Altri Studi

VIDEO

Glaucoma, come scovare il ladro silenzioso della vista


Cecità evitabile, cosa si intende?


Vista nei bambini, importanza dei controlli sin da piccoli


Maculopatia, quali i fattori di rischio e le cause


Occhio secco, cosa si intende e come si cura


Fragilità ossea nel paziente nefropatico: epidemiologia, cause e ruolo protettivo della vitamina D


Vitamina D e metabolismo minerale nel nefropatico: quali novità?


Prevenzione dell'HIV, nuove speranze dal vaccino "mosaico"


Prevenzione dell'HIV, cosa abbiamo a disposizione?


Hiv, chi si infetta maggiormente oggi?


Vaccino preventivo per l'HIV, il punto sulle ricerche


Lotta all'HIV, priorità del Ministero della Salute


Degenerazione maculare senile, in arrivo una nuova terapia per facilitare la cura


La degenerazione maculare senile si può curare con le iniezioni intravitreali di farmaci anti VEGF


5 miti da sfatare sulla psoriasi


Psoriasi, una mostra fotografica della Fondazione Corazza per vincere i timori dei pazienti


Dermatologia, a Milano si svolge il congresso mondiale


Tumori della pelle, diagnosi rapida e indolore con la microscopia confocale


Dermatite atopica, dati ‘real life' su dupilumab confermano l'efficacia


Psoriasi, quali sono i bisogni insoddisfatti per le donne in età fertile?


Psoriasi, nuovi dati su ixekizumab dal congresso mondiale


Alopecia: le novità dal mondiale di dermatologia; al via studio italiano


ARTICOLI

Delude in fase III nuovo antidepressivo di AstraZeneca

Il farmaco sperimentale denominato TC-5214 non ha raggiunto l'endpoint primario di uno studio di fase III condotto in pazienti con disturbo depressivo maggiore (MDD). Lo ha reso la società biotech americana Targacept che sta sviluppando il farmaco in[...]

Eltrombopag, nuove conferme nella trombocitopenia da epatite

GlaxoSmithKline ha reso noti i risultati definitivi di ENABLE-1 e quelli preliminari di ENABLE-2, due studi di fase III condotti per valutare l'efficacia di eltrombopag nell'aumentare la conta piastrinica in pazienti con trombocitopenia associata all[...]

Malattia infiammatoria intestinale, allopurinolo aumenta la risposta alle tiopurine

L'aggiunta di allopurinolo alla terapia con tiopurine potrebbe essere di aiuto nell'aumentare il tasso di risposta nei pazienti con malattia infiammatoria intestinale (Ibd) refrattaria. E' quanto riportato in uno studio presentato in occasione del co[...]

Miravirsen nuovo antivirale per l'epatite C promettente in fase II

Miravirsen, un nuovo antivirale sperimentale diretto contro il microRNA, dopo 4 settimane di trattamento ha dimostrato un'attività notevole contro il virus dell'epatite C (HCV) a tutti i dosaggi testati. Questo evidenze provengono da uno studio di fa[...]

Eparina a basso peso molecolare protegge dai trombi nella cirrosi

Nei pazienti con cirrosi in stadio avanzato, il trattamento con eparina a basso peso molecolare può prevenire la trombosi della vena porta. Lo dimostra uno studio prospettico randomizzato e controllato con placebo, appena presentato a San Francisco, [...]

Alzheimer, nuove speranze da ricerca del Mario Negri

Individuata da ricercatori dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano una possibile strategia terapeutica innovativa per il trattamento della malattia di Alzheimer. Si tratta di un potenziale farmaco che agisce bloccando un enzi[...]

Colite ulcerosa: ben tollerata la doppia terapia, biologico più immunosoppressore

La doppia terapia con infliximab e azatioprina è ben tollerata in pazienti affetti da colite ulcerosa da moderata a grave che non hanno risposto agli steroidi, determinando una significativa e completa guarigione della mucosa, rispetto all'uso di aza[...]

Nuova strategia terapeutica per l'eradicazione dell'H.pylori

Cinque giorni di quadruplice terapia seguiti da 7 giorni di triplice terapia con claritromicina risultano un trattamento efficace di prima e seconda linea per la eradicazione dell'Helicobacter pylori, secondo uno studio prospettico in aperto presenta[...]

