Altri Studi

VIDEO

Telemedicina applicata alla dialisi peritoneale: come funziona e quali sono i vantaggi


Dialisi peritoneale domiciliare: che cos'è e quali sono i vantaggi


Malattia renale cronica: Piano Nazionale Cronicità promuove deospedalizzazione e personalizzazione cure


Dialisi domiciliare personalizzata terapia di prima scelta secondo la SIN


Dialisi peritoneale domiciliare, cosa ne pensano i pazienti?


Dialisi peritoneale domiciliare controllata a distanza: studio di HTA ne dimostra il vantaggio economico


Psoriasi: come funziona apremilast e come impatterà sulla pratica clinica


Dermatoscopia: principali campi di applicazione in pediatria


Dermatoscopia nei disturbi del cuoio capelluto e dei capelli, ultime novità


Amiloidosi da transtiretina: studi di fase III aprono nuove prospettive per i pazienti


Orticaria cronica spontanea: come si fa la diagnosi?


La terapia dell'orticaria cronica spontanea


Orticaria cronica spontanea: epidemiologia e caratteristiche principali


Nuove linee guida per la cura dell'HIV presentate al congresso EACS di Milano


Hiv, dove sta andando la ricerca farmacologica?


HIV: associazione a dose fissa a base di darunavir efficace nei pazienti naive


Iperparatiroidismo secondario: arriva in Italia etelcalcetide, un nuovo calcio mimetico


Iperparatiroidismo secondario alla malattia renale cronica: che cos'è e conseguenze


Iperparatiroidismo secondario alla malattia renale cronica, il punto di vista dei pazienti


Psoriasi, con secukinumab efficacia mantenuta anche dopo 5 anni


Rene policistico: nuove prospettive di cura con il tolvaptan


Rene policistico: descrizione, cause, sintomi e diagnosi


ARTICOLI

Flibanserin efficace nel calo del desiderio sessuale

Annunciati i risultati di un nuovo studio dal quale emerge che il numero di donne in età fertile affette dal Disturbo da Calo del Desiderio Sessuale (HSDD) che hanno riferito miglioramenti clinicamente significativi della loro condizione, è stato sta[...]

Sildenafil, conferme di efficacia nell'ipertensione arteriosa polmonare

Il trattamento dell'ìpertensione arteriosa polmonare (Iap) con sildenafil migliora in modo significativo la qualità di vita e la distanza percorsa a piedi dai pazienti. La conferma dell'efficacia di questo inibitore della 5-fosfodiesterasi (5PDE) nel[...]

Fibromialgia, milnacipran aggiunto a pregabalin migliora la risposta

Nei pazienti affetti da fibromialgia che rispondono solo parzialmente a pregabalin, l'aggiunta di milnacipran porta a una riduzione significativa del dolore e a un aumento delle percentuali di risposta. Lo sostiene uno studio randomizzato e controlla[...]

Interrotto lo sviluppo clinico di ocrelizumab nell'artrite reumatoide

La decisione di interrompere definitivamente lo sviluppo clinico di ocrelizumab nell'artrite reumatoide è stata presa da Roche e Biogen dopo che un comitato di esperti chiamato a valutare la sicurezza del farmaco ha stabilito che i rischi nei pazien[...]

Il vaccino antivaiolo riduce in vitro la replicazione del virus HIV

L'ultimo caso al mondo di vaiolo è stato diagnosticato in Somalia negli anni Settanta, proprio mentre giungeva al termine la campagna mondiale di vaccinazione contro questa malattia. Un esempio grandioso di successo di sanità pubblica, che potrebbe p[...]

Talampanel fallisce la fase II nella SLA

Brutta notizia per i malati di SLA (sclerosi laterale amiotrofica). Talampanel, un farmaco sperimentale sviluppato da Teva, non ha raggiunto l'end point in uno studio di fase II.

Vaccino anti-zoster, sicurezza confermata negli anziani

A quattro anni dalla sua approvazione da parte dell'Ema e dell'Fda, il vaccino di Merck e Sanofi-Pasteru anti-herpes zoster (il marchio è Zostavax) si conferma sicuro anche nell'anziano. La dimostrazione arriva da uno studio post-marketing su 11.980 [...]

