Altri Studi

VIDEO

Telemedicina applicata alla dialisi peritoneale: come funziona e quali sono i vantaggi


Dialisi peritoneale domiciliare: che cos'è e quali sono i vantaggi


Malattia renale cronica: Piano Nazionale Cronicità promuove deospedalizzazione e personalizzazione cure


Dialisi domiciliare personalizzata terapia di prima scelta secondo la SIN


Dialisi peritoneale domiciliare, cosa ne pensano i pazienti?


Dialisi peritoneale domiciliare controllata a distanza: studio di HTA ne dimostra il vantaggio economico


Psoriasi: come funziona apremilast e come impatterà sulla pratica clinica


Dermatoscopia: principali campi di applicazione in pediatria


Dermatoscopia nei disturbi del cuoio capelluto e dei capelli, ultime novità


Amiloidosi da transtiretina: studi di fase III aprono nuove prospettive per i pazienti


Orticaria cronica spontanea: come si fa la diagnosi?


La terapia dell'orticaria cronica spontanea


Orticaria cronica spontanea: epidemiologia e caratteristiche principali


Nuove linee guida per la cura dell'HIV presentate al congresso EACS di Milano


Hiv, dove sta andando la ricerca farmacologica?


HIV: associazione a dose fissa a base di darunavir efficace nei pazienti naive


Iperparatiroidismo secondario: arriva in Italia etelcalcetide, un nuovo calcio mimetico


Iperparatiroidismo secondario alla malattia renale cronica: che cos'è e conseguenze


Iperparatiroidismo secondario alla malattia renale cronica, il punto di vista dei pazienti


Psoriasi, con secukinumab efficacia mantenuta anche dopo 5 anni


Rene policistico: nuove prospettive di cura con il tolvaptan


Rene policistico: descrizione, cause, sintomi e diagnosi


ARTICOLI

Bromuro di aclidinio ben tollerato in pazienti con Bpco cronica

Il bromuro di aclidinio è ben tollerato in pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) e l'incidenza di eventi avversi sistemici anticolinergici è ridotta. Lo hanno riportato alcuni ricercatori canadesi in occasione del congresso annuale[...]

Immunoglobuline endovena inefficaci nella sepsi neonatale

La terapia con immunoglobuline per via endovenosa ha dimostrato di non avere alcun effetto sugli outcome di sospetta o comprovata sepsi neonatale in uno studio randomizzato condotto dal gruppo cooperativo INIS e appena pubblicato sul New England Jour[...]

Nell'anziano, testosterone su, rischio CV giù

Secondo uno studio svedese, appena pubblicato sul Journal of the American College di Cardiology, gli uomini anziani con livelli sierici di testosterone nel quartile più alto hanno un rischio di eventi cardiovascolari a 5 anni inferiore del 30% rispet[...]

Possibile legame tra contraccezione ormonale e rischio HIV

La pillola anticoncezionale e altri metodi di contraccezione ormonale sono associati a un aumento del rischio di contrarre l'HIV sia per gli uomini e le donne. A metterlo in evidenza è uno studio prospettico di coorte, appena pubblicato online su The[...]

Deferasirox efficace sulla fibrosi epatica nel sovraccarico di ferro

In uno studio pubblicato sul numero di ottobre di Gastroenterology, il trattamento con il chelante del ferro deferasirox per almeno 3 anni ha stabilizzato o migliorato la fibrosi epatica e la necroinfiammazione, nonché i livelli sierici di alanina am[...]

Radiofarmaco sperimentale efficace in fase III contro le metastasi ossee

Sono positivi i dati dello studio di fase III, denominato studio ALSYMPCA condotto in pazienti affetti da cancro della prostata ormono resistente (Crpc) con metastasi ossee sintomatiche. In questo studio il radiofarmaco sperimentale radio-223 cloruro[...]

HIV, alt a uno dei farmaci in studio di prevenzione

Un'analisi ad interim dello studio VOICE (Vaginal and Oral Interventions to Control the Epidemic) ha evidenziato che uno dei prodotti in studio, tenofovir in compresse, non è efficace nel prevenire la trasmissione dell'HIV nelle donne. In conseguenza[...]

