Altri Studi

VIDEO

Dermatologia, a Milano si svolge il congresso mondiale


Tumori della pelle, diagnosi rapida e indolore con la microscopia confocale


Dermatite atopica, dati ‘real life' su dupilumab confermano l'efficacia


Psoriasi, quali sono i bisogni insoddisfatti per le donne in età fertile?


Psoriasi, nuovi dati su ixekizumab dal congresso mondiale


Alopecia: le novità dal mondiale di dermatologia; al via studio italiano


Alla scoperta della SIDeMaST, a fianco di dermatologi e pazienti per la cura della pelle


Epidermolisi bollosa, oggi si può curare con la terapia genica


Dermatologia, idrosadenite suppurativa: che cos'è, come si scopre, come si cura


Tumori della pelle, ruolo del dermatologo e ultime novità in terapia


Infezioni da gram positivi e gram negativi, le novità per curarle


Alt a nausea e vomito in gravidanza, arriva nuovo farmaco collaudato su 200mila donne


Nausea e vomito in gravidanza, perché insorge, quali sono le cause e cosa fare


Idrosadenite suppurativa: arriva HIDRAdisk, la prima app per valutare l'impatto della malattia


Idrosadenite suppurativa: le 5 cose da sapere


Idrosadenite suppurativa: come incide sulla qualità di vita di chi ne soffre?


Ceftolozane/tazobactam, efficace nelle polmoniti nosocomiali associate a ventilazione. Lo studio ASPECT-NP


Polmoniti nosocomiali associate a ventilazione, identikit dell'infezione e di come contrastarla


Infezioni intra-addominali e delle vie urinarie, utilità delle strategie di risparmio di carbapeneme


Citomegalovirus, rischi per i pazienti sottoposti a trapianto.Importanza di puntare sulla profilassi


Infezioni nosocomiali della cute e dei tessuti molli, gli strumenti per contrastarle


Clostridium difficile, chi colpisce e come gestire i pazienti


ARTICOLI

Teriflunomide, bene la fase III nella sclerosi multipla

Sanofi aventis ha annunciato i risultati preliminari di uno studio di fase III appena concluso che ha confermato l'efficacia del farmaco teriflunomide nella terapia di pazienti con sclerosi multipla.

Alzheimer, alt allo sviluppo di semagacestat

Eli Lilly ha reso noto di aver deciso di interrompere lo sviluppo clinico di semagacestat, un nuovo farmaco sperimentale in studio per la terapia della malattia di Alzheimer. I risultati preliminari di due trial hanno evidenziato un peggioramento del[...]

Arrivano da India e Pakistan i batteri super resistenti

Sono stati recentemente isolati nel Regno Unito 37 casi di infezione da batteri antibiotico resistenti originariamente identificati in India e in altri paesi asiatici. Si tratta di nuovi ceppi di enterobatteri resistenti anche ai potenti antibiotici [...]

No all'uso di antidepressivi nei pazienti autistici

Gli antidepressivi comunemente prescritti ai pazienti autistici sulla base delle evidenze oggi disponibili non sarebbero invece da raccomandare. E' quanto emerge da una recente review della Cochrane Collaboration.

Boceprevir efficace nelle epatiti C non responder

Boceprevir aumenta significativamente il numero di pazienti con infezione cronica da HCV di genotipo 1 che non rispondevano alla terapia standard e che invece raggiungono e mantengono una risposta virologica sostenuta (SVR) a 24 settimane dalla fine [...]

Farmaci antiepilettici non aumentano il rischio di suicidio

I farmaci antiepilettici non aumentano il rischio di suicidio in pazienti con epilessia, mentre lo aumentano in quelli con depressione o in quelli che non sono affetti da epilessia, depressione e disordine bipolare.

Angioedema ereditario, nuove conferme per ecallantide

Sono stati recentemente pubblicati sul The New England Journal of Medicine i risultati di EDEMA3, uno studio clinico di fase III condotto per valutare l'efficacia e la sicurezza di ecallantide (Kalbitor) nel trattamento degli attacchi acuti di angio[...]

