Altri Studi

VIDEO

Terapie avanzate nelle malattie rare: sono costo-efficaci?


Talassemie trasfusione dipendenti: terapie attuali e che prospettive apre la terapia genica


Talassemie trasfusione dipendenti: cosa sono, quanto sono frequenti, come si arriva alla diagnosi


Adrenoleucodistrofia: come si cura con le terapie attuali e che prospettive apre la terapia genica


Terapie avanzate per le malattie rare: serve un fondo nazionale


Malattie rare e terapie avanzate: come si è organizzata Regione Lombardia?


Telemedicina applicata alla dialisi peritoneale: come funziona e quali sono i vantaggi


Dialisi peritoneale domiciliare: che cos'è e quali sono i vantaggi


Malattia renale cronica: Piano Nazionale Cronicità promuove deospedalizzazione e personalizzazione cure


Dialisi domiciliare personalizzata terapia di prima scelta secondo la SIN


Dialisi peritoneale domiciliare, cosa ne pensano i pazienti?


Dialisi peritoneale domiciliare controllata a distanza: studio di HTA ne dimostra il vantaggio economico


Psoriasi: come funziona apremilast e come impatterà sulla pratica clinica


Dermatoscopia: principali campi di applicazione in pediatria


Dermatoscopia nei disturbi del cuoio capelluto e dei capelli, ultime novità


Amiloidosi da transtiretina: studi di fase III aprono nuove prospettive per i pazienti


Orticaria cronica spontanea: come si fa la diagnosi?


La terapia dell'orticaria cronica spontanea


Orticaria cronica spontanea: epidemiologia e caratteristiche principali


Nuove linee guida per la cura dell'HIV presentate al congresso EACS di Milano


Hiv, dove sta andando la ricerca farmacologica?


HIV: associazione a dose fissa a base di darunavir efficace nei pazienti naive


ARTICOLI

Patologie urologiche: un maschio su due non si cura

L'iperplasia prostatica benigna, tra i fastidi più frequenti, colpisce l'80% degli over 50. Il presidente Graziotti: “Disciplina in costante evoluzione grazie a tecnologia, multidisciplinarietà e nuove evidenze scientifiche”. Tra i temi trattati anch[...]

Schizofrenia, paliperidone iniettabile non batte aloperidolo iniettabile

Le iniezioni di paliperidone palmitato a lunga durata d'azione non sono più efficaci di quelle di aloperidolo decanoato a lunga durata d'azione per prevenire le ricadute nei pazienti schizofrenici o con un disturbo schizoaffettivo. A dimostrarlo sono[...]

Paracetamolo potrebbe proteggere i reni nella sepsi

Un trattamento con paracetamolo della durata di tre giorni ha permesso di abbassare i livelli di creatinina in pazienti gravemente settici in uno studio randomizzato di fase II presentato all'ultimo congresso dell'American Thoracic Society, a San Die[...]

Dati positivi in fase III per ataluren contro la fibrosi cistica con mutazione nonsenso

Il farmaco sperimentale ataluren ha dato risultati incoraggianti nel trattamento di alcuni pazienti con fibrosi cistica portatori di una mutazione nonsenso in uno studio multicentrico internazionale di fase III, appena pubblicato su Lancet Respirator[...]

Vescica iperattiva, promettente il trattamento con la tossina botulinica

Una singola instillazione intravescicale di una formulazione liposomiale di tossina botulinica ha migliorato in modo significativo i sintomi della vescica iperattiva refrattaria ai trattamenti in un piccolo studio randomizzato presentato in occasione[...]

Warfarin potrebbe essere utile come antipsicotico

Il ‘vecchio' anticoagulante warfarin è risultato associato a una diminuzione dei sintomi psicotici e anche a una remissione a lungo termine nei pazienti affetti da schizofrenia in uno studio preliminare presentato in occasione del congresso annuale d[...]

Acromegalia, bene in fase III pasireotide a lento rilascio

Durante lo European Congress of Endocrinology (ECE), sono stati presentati i dati dello studio registrativo di fase III PAOLA che dimostrano come pasireotide a lento rilascio (LAR) sia più efficace degli analoghi della somatostatina di prima generazi[...]

