Altri Studi

VIDEO

Alt a nausea e vomito in gravidanza, arriva nuovo farmaco collaudato su 200mila donne


Nausea e vomito in gravidanza, perché insorge, quali sono le cause e cosa fare


Idrosadenite suppurativa: arriva HIDRAdisk, la prima app per valutare l'impatto della malattia


Idrosadenite suppurativa: le 5 cose da sapere


Idrosadenite suppurativa: come incide sulla qualità di vita di chi ne soffre?


Ceftolozane/tazobactam, efficace nelle polmoniti nosocomiali associate a ventilazione. Lo studio ASPECT-NP


Polmoniti nosocomiali associate a ventilazione, identikit dell'infezione e di come contrastarla


Infezioni intra-addominali e delle vie urinarie, utilità delle strategie di risparmio di carbapeneme


Citomegalovirus, rischi per i pazienti sottoposti a trapianto.Importanza di puntare sulla profilassi


Infezioni nosocomiali della cute e dei tessuti molli, gli strumenti per contrastarle


Clostridium difficile, chi colpisce e come gestire i pazienti


Meningiti batteriche, i progetti per caratterizzare i pazienti e migliorarne la gestione


Batteri resistenti agli antibiotici, cosa fare per prevenire le recidive del Clostridium difficile


Polmoniti nosocomiali, le novità in terapia


HIV: due farmaci efficaci quanto tre, risultati degli studi GEMINI


HIV, soppressione virale equivale a nessuna trasmissione dell'infezione


Terapie avanzate nelle malattie rare: sono costo-efficaci?


Talassemie trasfusione dipendenti: terapie attuali e che prospettive apre la terapia genica


Talassemie trasfusione dipendenti: cosa sono, quanto sono frequenti, come si arriva alla diagnosi


Adrenoleucodistrofia: come si cura con le terapie attuali e che prospettive apre la terapia genica


Terapie avanzate per le malattie rare: serve un fondo nazionale


Malattie rare e terapie avanzate: come si è organizzata Regione Lombardia?


ARTICOLI

Infarto e insufficienza cardiaca: sì a clopidogrel

In pazienti con insufficienza cardiaca, che hanno avuto un infarto acuto al miocardio ma non sono stati sottoposti a intervento coronarico percutaneo, la terapia con clopidogrel è associata a una significativa diminuzione della mortalità. Lo afferman[...]

Primo paziente del trial natalizumab vs glatiramer vs interferone

Biogen Idec ed Elan Corporation hanno annunciato l'arruolamento del primo paziente in uno studio globale di Fase IIIb, randomizzato, in doppio cieco e controllato attivamente, progettato per valutare il passaggio a (natalizumab) da glatiramer aceta[...]

Epatite C, con albinterferone alfa-2b basta una dose al mese

Sono positivi i risultati intermedi di uno studio clinico di fase II sull'efficacia in pazienti con epatite C (genotipi 2 e 3) del farmaco albinterferone alfa 2-b a somministrazione mensile, rispetto al farmaco peginterferone alfa-2a, a somministrazi[...]

Ofatumumab in prima linea contro la leucemia

L'anticorpo monoclonale ofatumumab mostra una significativa attività clinica anche come trattamento di prima linea per pazienti con leucemia linfatica cronica (LLC): lo dicono i dati di uno studio clinico di fase II presentati pochi giorni fa all'Int[...]

Bisfosfonati non aumentano il rischio di fratture atipiche del femore

L'assunzione di bisfosfonati, anche per lunghi periodi, non sembra associata a un aumento del rischio di fratture atipiche del femore. Questa, almeno, è la conclusione di un'analisi appena pubblicata dal New England Journal of Medicine. Dennis Black[...]

Network italiano studia terapia genica antirigetto

Grazie alla terapia genetica, sarà forse possibile abbattere ulteriormente il rischio di rigetto dopo un trapianto, garantendo ai malati che hanno bisogno di un organo nuovo un futuro senza ricadute. E' questo l'obiettivo di un network tutto italian[...]

Terapia genica: a destinazione contro il cancro grazie a nano robot

Nanotecnologie più terapia genica: è in questa stretta alleanza tutta biotech che potrebbe risiedere una nuova potente arma contro il cancro. Lo annuncia dalle pagine della rivista scientifica Nature un gruppo di ricercatori del California Institute [...]