Bpco, all’ERS nuovi dati su glicopirronio bromuro

In occasione del congresso della European Respiratory Society (ERS), sono stati presentati i dati degli studi GLOW1 e GLOW3 condotti con il farmaco sperimentale NVA237 (glicopirronio bromuro) che ha dimostrato di poter aumentare la funzionalità polm[...]

Linezolid meglio di vancomicina nei diabetici con polmoniti nosocomiali

Nei pazienti diabetici con polmoniti nosocomiali da Staphylococcus aureus meticillino-resistente (MRSA), il trattamento con l’antibiotico linezolid risulta più efficace della vancomicina sia per quanto riguarda il successo clinico che microbiologico.[...]

Vaccino anti Hpv previene le neoplasie vulvari e vaginali

Il vaccino adiuvato contro l'Hpv, previene l'insorgenza delle neoplasie intraepiteliali vulvari (VIN) e vaginali (VAIN) associate all'infezione da Hpv di genotipo 16 e 18. E' quanto riportato nello studio HPV PATRICIA presentato in occasione della 27[...]

Infezioni da C.difficile, stessa efficacia per vancomicina e metronidazolo

Nelle infezioni da Clostridium difficile, la terapia con vancomicina sembra avere la stessa efficacia del trattamento con metronidazolo, indipendentemente dalla severità dell’infezione. E’ quanto affermato in uno studio presentato in occasione della [...]

Antipsicotici non sempre efficaci quando usati off-label

Molti farmaci antipsicotici vengono utilizzati off-label per il trattamento di alcune condizioni cliniche come demenza, ansia e disordine ossessivo-compulsivo. I risultati di una nuova meta-analisi mostrano che di questi medicinali, solamente pochi s[...]

Antidepressivi post-IMA, maggior rischio di sanguinamenti

È noto che i soggetti reduci da un infarto possono cadere spesso vittima della depressione. In questi casi, ai pazienti, oltre alla terapia antiaggregante per prevenire le recidive, vengono prescritti farmaci antidepressivi, in genere inibitori selet[...]

Imatinib promettente anche nell'ipertensione arteriosa polmonare

Imatinib è ben noto per aver radicalmente cambiato la prognosi della leucemia mieloide cronica e di altri tumori ematologici. Adesso arrivano dati incoraggianti anche nella terapia dell'ipertensione arteriosa polmonare. Novartis ha appena reso noto c[...]

Nuove analisi sui dati di indacaterolo presentate all'ERS

In occasione del congresso europeo di malattie respiratorie sono state presentate nuove analisi combinate dei dati di una serie di studi che confermano l'efficacia di indacaterolo, un beta2-agonista a lunga durata d'azione (Laba), approvato in oltre [...]

Asma, mutazione genetica riduce risposta ai corticosteroidi

Il fatto che alcuni pazienti con asma non rispondano in modo adeguato ai corticosteroidi potrebbe essere dovuto a una alterazione genetica relativamente comune. E' quanto riportato in un articolo pubblicato sul NEJM e presentato in occasione del Cong[...]

Bpco, al via studio di fase III con tiotropio più olodaterolo

Boehringer Ingelheim ha annunciato oggi l'inizio dell'arruolamento dei pazienti nel suo programma di studi clinici di Fase III TOviTO, che esaminerà l'associazione a dose fissa, tiotropio più olodaterolo, in monosomministrazione giornaliera come tera[...]

HIV, conferme per la tollerabilità di rilpivirina

All'inizio della terapia antiretrovirale (Art) il nuovo inibitore non nucleosidico della transcrittasi inversa rilpivirina (approvato nel maggio scorso dall'Fda ma non ancora autorizzato in Europa) è più facile da assumere rispetto a efavirenz, uno [...]

Diabete, polemica sui farmaci per le incretine

Dibattito acceso al congresso EASD di Lisbona sul possibile legame fra due tra i più nuovi antidiabetici – il DPP4-inibitore sitagliptin e il GLP1-agonista exenatide - e un aumento del rischio di pancreatite e cancro al pancreas, oltre che di cancr[...]

Hiv, si riaccende la speranza di un vaccino

Rimuovendo il colesterolo dalla membrana esterna dell’Hiv si impedirebbe al virus di danneggiare il sistema immunitario. E’ quanto hanno scoperto i ricercatori dell’Imperial College di Londra, guidati dal Dr. Adriano Boasso. La ricerca è stata pubbli[...]