Altri Studi

VIDEO

Psoriasi, con secukinumab efficacia mantenuta anche dopo 5 anni


Rene policistico: nuove prospettive di cura con il tolvaptan


Rene policistico: descrizione, cause, sintomi e diagnosi


Dermatite atopica: cos'è, le cause e come si presenta


Nuove possibilità di cura per la dermatite atopica


Come si fa ad applicare sulla cute la giusta quantità di cortisonico?


Orticaria cronica: le più moderne strategie di cura


Orticaria cronica: cosa è, come si presenta, i problemi per i pazienti


Ginecologia della terza età, verso una nuova menopausa


Contraccezione in perimenopausa, come comportarsi


Come proteggere l’osso durante la terapia antitumorale nella donna


Arriva anche in Italia ospemifene, nuova arma per combattere l'atrofia vulvo-vaginale


Atrofia vulvo-vaginale: che cos'è e come sconfiggere questo killer dell'intimità di coppia


Rachitismo, problema superato o ancora attuale?


Deficit di vitamina D nei bambini, quali sono i cut off


Ruolo della vitamina D nelle diverse fasi dell'età pediatrica


Ruolo della vitamina D sul sistema immunitario e nelle malattie dermatologiche


Vitamina D, cosa deve sapere il pediatra


Quali sono i livelli di vitamina D dei bambini italiani


Ruolo della vitamina D nel primo anno di vita del bambino


Novità nella contraccezione a lunga durata d'azione


Metodi contraccettivi a lunga durata d'azione, quali sono e vantaggi


ARTICOLI

Nuovi risultati a favore di teriflunomide nella SM

Sanofi aventis ha appena annunciato i risultati definitivi di uno studio di fase III che ha confermato l'efficacia di due dosi differenti di teriflunomide nella terapia di pazienti con sclerosi multipla (SM).

Sclerosi multipla, conferme a 5 anni per alemtuzumab

Nel corso 26° Congresso ECTRIMS (European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis) in corso in questi giorni a Goteborg, in Svezia, sono stati presentai nuovi dati a 5 anni che confermano l'efficacia di alemtuzumab.

Ca mammario, meno casi in Canada con la riduzione della Tos

In Canada, tra il 2002 e il 2004 si è avuta una diminuzione del numero di casi di tumore al seno nelle donne in post-menopausa e ciò ha coinciso con una riduzione dell'uso della terapia ormonale sostitutiva (Tos) nello stesso periodo.

Diabete, linagliptin efficace anche nei nefropatici

Sono stati recentemente presentati i risultati di due studi clinici di fase III su linagliptin, un nuovo inibitore della dipeptidil peptidasi 4 sviluppato da Boehringer Ingelheim come terapia orale once-daily per il trattamento del diabete di tipo 2.