Altri Studi

VIDEO

Psoriasi, con secukinumab efficacia mantenuta anche dopo 5 anni


Rene policistico: nuove prospettive di cura con il tolvaptan


Rene policistico: descrizione, cause, sintomi e diagnosi


Dermatite atopica: cos'è, le cause e come si presenta


Nuove possibilità di cura per la dermatite atopica


Come si fa ad applicare sulla cute la giusta quantità di cortisonico?


Orticaria cronica: le più moderne strategie di cura


Orticaria cronica: cosa è, come si presenta, i problemi per i pazienti


Ginecologia della terza età, verso una nuova menopausa


Contraccezione in perimenopausa, come comportarsi


Come proteggere l’osso durante la terapia antitumorale nella donna


Arriva anche in Italia ospemifene, nuova arma per combattere l'atrofia vulvo-vaginale


Atrofia vulvo-vaginale: che cos'è e come sconfiggere questo killer dell'intimità di coppia


Rachitismo, problema superato o ancora attuale?


Deficit di vitamina D nei bambini, quali sono i cut off


Ruolo della vitamina D nelle diverse fasi dell'età pediatrica


Ruolo della vitamina D sul sistema immunitario e nelle malattie dermatologiche


Vitamina D, cosa deve sapere il pediatra


Quali sono i livelli di vitamina D dei bambini italiani


Ruolo della vitamina D nel primo anno di vita del bambino


Novità nella contraccezione a lunga durata d'azione


Metodi contraccettivi a lunga durata d'azione, quali sono e vantaggi


ARTICOLI

Lacosamide, il profilo di sicurezza non cambia nel lungo periodo

Il profilo di sicurezza dell'antiepilettico lacosamide non varia se il trattamento viene prolungato nel tempo. E' quanto riportato in occasione del 63° meeting dell'American Academy of Neurology.

HIV, la terapia non funziona in un bimbo su 10

Circa il 10% dei bambini sieropositivi di una coorte europea sono risultati resistenti ai farmaci delle tre classi impiegate per la terapia antiretrovirale (ART): gli NRTI, gli NNRTI e gli inibitori della proteasi.

AR, più remissioni combinando subito abatacept e MTX

L'aggiunta precoce del biologico abatacept al metotrexate (MTX) ha permesso di aumentare le percentuali di remissione rispetto alla monoterapia con metotrexate in pazienti con artrite reumatoide naive al trattamento con il DMARD.