Altri Studi

VIDEO

Fragilità ossea nel paziente nefropatico: epidemiologia, cause e ruolo protettivo della vitamina D


Vitamina D e metabolismo minerale nel nefropatico: quali novità?


Prevenzione dell'HIV, nuove speranze dal vaccino "mosaico"


Prevenzione dell'HIV, cosa abbiamo a disposizione?


Hiv, chi si infetta maggiormente oggi?


Vaccino preventivo per l'HIV, il punto sulle ricerche


Lotta all'HIV, priorità del Ministero della Salute


Degenerazione maculare senile, in arrivo una nuova terapia per facilitare la cura


La degenerazione maculare senile si può curare con le iniezioni intravitreali di farmaci anti VEGF


5 miti da sfatare sulla psoriasi


Psoriasi, una mostra fotografica della Fondazione Corazza per vincere i timori dei pazienti


Dermatologia, a Milano si svolge il congresso mondiale


Tumori della pelle, diagnosi rapida e indolore con la microscopia confocale


Dermatite atopica, dati ‘real life' su dupilumab confermano l'efficacia


Psoriasi, quali sono i bisogni insoddisfatti per le donne in età fertile?


Psoriasi, nuovi dati su ixekizumab dal congresso mondiale


Alopecia: le novità dal mondiale di dermatologia; al via studio italiano


Alla scoperta della SIDeMaST, a fianco di dermatologi e pazienti per la cura della pelle


Epidermolisi bollosa, oggi si può curare con la terapia genica


Dermatologia, idrosadenite suppurativa: che cos'è, come si scopre, come si cura


Tumori della pelle, ruolo del dermatologo e ultime novità in terapia


Infezioni da gram positivi e gram negativi, le novità per curarle


ARTICOLI

BPCO, indacaterolo once a day meglio di salmeterolo bid

I risultati dello studio di Fase III INSIST dimostrano che indacaterolo in monosomministrazione giornaliera è significativamente superiore nel miglioramento della funzione polmonare e nella riduzione dell'affanno, rispetto a salmeterolo somministrato[...]

Bosentan previene nuove ulcere digitali nella sclerosi sistemica

In pazienti affetti da sclerosi sistemica, il trattamento con bosentan ha ridotto la comparsa di nuove lesioni. A dimostrarlo è lo studio RAPIDS-2 (RAndomized, double-blind, Placebo-controlled study with bosentan on healing and prevention of Ischemic[...]

Effetti dei condroprotettori sull'evoluzione dell'artrosi

Una meta-analisi condotta dai ricercatori dell'Università di Berna, i cui risultati sono stati recentemente pubblicati sul BMJ, ha valutato gli effetti di condroitina e glucosamina nel ridurre il dolore articolare e nel restringere lo spazio articola[...]

Nessuna associazione tra tiomersal e autismo

Tiomersal, un conservante a base di mercurio utilizzato nella preparazione dei vaccini, non aumenta il rischio di disturbi dello spettro autistico (ASD). E' questo il risultato di uno studio condotto dal Dr. DeStefano e colleghi del CDC (Center for D[...]

Asma, tiotropio meglio di una dose doppia di steroide nello step-up

L'asma si controlla meglio aggiungendo il tiotropio (Spiriva, Pfizer e Boehringer Ingelheim) a un glucocorticoide per via inalatoria (ICS) a basso dosaggio piuttosto che raddoppiando la dose di quest'ultimo.

Nesiritide sottocute promettente nello scompenso cardiaco

Il trattamento con peptide natriuretico di tipo B (BNP, nesiritide) sottocute per 2 mesi ha portato a miglioramenti sia strutturali sia funzionali in pazienti con scompenso cardiaco moderatamente grave, in un piccolo studio pilota appena presentato a[...]

Diabete, ulteriori risultati a favore dell'insulina degludec

In occasione del congresso europeo di diabetologia in corso a Stoccolma (EASD) , Novo Nordisk ha annunciato i risultati di uno studio di fase II che dimostrano come degludec, una nuova insulina a durata d'azione ultralenta, abbia caratteristiche farm[...]

