Altri Studi

VIDEO

HIV, importanza del raggiungimento dell'U=U (non rilevabile=non trasmissibile)


HIV, semplificazione e vantaggi della duplice terapia


HIV, le moderne triplici terapie incontrano le esigenze dei pazienti


HIV, novità nel trattamento per i pazienti multiresistenti


Epatite C, potenza ed efficacia del regime che elimina l'HCV in 8 settimane


Long term therapy, le novità in terapia contro l'HIV


Approccio personalizzato al paziente con HCV, ruolo del test and treat


Batteri multiresistenti, un aiuto dalla terapia fagica


Epatite C, farmaci molto potenti e veloci per eliminare l'infezione


Polmoniti nosocomiali, le novità in terapia


Epatite C, un modello per stimare le persone da identificare e trattare


HIV, le ultime evidenze sul regime a due farmaci


HBV, i nuovi farmaci incontrano i bisogni insoddisfatti dei pazienti


Le micobatteriosi atipiche, importanza della multidisciplinarietà e delle notifiche al Ministero


HIV e comorbidità, una sfida ancora aperta


Nuovi antibiotici, le caratteristiche farmacologiche che li rendono efficaci


Eradicare l’HCV nelle carceri, il ruolo della SIMSPE


I temi caldi della XVIII edizione del congresso SIMIT


Esigenze dei pazienti con HIV, quali sono e quanto sono soddisfatte dai nuovi farmaci


Tubercolosi, come gestire i casi difficili


Team multidisciplinare, fondamentale nella gestione delle micobatteriosi non tubercolari


Batteremie da batteri produttori di carbapenemasi, come si curano oggi i casi difficili?


ARTICOLI

HIV, se sistema immunitario recupera, aspettativa di vita come popolazione generale

Quanto ha inciso l'avvento della terapia antiretrovirale altamente attiva (HAART) sull'aspettativa di vita dei pazienti contagiati dall'HIV? A questa domanda prova a rispondere uno studio tutto italiano pubblicato sul numero di febbraio del Journal o[...]

Risultati positivi per terapia genica in una forma di cecità ereditaria

Una terapia genica sperimentale ha mostrato risultati promettenti contro una forma di cecità ereditaria, la coroidermia, malattia degenerativa della coroide ovvero la struttura ricca di vasi sanguigni che nutre la retina e le permette di funzionare c[...]

Progesterone contro le vampate sicuro per le donne da poco in menopausa

Uno studio randomizzato, controllato con placebo su donne sane entrate da poco in menopausa che soffrivano di vampate di calore, appena pubblicato sulla rivista open-access PLoS One, suggerisce che un terapia di 3 mesi con il solo progesterone micron[...]

Minor rischio di diabete tipo 2 con alti valori di PUFA omega 3 nel siero

Nuove evidenze a favore dei benefici degli acidi grassi omega-3 per i pazienti diabetici, argomento molto dibattuto. A fornirle è uno studio prospettico osservazionale su una coorte finlandese, appena pubblicato su Diabetes Care. La ricerca mostra ch[...]

HIV, sembra funzionare il nuovo vaccino terapeutico sperimentato a Brescia

Si è conclusa la fase di sperimentazione clinica di secondo livello del vaccino terapeutico “AT20” su pazienti infetti dal virus HIV, condotta con successo dal gruppo di ricerca del prof. Arnaldo Caruso, docente di Microbiologia del Dipartimento di M[...]

Diabete di tipo 2, ipragliflozin è il primo inibitore di SGLT2 approvato in Giappone

L'antidiabetico ipragliflozin, sviluppato da Astellas Pharma e Kotobuki Pharmaceutical, è il primo inibitore selettivo del cotrasportatore sodio/glucosio di tipo 2 (SGLT2) approvato in Giappone per il trattamento del diabete di tipo 2.

Identificate nuove molecole in grado di cancellare i ricordi traumatici

Cancellare un ricordo traumatico o la traccia di una paura lasciata da una brutta esperienza non è più fantascienza. Un gruppo di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology di Cambridge ha scoperto che l'inibizione dell'enzima istone deace[...]

Schizofrenia e sintomi negativi, bitopertin non raggiunge l'endpoint in due studi di fase III

La società farmaceutica svizzera Roche ha fatto sapere che il suo inibitore del trasportatore di tipo 1 della glicina, bitopertin, non ha raggiunto l'endpoint principale di riduzione dei sintomi negativi della schizofrenia in due studi di fase avanza[...]