Metilnaltrexone efficace nella stipsi da oppioidi

Il trattamento con metilnaltrexone (Relistor, Wyeth) sottocute migliora il transito intestinale nei pazienti con dolore cronico non oncologico e stipsi indotta da oppiodi. Lo evidenzia uno studio dell'Indiana University di Indianapolis, presentato al[...]

Rivastigmina, conferme di efficacia nell'Alzheimer

L'inibitore dell'acetilcolinesterasi rivastigmina si conferma efficace come farmaco anti-Alzheimer. Lo dimostrano i dati combinati di quattro studi clinici, da cui si evince che il trattamento della malattia di grado da lieve a moderatamente severo c[...]

Eltrombopag, alt allo studio nell'epatopatia cronica

Per ragioni di sicurezza, l'Fda e GlaxoSmithKline hanno annunciato la sospensione dello studio ELEVATE condotto con eltrombopag (in Europa il marchio è Revolade, in Usa Promacta) nei pazienti con piastrinopenia legata a epatopatia cronica. Nei pazien[...]

Tapentadolo, nell'anziano più tollerabile di ossicodone a livello GI

Tapentadolo a rilascio immediato, un nuovo, potente analgesico sviluppato da Grünenthal in collaborazione con Johnson & Johnson, potrebbe essere preferibile nei pazienti anziani con dolore lombare o artrosico rispetto all'ossicodone in virtù di una m[...]

Dronedarone studiato anche nella FA permanente

Pronto a partire Pallas, nuovo studio clinico di fase IIIb, progettato da Sanofi-Aventis per valutare l'efficacia del proprio farmaco dronedarone (Multaq) nel ridurre l'incidenza di infarto, ictus ed embolia arteriosa in pazienti con fibrillazione at[...]

Neratinib, nuovo antitumorale promettente in fase II

Potrebbe essere roseo il futuro di neratinib (HKI-272), un nuovo agente anti-HER2 e anti-EGFR sviluppato da Wyeth, ora parte di Pfizer. Il farmaco ha dato infatti buona prova di sé, specie in combinazione con paclitaxel, in diversi studi di fase II p[...]

Anacetrapib, Merck va avanti con lo sviluppo

Merck punta sull'anticolesterolo anacetrapib per la prevenzione cardiovascolare. Durante una riunione con gli analisti di Wall Street, Luciano Rossetti, vicepresidente senior per la strategia scientifica globale, ha detto che l'azienda intende avviar[...]

Rituximab, repetita iuvant nell'Ar resistente

Con rituximab ritentar non nuoce, anzi, aiuta. È il messaggio che emerge da uno studio inglese in cui la maggior parte dei pazienti con atritre reumatoide (Ar) resistente che non avevano risposto a un primo ciclo di trattamento con l'anticorpo monocl[...]

QVA149, nuova combinazione anti-Bpco, al via la fase III

Novartis ha dato il via a due studi di fase III su QVA149, un broncodilatatore per via inalatoria once daily che combina il beta 2-agonista indacaterolo con l'anatgonista muscarinico a lunga durata d'azione glicopirronio bromuro, come trattamenti per[...]

Anti-Crohn sperimentale, efficace anche in mantenimento

Il farmaco sperimentale noto con la sigla CCX282-B, capostipite della nuova classe degli antagonisti dei recettori per le chemochine, ha mantenuto in remissione pazienti con malattia di Crohn e ha permesso di ridurre gli steroidi durante una terapia [...]

Parkinson, pramipexolo allevia anche la depressione

Nei pazienti con morbo di Parkinson colpiti anche la depressone, si potrebbero trattare entrambe le condizioni con un unico farmaco, prendendo così due piccioni con una fava. Lo suggerisce uno studio appena pubblicato online su Lancet Neurology, in c[...]

Acido folico non riduce il rischio di ictus

L'assunzione di acido folico per ridurre i livelli ematici di omocisteina non riduce il rischio di ictus. Questo è quanto risulta da una revisione della letteratura che ha preso in considerazione 13 studi clinici, per un totale di 39.005 partecipanti[...]

Contrordine Alzheimer: le placche fanno bene

I veri colpevoli dell'isorgenza di Alzheimer sarebbero singole molecole fluttuanti di proteina beta-amiloide (oligomeri) che circolano liberamente nell'organismo di questi malati. Le placche di proteina beta-amiloide avrebbero addirittura una funzion[...]