dati relativi all'impiego della collagenasi di Clostridium histolyticum per la terapia della malattia di La Peyronie (PD) o pene curvo. I dati sono stati presentati in occasione del Congresso del[...]

Schizofrenia, lauroxil aripiprazolo una volta al mese bene in fase III

Potrebbe bastare una sola iniezione una volta al mese per combattere la schizofrenia. A suggerirlo sono i risultati di uno studio di fase III in cui la somministrazione mensile di lauroxil aripiprazolo (sviluppato da Alkermes PLC), un nuovo antipsico[...]

Depressione maggiore, possibile aiuto dalla tossina botulinica

Un singolo trattamento con tossina botulinica di tipo A, approvata dalle autorità regolatorie e ampiamente usata a fini estetici per spianare le rughe, sembra alleviare i sintomi depressivi. A suggerirlo sono i risultati di un nuovo studio randomizza[...]

Monoterapia sufficiente per la batteriemia da Gram- nei bambini

Stando ai risultati di uno studio di coorte appena uscito su Pediatrics, l'aggiunta di routine di un aminoglicoside a un β-lattamico come terapia empirica per i bambini con batteriemia da Gram-negativi potrebbe non essere utile, se non nei casi [...]

Gravidanza, dosi ridotte di aspirina riducono il rischio di preeclampsia

Secondo le raccomandazioni di un gruppo di esperti americani, le donne in gravidanza a rischio di preeclampsia dovrebbero assumere giornalmente una dose ridotta di aspirina per ridurre la probabilità di sviluppare tale complicanza. Le raccomandazioni[...]

Anticancro sperimentale anti-PAK promettente contro la schizofrenia

In uno studio in vitro e in vivo appena pubblicato online su Proceedings of the National Academy of Sciences, un inibitore sperimentale della chinasi p21 attivata (PAK) ha ridotto i comportamenti schizofrenici e ripristinato alcune funzioni cerebrali[...]

Farmaci per la fertilità, nessuna associazione con il tumore al seno

Le donne che fanno uso di clomifene citrato e gonadotropine per aumentare le chance di gravidanza non sembrano avere un rischio aumentato di sviluppare un tumore al seno in un periodo di follow up di 30 anni. E' quanto emerso da un nuovo studio pubbl[...]

Diabete, gli ACE-inibitori, ma non gli ARB riducono decessi ed eventi cardiovascolari

In una metanalisi appena pubblicata su Jama Internal Medicine, gli ACE-inibitori hanno dimostrato di ridurre in modo significativo il rischio di mortalità dovuta a qualsiasi causa, di mortalità per cause cardiovascolari, di infarto miocardico e di sc[...]

Retinite pigmentosa, arruolato primo paziente per studio su composto diricerca Dompè

L'italiana Dompé ha sviluppato e prodotto rhNGF (Nerve Growth Factor ricombinante umano), per uso oftalmico. La molecola - attualmente in fase avanzata di sviluppo clinico per la cura della cheratite neurotrofica (patologia rara della cornea) nello s[...]

Possibile aumento del rischio di decesso con ipnotici e ansiolitici

L'uso di farmaci ansiolitici o ipnotici potrebbe aumentare in modo significativo il rischio di mortalità, stando ai risultati di uno studio retrospettivo di coorte pubblicato di recente sul British Medical Journal.

Psoriasi, conferme sulla sicurezza di ustekinumab dal mondo reale

Nuovi dati dello studio osservazionale PSOLAR (Psoriasis Longitudinal Assessment and Registry), un registro internazionale su pazienti affetti da psoriasi già in trattamento o candidabili a una terapia sistemica, forniscono informazioni derivate dall[...]

HIV, flop dei farmaci che dovrebbero ‘risvegliare' i serbatoi latenti

Ci contavano, e invece è andata male. Un gruppo di ricercatori della Johns Hopkins University di Baltimora sperava di aver trovato dei farmaci in grado di “risvegliare " i serbatoi dormienti di HIV all'interno dei linfociti T, una strategia per inver[...]

Psoriasi, conferme di efficacia in fase III per apremilast

Nuovi dati positivi sull'efficacia dell'inibitore orale della PDE4 apremilast nel trattamento della psoriasi a placche moderata-grave arrivano dai due studi di randomizzati di fase III ESTEEM 1 e 2 e sono stati appena presentati al congresso annuale [...]

Psoriasi, pareggio nel testa a testa tra tofaticinib ed etanercept

Tofacitinib, capostipite della classe degli inibitori orali della Janus chinasi (JAK), alla dose di 10 mg, ha dimostrato un'efficacia non inferiore a quella di etanercept contro la psoriasi a placche cronica moderata-grave nello studio OPT Compare, d[...]

Antibiotico-resistenza, nuovi sforzi e strategie per contrastarla in un rapporto Usa

Affrontare la minaccia costante della resistenza antimicrobica "è una sfida infinita " e occorrerà un “approccio multisettoriale "per guadagnare terreno nella lotta contro i batteri resistenti ai farmaci. Lo scrivono Anthony S. Fauci e Hilary D. Mars[...]

Psoriasi, nuove conferme di efficacia in fase III per secukinumab

L'anticorpo anti-IL-17A secukinumab ha confermato la sua efficacia nel trattamento della psoriasi, sia somministrato con una comoda siringa pre-riempita sia con un auto-iniettore, nei due studi pivotal di fase III FEATURE e JUNCTURE, di cui sono sta[...]

Possibile effetto negativo di sertralina sulla fertilità maschile

L'inibitore della ricaptazione della serotonina (SSRI) sertralina potrebbe avere un impatto negativo su alcuni parametri seminali, con possibili implicazioni negative anche per la fertilità maschile. A suggerirlo è uno studio randomizzato di un grupp[...]