Altri Studi

VIDEO

Dermatologia, a Milano si svolge il congresso mondiale


Tumori della pelle, diagnosi rapida e indolore con la microscopia confocale


Dermatite atopica, dati ‘real life' su dupilumab confermano l'efficacia


Psoriasi, quali sono i bisogni insoddisfatti per le donne in età fertile?


Psoriasi, nuovi dati su ixekizumab dal congresso mondiale


Alopecia: le novità dal mondiale di dermatologia; al via studio italiano


Alla scoperta della SIDeMaST, a fianco di dermatologi e pazienti per la cura della pelle


Epidermolisi bollosa, oggi si può curare con la terapia genica


Dermatologia, idrosadenite suppurativa: che cos'è, come si scopre, come si cura


Tumori della pelle, ruolo del dermatologo e ultime novità in terapia


Infezioni da gram positivi e gram negativi, le novità per curarle


Alt a nausea e vomito in gravidanza, arriva nuovo farmaco collaudato su 200mila donne


Nausea e vomito in gravidanza, perché insorge, quali sono le cause e cosa fare


Idrosadenite suppurativa: arriva HIDRAdisk, la prima app per valutare l'impatto della malattia


Idrosadenite suppurativa: le 5 cose da sapere


Idrosadenite suppurativa: come incide sulla qualità di vita di chi ne soffre?


Ceftolozane/tazobactam, efficace nelle polmoniti nosocomiali associate a ventilazione. Lo studio ASPECT-NP


Polmoniti nosocomiali associate a ventilazione, identikit dell'infezione e di come contrastarla


Infezioni intra-addominali e delle vie urinarie, utilità delle strategie di risparmio di carbapeneme


Citomegalovirus, rischi per i pazienti sottoposti a trapianto.Importanza di puntare sulla profilassi


Infezioni nosocomiali della cute e dei tessuti molli, gli strumenti per contrastarle


Clostridium difficile, chi colpisce e come gestire i pazienti


ARTICOLI

Eritema multiforme cronico, lenalidomide off label possibile alternativa a talidomide

La lenalidomide potrebbe essere considerata un trattamento off-label per l'eritema multiforme cronico nei casi in cui gli effetti avversi della talidomide non siano accettabili. A sostenerlo è un team di ricercatori francesi in un articolo pubblicato[...]

Menopausa, vampate ridotte del 70 per cento in tre giorni con un farmaco non ormonale

Un antagonista del recettore della neurochinina 3 (NK3R) ha migliorato i sintomi vasomotori nelle donne in menopausa senza la necessità di esposizione agli estrogeni, sia a breve che a lungo termine. E’ quanto emerge da uno studio pubblicato sul The [...]

HIV, più esiti avversi della gravidanza se isoniazide assunta durante la gestazione

La terapia preventiva della tubercolosi con isoniazide (IPT), durante e dopo la gravidanza, nelle donne con HIV in trattamento antiretrovirale (ART) che vivono in aree endemiche della tubercolosi (TB) in Africa, Asia e Haiti ha provocato gravi eventi[...]

HIV pediatrico, trattamento molto precoce limita il reservoir virale

Il trattamento molto precoce dell'HIV nei bambini è fattibile, sicuro e porta a un ridotto serbatoio di cellule infette. Lo dimostrano due studi effettuati in Botswana e Thailandia presentati alla 25a Conferenza sui Retrovirus e le Infezioni Opportun[...]

Fibromi uterini, elagolix centra l'endpoint del secondo studio di fase III

Elagolix, un antagonista orale dell'ormone ipofisario di rilascio della gonadotropina (GnRH) ha raggiunto l'endpoint principale del secondo dei due studi cardine condotti nei fibromi uterini. Lo hanno reso noto AbbVie e Neurocrine Biosciences con una[...]

HIV: MK-8591 potrebbe essere il primo farmaco orale a dosi ridotte, una volta a settimana, efficace anche per la PrEP

All'ultimo congresso CROI (Conference on Retroviruses and Opportunistic Infections) che si è tenuto pochi giorni fa a Boston, sono stati presentati nuovi dati relativi al farmaco sperimentale MK-8591, noto anche come EFdA, in sviluppo da Merck per il[...]

HIV, speranza di cura a lungo termine dalla combinazione anticorpo più agonista TLR7 sviluppata da Gilead

Un trattamento sperimentale messo a punto da Gilead che combina un anticorpo sperimentale ampiamente neutralizzante, in combinazione con un farmaco immunostimolante ha portato alla remissione virale a lungo termine dopo l'interruzione della terapia a[...]