Conferme per il regime anti HIV quattro in uno

Gilead ha reso noti i risultati a 48 settimane di uno studio di fase II, denominato 236-0104, in cui veniva studiato un regime quadruplo sperimentale denominato Quad. Si tratta di un farmaco anti HIV a dose fissa che in una singola compressa riunisce[...]

L'antobesità sibutramina aumenta il rischio cardiovascolare

Pazienti con malattie cardiovascolari preesistenti sottoposti a un trattamento di lunga durata con l'antiobesità sibutramina hanno mostrato un rischio aumentato di infarto miocardico non fatale e ictus non fatale, ma non di morte cardiovascolare o mo[...]

Cilostazolo meglio dell'aspirina per la prevenzione secondaria dell'ictus

Cilostazolo sembra essere significativamente più efficace dell'aspirina nella prevenzione secondaria dell'ictus e gravato da minori complicanze emorragiche, secondo quanto riportato nello studio giapponese CSPS-2 (Cilostazol Stroke Prevention Study) [...]

Nuovo vaccino anti-meningite, efficace anche contro il tipo B

Un vaccino sperimentale sviluppato da Novartis, noto con la sigla 4CMenB, potrebbe essere il primo a fornire una copertura contro un'ampia gamma di meningiti, tra cui quella di tipo B, una forma aggressiva che può portare al decesso entro 24-48 ore d[...]

Vaccino anti-acaro dimezza l'uso di cortisone nei bambini asmatici

Uno studio scientifico in corso di pubblicazione sul Journal of Allergy and Clinical Immunology e segnalato tra gli articoli di maggiore rilievo dal sito dell'American Academy of Allergy Asthma & Immunology ha dimostrato che l'uso di un particolare v[...]

Bene la fase III per dapagliflozin nel diabete di tipo 2

La combinazione dell'antidiabetico sperimentale dapagliflozin e glimepiride (una sulfonilurea) ha dimostrato di ridurre significativamente i livelli di emoglobina glicosilata (HbA1c) in pazienti adulti con diabete di tipo 2 rispetto alla sola glimep[...]

Diabete, risultati positivi per lixisenatide, nuovo GLP-1 agonista

Sono positivi i risultati completi del primo studio clinico controllato del programma di sviluppo di fase III GetGoal condotto su lixisenatide, un nuovo antidiabetico once-daily sviluppato da sanofi aventis e appartenente alla classe dei GLP-1 agonis[...]

Tocilizumab efficace in caso di mancata risposta agli anti-TNF

Conferme di efficacia, oltre che di sicurezza, per tocilizumab nei pazienti con artrite reumatoide che non hanno risposto adeguatamente agli anti-TNF. A fornirle è un'analisi dei dati dello studio registrativo RADIATE (RheumAtoiD ArthritIs Study in A[...]

Alt agli studi di fase III con l'antidiabetico taspoglutide

Roche ha deciso di interrompere le sperimentazioni cliniche di fase III ancora in corso con l'antidiabetico taspoglutide. La decisione è stata presa a causa dell'elevata incidenza di reazioni da ipersensibilità al farmaco riscontrata negli studi clin[...]

Exenatide e sitagliptin, escluso il legame con la pancreatite

Non c'è associazione tra l'uso di sitagliptin o exenatide e la pancreatite acuta, anche se l'incidenza della malattia nei soggetti diabetici è più elevata rispetto ai non diabetici. Lo riferisce uno studio retrospettivo di coorte pubblicato di recent[...]

Epatite C, conferme per telaprevir nei non responder

Due pazienti su tre che in precedenza non avevano risposto alla terapia standard per la cura dell'epatite C hanno invece ottenuto l'eradicazione del virus (SVR) grazie alla terapia con telaprevir.

L'ossigeno non migliora la dispnea nei pazienti terminali

L'ossigenoterapia palliativa veicolata attraverso una cannula nasale non offre benefici aggiuntivi rispetto all'aria ambiente nell'alleviare la dispnea persistente nei malati terminali.

Switch a nevirapina utile nei bambini con HIV

Bambini con infezione da HIV trattati con nevirapina alla nascita per la prevenzione della trasmissione madre-figlio e poi con un inibitore delle proteasi (IP) per ottenere la soppressione virale hanno raggiunto viremie inferiori effettuando uno swit[...]