Altri Studi

VIDEO

Fragilità ossea nel paziente nefropatico: epidemiologia, cause e ruolo protettivo della vitamina D


Vitamina D e metabolismo minerale nel nefropatico: quali novità?


Prevenzione dell'HIV, nuove speranze dal vaccino "mosaico"


Prevenzione dell'HIV, cosa abbiamo a disposizione?


Hiv, chi si infetta maggiormente oggi?


Vaccino preventivo per l'HIV, il punto sulle ricerche


Lotta all'HIV, priorità del Ministero della Salute


Degenerazione maculare senile, in arrivo una nuova terapia per facilitare la cura


La degenerazione maculare senile si può curare con le iniezioni intravitreali di farmaci anti VEGF


5 miti da sfatare sulla psoriasi


Psoriasi, una mostra fotografica della Fondazione Corazza per vincere i timori dei pazienti


Dermatologia, a Milano si svolge il congresso mondiale


Tumori della pelle, diagnosi rapida e indolore con la microscopia confocale


Dermatite atopica, dati ‘real life' su dupilumab confermano l'efficacia


Psoriasi, quali sono i bisogni insoddisfatti per le donne in età fertile?


Psoriasi, nuovi dati su ixekizumab dal congresso mondiale


Alopecia: le novità dal mondiale di dermatologia; al via studio italiano


Alla scoperta della SIDeMaST, a fianco di dermatologi e pazienti per la cura della pelle


Epidermolisi bollosa, oggi si può curare con la terapia genica


Dermatologia, idrosadenite suppurativa: che cos'è, come si scopre, come si cura


Tumori della pelle, ruolo del dermatologo e ultime novità in terapia


Infezioni da gram positivi e gram negativi, le novità per curarle


ARTICOLI

Lixisenatide, nuovi dati positivi di fase III

Ancora una conferma per lixisenatide, nuovo antidiabetico appartenente alla classe dei GLP-1 agonisti sviluppato da Sanofi-Aventis. Nello studio multicentrico di fase III GETGOAL-L-Asia, il farmaco, assunto in combinazione con insulina basale, ha mi[...]

Dapagliflozin, ancora dati positivi dalla fase III

Un altro punto messo a segno da dapagliflozin, antidiabetico sperimentale sviluppato da AstraZeneca e Bristol-Myers Squibb e potenziale capostipite della nuova classe degli inibitori del cotrasportatore sodio/glucosio di tipo 2 (SGLT2). Il farmaco ha[...]

Ca mammario, meno casi in Canada con la riduzione della Tos

In Canada, tra il 2002 e il 2004 si è avuta una diminuzione del numero di casi di tumore al seno nelle donne in post-menopausa e ciò ha coinciso con una riduzione dell'uso della terapia ormonale sostitutiva (Tos) nello stesso periodo.

Diabete, linagliptin efficace anche nei nefropatici

Sono stati recentemente presentati i risultati di due studi clinici di fase III su linagliptin, un nuovo inibitore della dipeptidil peptidasi 4 sviluppato da Boehringer Ingelheim come terapia orale once-daily per il trattamento del diabete di tipo 2.

Propanololo cancella ricordi post-traumatici

Il propanololo, un farmaco β-bloccante non selettivo, potrebbe essere un'opzione di trattamento per il disturbo post-traumatico da stress (PTSD) in quanto sembrerebbe interrompere il riconsolidamento della memoria traumatica. E' il risultato di [...]

Albuterolo può potenziare l'effetto del glatiramer acetato

Il broncodilatatore albuterolo potrebbe aumentare l'efficacia del glatiramer acetato e migliorare gli outcome iniziali nei pazienti affetti da slcerosi multipla recidivante-remittente. A rivelarlo è un piccolo studio pilota pubblicato sul numero di s[...]

Linaclotide efficace contro la stipsi nel colon irritabile

Linaclotide è sicura ed efficace nei pazienti con sindrome del colon irritabile con stipsi prevelente (IBS-C), stando ai risultati topline dello studio multicentrico di fase III LIN-MD-31, appena annunciati da Almirall e Ironwood Pharmaceuticals. Que[...]