Degenerazione maculare senile, sirolimus non migliora l'atrofia geografica

Uno studio di fase I/II presentato al Congresso dell'Association for Vision and Research in Ophthalmology (ARVO) mostra che l'uso intravitreale di sirolimus non offre alcun beneficio anatomico o funzionale nei pazienti con atrofia geografica associat[...]

Trattamento precoce con ESA nei prematuri migliora le performance cognitive

Stando ai risultati di uno studio prospettico randomizzato, i neonati prematuri che vengono trattati con agenti stimolatori dell'eritropoiesi (ESA) nelle prime 60 ore di vita ottengono punteggi dei test cognitivi significativamente più alti all'età d[...]

Depressione bipolare, lurasidone sicuro ed efficace anche in terapie prolungate

L'uso a lungo termine del nuovo antipsicotico atipico lurasidone, in monoterapia o come terapia aggiuntiva da usarsi in concomitanza con litio o valproato, risulta sicuro ed efficace nei pazienti adulti affetti da episodi di depressione maggiore asso[...]

Emesi gravidica, ondansetron non migliore di metoclopramide

Uno studio appena pubblicato online su Obstetrics & Gynecology mostra che ondansetron non è più efficace di metoclopramide nel combattere le nausee mattutine nelle donne incinte.

Nuove prospettive di trattamento delle ulcere corneali

Cheratite Neurotrofica: presentati in occasione dell'ARVO Annual Meeting i primi dati dello studio REPARO volto a valutare sicurezza e potenziale efficacia di rhNGF nel trattamento della patologia, rara e attualmente orfana di cura

Candida, 8 italiane su 10 colpite rinunciano al sesso

Un fungo comune, ma insidioso se sottovalutato, può rovinare la serenità di coppia e il benessere fisico. È la Candida Albicans, responsabile della candidosi, uno dei più diffusi disturbi ginecologici: colpisce il 70% delle donne. L'infezione, a caus[...]

Terapia ormonale sostitutiva, tipo e modalità di assunzione influiscono sui geni associati al ca al seno

Uno studio appena presentato al World Congress on the Menopause di Cancun, in Messico, mostra che una terapia ormonale sostitutiva (Tos) utilizzata nello studio WHI ha avuto un effetto di attivazione maggiore sui geni associati al tumore al seno risp[...]

Diabete, dulaglutide, nuovo GLP-1 agonista once-a-week di Lilly, supera sitagliptin

Nei pazienti con diabete di tipo 2 non adeguatamente controllati con metformina, l'aggiunta dell'agonista del recettore del GLP-1 a lunga durata d'azione dulaglutide migliora il controllo glicemico a un anno, rispetto all'aggiunta dell'inibitore del [...]

Risultati contrastanti per lifitegrast nella sindrome da occhio secco

In occasione del Congresso annuale dell'American Society of Cataract and Refractive Surgery (ASCRS) di Boston, Shire ha presentato i risultati di due studi di fase III condotti per valutare sicurezza ed efficacia del farmaco lifitegrast sviluppato pe[...]

Dengue: per la prima volta un vaccino supera la fase III

La casa farmaceutica francese Sanofi ha reso noto che il primo di due studi clinici di Fase III condotti con un vaccino contro la dengue è stato completato con successo, raggiungendo il suo endpoint primario, con una significativa riduzione dei casi[...]

SLA, tirasemtiv fallisce l'end point nello studio BENEFIT-ALS

Le azioni della biotech Cytokinetics sono scese del 60 per cento dopo che la società americana ha riferito che in uno studio di fase IIb il farmaco sperimentale tirasemtiv non è riuscito a raggiungere il suo obiettivo principale in uno studio condott[...]

Psoriasi, tofacitinib supera la fase III in due studi

Pfizer ha annunciato oggi che tofacitinib ha raggiunto l'end point primario in due studi di fase III condotti in pazienti con psoriasi. I dati top line dei due trial, denominati OPT Pivotal #1 e OPT Pivotal #2 dimostrano la superiorità del farmaco ri[...]

Anticoagulanti preferibili ai device per la profilassi del TEV in terapia intensiva

Nei pazienti ricoverati in terapia intensiva, la profilassi con anticoagulanti può salvare la vita ed essere preferibile rispetto ai device meccanici per la protezione contro il tromboembolismo venoso (TEV). A suggerirlo è uno studio osservazionale p[...]