Telaprevir dimezza il tempo di cura dell'epatite C

Nuovo importante risultato per l'antiepatite C telaprevir, che nella maggior parte dei pazienti arruolati in uno studio di fase III denominato ILLUMINATE è riuscito a eradicare il virus HCV in sole 24 settimane anzichè nelle canoniche 48.

Maraviroc/atazanavir nel trattamento di pazienti affetti da HIV

Nel trattamento di pazienti affetti da HIV naïve al trattamento e con HIV-1 con tropismo CCR5, la somministrazione once a day di maraviroc, inibitore dell'ingresso dell'HIV nella cellula, in combinazione con atazanavir, inibitore delle proteasi, pot[...]

Molti falsi positivi tra i vaccinati contro l'HIV

Diversi vaccini sperimentali utilizzati per prevenire l'HIV possono essere responsabili di risultati falsi positivi ai test per la diagnosi di AIDS. Questo è quanto riportato in uno studio condotto da Lindsey Baden e colleghi, del Brigham and Women's[...]

Adalimumab nel trattamento dell'artrite psoriasica

Adalimumab, un anticorpo monoclonale interamente umanizzato che inibisce il TNFα, risulta efficace nel trattamento dell'artrite psoriasica in pazienti che non hanno risposto adeguatamente alle precedenti terapie. E' quanto emerge da uno studio c[...]

Vitamina B efficace contro la depressione

L'assunzione di alte dosi di vitamina B, potrebbe essere un rimedio alla depressione negli anziani. In uno studio prospettico è stato dimostrato che l'assunzione di alte dosi di vitamina B-12 e B-6, è associata ad una lieve riduzione del rischio di d[...]

L'alcol previene l'artrite reumatoide

Il consumo di alcol sembra essere associato a una riduzione significativa del rischio di sviluppare l'artrite reumatoide (AR). Questo è quanto risultato da uno studio condotto da J.R. Maxwell e colleghi dell'università di Sheffield in Inghilterra.

Nei pazienti HIV pretrattati, darunavir/ritonavir once a day efficace come bid

Nel trattamento delle infezioni da HIV, una monodose giornaliera di darunavir / ritonavir (DRV / r) risulta più sicura ed efficace di due dosi al giorno degli stessi farmaci. Questo è quanto riportato nello studio condotto da José Arribas dell'Ospeda[...]

Conferme per la sicurezza cardiovascolare di abacavir

Una metanalisi, presentata alla 18° Conferenza Internazionale sull'AIDS di Vienna ha fornito conferme sulla sicurezza cardiovascolare di abacavir. Nella sua metanalisi, il Dr. Mario Cruciani (Centro di Medicina preventiva dell'Università di Padova) e[...]

HIV, testato un possibile vaccino terapeutico

In occasione del recente congresso sull'HIV di Vienna, è stato presentato uno studio realizzato in Sud Africa che dimostra come un vaccino terapeutico costituito da DNA plasmidico sia in grado di diminuire la carica virale e aumentare il numero di li[...]

Conferme per nevirapina a rilascio prolungato

I risultati dello studio VERxVE presentati in occasione della XVIII Conferenza Internazionale della AIDS Society (IAS) a Vienna, indicano che nevirapina 400mg in somministrazione unica giornaliera (QD) e nella formulazione a rilascio prolungato (Exte[...]

Al via la fase III per nuovo inibitore dell'integrasi

ViiV Healthcare e Shionogi, hanno recentemente annunciato la decisione di iniziare gli studi di fase III su S/GDK1349572, un inibitore della integrasi studiato per la terapia dei pazienti affetti da HIV. La decisione di iniziare gli studi di fase ava[...]

Reclutati i 60mila pazienti dello studio sulle nuove insuline

Novo Nordisk ha reso noto che è stato completato l'arruolamento di quello che si prefigge di essere il più grande trial mai condotto nei pazienti con diabete di tipo 2.

Bapineuzumab, doppia azione nell'Alzheimer

L'anticorpo monoclonale bapineuzumab, un farmaco che ha come bersaglio le placche di proteina beta amiloide ritenute gli agenti causali della malattia di Alzheimer, sembra essere in grado di diminuire anche la quantità di proteina tau che si ritiene[...]