Clazosentan delude nell'emorragia subaracnoidea aneurismatica

Sono stati recentemente resi noti i risultati preliminari dello studio CONSCIOUS-2, un trial che ha valutato l'efficacia e la sicurezza del farmaco sperimentale clazosentan, un antagonista del recettore dell'endotelina, nel ridurre la morbilità assoc[...]

Oseltamivir, forse protettivo contro la polmonite

L'antivirale oseltamivir potrebbe aver protetto dalla polmonite i giovani adulti che hanno contratto l'influenza A (H1N1) nel 2009, specie se assunto tempestivamente dopo la diagnosi. A suggerirlo è uno studio epidemiologico apparso pochi giorni fa s[...]

L'antiartrite fostamatinib entra in fase III

AstraZeneca ha reso noto che, alla luce dei positive risultati della fase II, presto fosfamatinib entrerà in fase III. Il farmaco è un nuovo anticorpo monoclonale studiato per la cura dell'artrite reumatoide. Se la fase III darà risultati positivi, [...]

Exenatide once-weekly meglio di bid

Nei pazienti con diabete di tipo 2 scarsamente controllato, il trattamento con exenatide monosettimanale (Bydureon, sviluppato in collaborazione da Eli Lilly, Amylin e Alkermes) permette di ottenere un controllo glicemico migliore rispetto a quello c[...]

Fostamatinib promettente in fase II nell'artrite reumatoide

Il trattamento con fostamatinib (R788), un nuovo Syk-inibitore orale sviluppato da AstraZeneca, ha migliorato in modo significativo gli outcome dei pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) non responder a metotrexate, mostrando un profilo di sicur[...]

Depressione, deficit di vitamina D una delle possibili cause

Un livello di vitamina D serica (25-idrossivitamina D) inferiore a 10ng/ml negli adulti può essere associato a depressione, indipendentemente dall'età, sesso, classe sociale, stato di salute fisica e stagione.

Bene la fase II per fluticasone/vilanterol nella BPCO

GlaxoSmithKline e Theravance hanno recentemente annunciato i risultati positivi di uno studio di fase II su fluticasone/vilanterol in pazienti con BPCO. Il farmaco, che associa il fluticasone a vilanterolo, un nuovo LABA (long acting beta 2 agonist),[...]

Possibile legame tra antipsicotici e rischio trombotico

L'uso di antipsicotici potrebbe aumentare di quasi un terzo il rischio di trombosi, secondo quanto messo in luce da uno studio osservazionale dell'Università di Nottingham appena pubblicato sul sito del British Medical Journal. Alla luce di ciò, comm[...]

Teribavirina efficace come ribavirina, ma più sicuro

Nei pazienti con epatite C cronica naive al trattamento, taribavirina, un profarmaco sperimentale della ribavirina sviluppato da Valeant, si è dimostrata efficace quanto ribavirina, ma più sicuro, se dosato in base al peso corporeo.

Pasireotide efficace nella malattia di Cushing

Novartis ha comunicato i risultati dello studio di fase III PASPORT-CUSHINGS (PASireotide clinical trial PORTfolio - CUSHING'S disease) su pasireotide, un nuovo analogo della somatostatina, come trattamento per la malattia di Cushing.

Infezione da HIV aumenta rischio osteoporosi

In circa un terzo dei pazienti affetti da HIV si verifica una rilevante perdita di massa ossea e in più le normali terapie antiretrovirali sembrano essere anch'esse correlate allo sviluppo di osteopenia e osteoporosi.

Liraglutide migliora la funzione delle cellule β del pancreas

Il nuovo GLP-1 agonista liraglutide, nuovo farmaco indicato per la terapia del diabete di tipo 2, aumenta l'HOMA-B (Homeostasis Model Assessment of Beta-cell) e diminuisce il rapporto proinsulina/insulina, indici di una migliore funzionalità delle ce[...]

NV1FGF nell'ischemia degli arti

Sanofi-aventis ha annunciato i risultati negativi di uno studio di fase III condotto su NV1FGF (riferminogen pecaplasmid), un farmaco angiogenetico sperimentale sviluppato per evitare l'amputazione degli arti o il decesso di pazienti con grave ischem[...]