Sospeso lo sviluppo del vaccino anti cancro Stimuvax

La farmaceutica tedesca Merck KGaA ha deciso di sospendere ogni test sul vaccino sperimentale anticancro Stimuvax dopo aver verificato un caso di encefalite nel corso di uno studio di fase II. Il paziente stava ricevendo il vaccino sperimentale in co[...]

Atorvastatina ad alte dosi, utile nei cardiopatici obesi e nefropatici

Una terapia con atorvastatina ad alte dosi offre benefici significativi ai pazienti coronaropatici e contemporaneamente obesi e affetti da nefropatia cronica (CKD). Lo rivela una sottoanalisi dello studio TNT (Treating to New Targets) presentata al 5[...]

Aliskiren, studio esplorativo quale terapia post-infarto

L'antipertensivo aliskiren, il primo inibitore diretto della renina, non migliora gli outcome nei pazienti infartuati, quando somministrato in aggiunta alla terapia standard. A dimostrarlo è lo studio ASPIRE, un trial multicentrico, randomizzato, in [...]

Mapatumumab, male la fase II nel NSCLC

Uno studio randomizzato di fase II ha mostrato che l'anticorpo monoclonale mapatumumab in combinazione con la chemioterapia non ha migliorato la risposta alla malattia né la sopravvivenza libera da progressione rispetto alla sola chemioterapia nei pa[...]

Everolimus più octreotide promettenti nei tumori neuroendocrini

In occasione della settima conferenza della European Neuroendocrine Tumor Society (ENETS) i ricercatori hanno presentato il razionale alla base dell'associazione di agenti diversi diretti contro vari target cellulari, compresa la combinazione di ever[...]

Dopo il by-pass, ticagrelor superiore a clopidogrel

I pazienti dello studio PLATO trattati con ticagrelor, il nuovo antiaggregante sperimentale sviluppato da AstraZeneca, e poi sottoposti a by-pass aorto-coronarico hanno avuto una mortalità inferiore rispetto al gruppo di controllo trattato con clopid[...]

Pubblicati sul Nejm i risultati dello studio Navigator

L'antipertensivo valsartan ha ritardato in misura statisticamente significativa l'insorgenza di nuovi casi di diabete di tipo 2, in pazienti affetti da patologie cardiovascolari o con fattori di rischio e ridotta tolleranza al glucosio, una comune co[...]

Vaccino HPV quadrivalente: utile anche contro recidive tumorali

Il vaccino quadrivalente contro il Papillomavirus (HPV) è efficace nella prevenzione del tumore della cervice uterina e delle verruche genitali. Ma qual è l'effetto sui rischi di recidiva in donne con una storia precedente di verruche o di lesioni p[...]

Un mix di antibiotici contro la colite ulcerosa

Un ciclo di terapia antibiotica tripla, in aggiunta ai trattamenti abituali, promuove la remissione di forme attive di colite ulcerosa. Lo sostengono i risultati di uno studio appena pubblicato sull'American Journal of Gastroenterology da un gruppo d[...]

Nuovo antipertensivo a doppia azione, meglio del solo ARB

Un nuovo antipertensivo sperimentale che riduce la vasocostrizione sia bloccando il recettore dell'angiotensina (come ARB) sia inibendo la neprilisina sembra essere più efficace nella riduzione pressoria rispetto a un ARB da solo (valsartan). Lo rive[...]

Diabete 2, inutile la riduzione intensiva della pressione

La riduzione intensiva della pressione arteriosa sistolica al di sotto dei 120 mmHg (anziché 140 mmHg) non porta particolari benefici in termini di riduzione degli eventi cardiovascolari nei pazienti affetti da diabete di tipo 2 ad alto rischio. Lo d[...]

Fibrati più statine, scarsi benefici CV nel diabete

Un trattamento ipolipemizzante intensivo (fenofibrato + statine) serve a poco per la riduzione degli eventi cardiovascolari nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 (DTM2) ad alto rischio.

Betrixaban anticoagulante più sicuro di warfarin

In occasione del congresso annuale dell' American College of Cardiology attualmente in corso ad Atlanta , sono stati presentati nuovi dati di fase II di uno studio condotto con betrixaban, un nuovo anticoagulante orale sviluppato da Merck & Co. e Po[...]