Vaccino anti-HPV insieme ad altri vaccini non compromette sicurezza ed efficacia

Aggiungere il vaccino anti-papillomavirus umano (HPV) ad altre vaccinazioni in un bambino non pregiudica la sicurezza o l'efficacia di uno dei vaccini in questione. A suggerirlo è una revisione sistematica di 9 studi appena pubblicata sulla rivista V[...]

Antidepressivi in gravidanza aumentano rischio di ipertensione polmonare nel neonato

Le donne che durante la gravidanza assumono antidepressivi appartenenti alla classe degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) possono esporre i neonati al rischio di ipertensione polmonare persistente. Il rischio non è così[...]

Herpes genitale, pritelivir blocca lo shedding virale

Pritelivir, un farmaco sperimentale con un nuovo meccanismo d'azione, ha mostrato di essere in grado di ridurre il tasso di diffusione virale nei pazienti infettati dall'herpes simplex genitale di tipo 2 ( HSV-2) in uno studio di fase II appena pubb[...]

Fase III ok per ZS-9, nuovo farmaco contro l'iperkaliemia

I risultati top-line di uno studio pivotal di fase III su ZS-9, un farmaco sperimentale per il trattamento dell'iperkaliemia, confermano che il farmaco può assorbire l'eccesso di potassio nel giro di circa 2 settimane. Ad annunciarlo è ZS Pharma, l'a[...]

Combinazione vareniclina-bupropione meglio della sola vareniclina per smettere di fumare nel breve termine

Secondo uno studio appena pubblicato su Jama, nei fumatori motivati a smettere la combinazione di vareniclina e bupropione potrebbe migliorare le percentuali di astensione dal fumo nel breve ma non nel lungo termine rispetto alla sola vareniclina.

Antidepressivi e rischio di suicidio nei bambini, nessuna differenza tra SSRI e SNRI

Uno studio del Vanderbilt University Medical Center, pubblicato sulla rivista Pediatrics, mostra che non vi è alcuna differenza nel rischio di suicidio tra i bambini in terapia con il farmaco antidepressivo inibitore della ricaptazione della serotoni[...]

PMA, insuccesso da drop-out: sotto analisi le capacità relazionali dei medici

Per migliorare le possibilità di successo nel trattamento dell'infertilità tramite procreazione medicalmente assistita (PMA), una componente decisiva, ma finora trascurata, è la capacità dei clinici di dialogare con chi si rivolge loro per avere un f[...]

Scoperto meccanismo molecolare che spiega possibile associazione tra vaccino H1N1 e narcolessia

Uno studio della Stanford University School of Medicine ha mostrato che la presunta associazione tra narcolessia e assunzione del vaccino per l'immunizzazione contro influenza A (H1N1) sviluppato da Gsk essere spiegata da un fenomeno conosciuto come [...]

Dialisi peritoneale miglior opzione per preparare i pazienti al trapianto e per garantire buona qualità di vita

“Ragionando in termini di sopravvivenza dei pazienti, di economicità per le famiglie e per il sistema sanitario - così come di qualità di vita per chi si deve sottoporre ad un trattamento che incide così tanto sulla quotidianità dei malati - è indubb[...]

Glaucoma, combinazione in dose fissa di brinzolamide e brimonidina meglio della monoterapia

Alcon Laboratories ha reso noti i risultati a sei mesi di uno studio di fase III che ha confrontato sicurezza ed efficacia della combinazione in dose fissa di brinzolamide 1% e brimonidina 0,2% (la prima combinazione in dose fissa di farmaci anti-gla[...]

Vitamina D in gravidanza e nei neonati utile per raggiungere i livelli raccomandati

La supplementazione di vitamina D nelle donne in gravidanza e nei neonati aumenta la percentuale di bambini che raggiungo i livelli di vitamina D raccomandati dall'Institute of Medicine (IOM). E' quanto emerso da uno studio pubblicato sulla rivista P[...]

Infezioni complicate intra-addominali, fase III positiva per ceftolozane/tazobactam

Cubist Pharmaceuticals ha annunciato i risultati preliminari di uno studio di fase III condotto sull'antibiotico sperimentale ceftolozane/tazobactam in pazienti con infezioni intra-addominali complicate.