Ipertensione arteriosa polmonare, ambrisentan efficace a lungo termine

Il trattamento a lungo termine, per tre anni, con 5 o 10 mg di ambrisentan, antagonista selettivo per il recettore A dell'endotelina, migliora la capacità di esercizio e la dispnea nei pazienti con ipertensione arteriosa polmonare (Iap). È il risulta[...]

Epatite B, tenofovir per 5 anni riduce fibrosi e cirrosi

In pazienti con infezione cronica da virus dell'epatite B, un trattamento con tenofovir per 5 anni è in grado di mantenere la soppressione virale e si associa a una riduzione della fibrosi epatica e un’inversione di cirrosi. Lo evidenziano due studi [...]

Epatite C, boceprevir efficace anche nei pazienti già trattati senza successo

I pazienti adulti con epatite C cronica da HCV di genotipo 1 che non hanno risposto a un primo trattamento con la terapia standard, rappresentata da peginterferone e ribavirina, sono ancora in grado di raggiungere la risposta virologica sostenuta se [...]

Epatite C, nuovo inibitore proteasi migliora la risposta contro Hcv-1

L'aggiunta di un nuovo inibitore delle proteasi, la cui sigla è TMC435, alla terapia con interferone alfa-2a e ribavirina aumenta significativamente il numero delle risposte virologiche sostenute, a 72 settimane, nei pazienti con infezione da Hcv di[...]

Liraglutide, possibile farmaco anti-obesità?

Le persone obese che stanno cercando di perdere peso attraverso una dieta ipocalorica e l'esercizio fisico potrebbero ottenere risultati migliori assumendo contemporaneamente il farmaco antidiabetico liraglutide, anche se non soffrono di diabete. E' [...]

Morbo di Crohn, ustekinumab controlla la patologia con meno steroidi

I pazienti con Morbo di Crohn trattati con iniezioni sottocutanee dell'anticorpo monoclonale ustekinumab sono in grado di mantenere il controllo della patologia nonostante la necessità di basse dosi di steroidi durante le 36 settimane di terapia. E'[...]

Fibrosi cistica, buoni risultati in fase III con ivacaftor

Un nuovo farmaco sperimentale, che prende il nome di ivacaftor, avente come target una proteina che risulta difettosa nei malati di fibrosi cistica (FC), è in grado di migliorare la funzionalità polmonare nei soggetti che presentano una specifica mut[...]

Ocrelizumab promettente in fase II contro la sclerosi multipla

Il nuovo anticorpo monoclonale ocrelizumab ha dimostrato di colpire con successo i linfociti B riducendo rapidamente gli attacchi e le lesioni infiammatorie cerebrali correlati alla sclerosi multipla. La conferrma proviene da uno studio multicentrico[...]

Farmaci anti-ADHD sicuri per il cuore in bambini e ragazzi

I farmaci contro il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) non aumenterebbero il rischio di eventi avversi cardiovascolari gravi nei bambini e nei ragazzi, stando ai risultati di uno studio osservazionale pubblicato pochi giorni fa s[...]

Levofloxacina, conferme per la terapia eradicante l'H. pylori

Un trattamento eradicante per 14 giorni con una triplice terapia che comprende l'antibiotico levofloxacina oppure una terapia sequenziale di 12 giorni, sempre a base di levofloxacina, mostrano entrambe un significativo miglioramento del tasso di erad[...]

Treprostinil per via orale, risultati positivi nell'ipertensione polmonare arteriosa

Il trattamento con la formulazione orale di treprostinil, un analogo della prostaciclina, aumenta la capacità di esercizio nei pazienti con ipertensione polmonare arteriosa (Iap). E' il risultato dello studio FREEDOM-M presentato a Honolulu al congre[...]

Via alla fase III per anti-diabete di Takeda, primo di una nuova classe

È iniziato il primo trial di fase III, per il nuovo farmaco sperimentale per il diabete di tipo 2, Tak-875. Takeda precisa che il programma di sperimentazione sarà multicentrico e verrà condotto in Usa, America Latina ed Europa. Tak-875 è un agonista[...]