HIV, soppressione virale mantenuta dopo switch a bictegravir/emtricitabina/tenofovir alafenamide

Al congresso CROI (Conference on Retroviruses and Opportunistic Infections) di Boston sono stati presentati i risultati a 48 settimane di uno studio di fase III (studio 1844) che ha valutato l’efficacia e la sicurezza del passaggio (switch) da un reg[...]

Dolutegravir efficace nei pazienti con HIV e tubercolosi

La terapia con dolutegravir alla dose da 50 mg due volte al giorno sembra essere efficace e ben tollerata nei pazienti con coinfezione da HIV e tubercolosi, trattati con un regime a base di rifampicina. E’ quanto emerso da uno studio condotto da Kell[...]

Nuovi dati dimostrano efficacia del vaccino antinfluenzale (Fluarix Tetra) nei bambini tra i 6 e 35 mesi

Sono stati pubblicati su The Lancet Child & Adolescent Health nuovi dati di uno studio clinico di fase III con Fluarix Tetra (vaccino antinfluenzale quadrivalente inattivato) nel prevenire l’influenza A e B nei bambini dai 6 ai 35 mesi di vita.

Ricerca clinica e terapie innovative, binomio perfetto per allungare la vita

Il 21 e 22 marzo all’Auditorium del Ministero della Salute a Roma si terrà il 5° convegno Nazionale sulla Ricerca da Promotori no profit promosso da FADOI. Dal 1960 al 2014 l’aspettativa di vita a livello mondiale è aumentata di 19 anni. In particola[...]

HIV, un mese di regime preventivo della tubercolosi efficace quanto nove mesi

Un ciclo di terapia dell'antibiotico rifapentina della durata di un mese combinato con isoniazide è risultato efficace quanto nove mesi della sola isoniazide nella prevenzione dello sviluppo della tubercolosi in persone con HIV. E' quanto emerge da u[...]

Approvazione degli studi clinici multicentrici, come ci stiamo preparando in vista del Nuovo Regolamento Europeo

La VHP (Voluntary Harmonization Procedure) è una procedura applicabile su base volontaria per gli studi clinici di fase I-IV, multicentrici, e che sono svolti in più Stati Membri dell’UE. Lo scopo è consentire una valutazione/autorizzazione coordinat[...]

Psoriasi, dal congresso Usa nuove conferme per guselkumab, anti IL-23

Nuovi risultati che dimostrano come la maggioranza dei pazienti con psoriasi a placche di grado da moderato a grave in terapia con guselkumab, che avevano ottenuto un miglioramento del punteggio PASI (Psoriasis Area and Severity Index) di almeno il 9[...]

Morbillo, mortalità in crescita. 93% dei casi non vaccinati

Nel 2017 in Europa il morbillo ha ucciso 30 persone e ne ha colpite 14.451, circa il 400% in più rispetto all’anno precedente, quando sono stati registrati solo 4.643 casi. I paesi dove l’epidemia si è manifestata più violentemente sono stati Romania[...]

Influenza, approvato in Giappone nuovo antivirale monodose sviluppato da Shionogi in collaborazione con Roche

La casa farmaceutica giapponese Shionogi ha ottenuto l'approvazione per l'immissione in commercio in Giappone del farmaco Xofluza (baloxavir marboxil), nell'ambito di una procedura di revisione accelerata. Roche avrà i diritti per la vendita del farm[...]

Degenerazione maculare, nuovi dati su aflibercept dimostrano la possibilità di prolungare gli intervalli tra le iniezioni

Bayer ha presentato all'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) nuovi dati per aggiornare le attuali informazioni di prodotto relativi ad aflibercept, iniezione intraoculare. Gli studi recenti, infatti, dimostrano la possibilità di un'estensione dell'[...]

Edema maculare diabetico, dati positivi per il nuovo farmaco di Roche

Il DME, una delle complicanze della retinopatia diabetica, colpisce circa 2 milioni di persone nel mondo, ed è associato a cecità se non viene adeguatamente trattato. Nel DME, Ang-2 lavora in sinergia con VEGF per sostenere i processi biologici che c[...]

Secukinumab, nuovi dati di sicurezza sulla psoriasi a placche dal congresso americano di dermatologia

Secukinumab migliora la qualità della vita in due terzi dei pazienti con psoriasi a placche da moderata a severa per un periodo di 5 anni, come descritto dalla risposta 0/1 del Dermatology Life Quality Index (DLQI, un questionario usato per valutare [...]

Apnee ostruttive del sonno, i cannabinoidi potrebbero essere efficaci

Il dronabinol, un THC sintetico che ha lo scopo di imitare gli effetti del THC naturale ricavato dalla cannabis, ha mostrato di essere efficace contro le apnee ostruttive del sonno in uno studio pubblicato sulla rivista Sleep.