Altri Studi

VIDEO

Telemedicina applicata alla dialisi peritoneale: come funziona e quali sono i vantaggi


Dialisi peritoneale domiciliare: che cos'è e quali sono i vantaggi


Malattia renale cronica: Piano Nazionale Cronicità promuove deospedalizzazione e personalizzazione cure


Dialisi domiciliare personalizzata terapia di prima scelta secondo la SIN


Dialisi peritoneale domiciliare, cosa ne pensano i pazienti?


Dialisi peritoneale domiciliare controllata a distanza: studio di HTA ne dimostra il vantaggio economico


Psoriasi: come funziona apremilast e come impatterà sulla pratica clinica


Dermatoscopia: principali campi di applicazione in pediatria


Dermatoscopia nei disturbi del cuoio capelluto e dei capelli, ultime novità


Amiloidosi da transtiretina: studi di fase III aprono nuove prospettive per i pazienti


Orticaria cronica spontanea: come si fa la diagnosi?


La terapia dell'orticaria cronica spontanea


Orticaria cronica spontanea: epidemiologia e caratteristiche principali


Nuove linee guida per la cura dell'HIV presentate al congresso EACS di Milano


Hiv, dove sta andando la ricerca farmacologica?


HIV: associazione a dose fissa a base di darunavir efficace nei pazienti naive


Iperparatiroidismo secondario: arriva in Italia etelcalcetide, un nuovo calcio mimetico


Iperparatiroidismo secondario alla malattia renale cronica: che cos'è e conseguenze


Iperparatiroidismo secondario alla malattia renale cronica, il punto di vista dei pazienti


Psoriasi, con secukinumab efficacia mantenuta anche dopo 5 anni


Rene policistico: nuove prospettive di cura con il tolvaptan


Rene policistico: descrizione, cause, sintomi e diagnosi


ARTICOLI

Apremilast, risultati di Fase III positivi nel trattamento della psoriasi

Nel corso dell'Annual Meeting dell'American Academy of Dermatology che si sta tenendo a Miami, in Florida, sono stati presentati i risultati dello studio ESTEEM 1, il primo studio di Fase III sul trattamento della psoriasi condotto con apremilast, un[...]

Al via fase III per volasertib nei pazienti con leucemia mieloide acuta

Con l'arruolamento del primo paziente Boehringer Ingelheim annuncia l'avvio di uno studio di Fase III condotto per valutare volasertib, un potente e selettivo inibitore delle polo-like chinasi (Plk), in associazione a chemioterapia, nei pazienti con [...]

GLP-1 agonisti: non solo ipoglicemizzanti, ma anche antipertensivi

Nei pazienti con diabete di tipo 2, il trattamento con exenatide o liraglutide, agonisti del recettore GLP-1 (glucagon-like petide-1), riduce la pressione arteriosa sistolica e diastolica da 1 a 5 mmHg rispetto ad altri farmaci antidiabetici, compres[...]

Allergie a penicillina più frequenti nelle infezioni antibiotico-resistenti

Le allergie alla penicillina e ad altri antibiotici sono significativamente più frequenti nei pazienti ospedalizzati con infezioni da microrganismi antibiotico-resistenti. Lo dimostra uno studio presentato al Congresso dell'American Academy of Allerg[...]

Ondansetron in gravidanza sicuro per il feto

L'uso dell'anti-nausea ondansetron durante la gravidanza non ha effetti negativi sul feto. Lo dimostra uno studio di tipo osservazionale pubblicato sul New England Journal of Medicine.

Fibrosi cistica, al via fase III su ivacaftor e lumacaftor in pazienti con mutazione ΔF508

Vertex Pharmaceuticals ha annunciato che a breve inizieranno due nuovi studi di fase III disegnati per valutare la sicurezza e l'efficacia della combinazione del farmaco sperimentale lumacaftor (VX-809) e ivacaftor per la cura dei pazienti con fibros[...]

Malattie rare della pelle: campanelli d'allarme anche per patologie neurologiche, metaboliche e neoplastiche

Numerose sono le manifestazioni e i segnali che appaiono sulla pelle fin dall'infanzia e sono indicatori di patologie sistemiche, metaboliche e neurologiche di una certa gravità. “Il San Gallicano, grazie al centro per le Malattie Rare,- sottolinea i[...]

Malattie rare, ISS alla guida di tre importanti progetti Europei

Si celebra oggi la Giornata Mondiale delle Malattie rare. In occasione dell'evento l'Istituto Superiore di Sanità ha organizzato il convegno Salute e solidarietà: insieme senza frontiere per la cura delle malattie rare.

Promettente un nuovo vaccino per smettere di fumare

Uno studio appena uscito sull'American Journal of Psychiatry mostra che un vaccino sperimentale riduce la quantità di nicotina che raggiunge il cervello e si lega ai recettori nicotinici (nAChR), contribuendo a ridurre il consumo di sigarette e la di[...]

Farmaci: in Usa raddoppiati casi di superbatteri resistenti

Allarme dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie Usa (Cdc) per una impennata sino al raddoppio dei casi di infezioni con i batteri del tipo CREs resistenti a tutti i tipi di antibiotici negli Stati Uniti.

HIV, inibitori dell'integrasi superiori in prima linea e dopo fallimento virologico

Come terapia di prima linea, combinazioni di antiretrovirali a base di un inibitore dell'integrasi sono superiori ad altri regimi di trattamento anti-HIV. È questa la conclusione di una metanalisi appena pubblicata sulla rivista PLoS One, la quale co[...]

Tiotropio promette nell'asma indipendentemente dallo status allergico

Tiotropio, il farmaco più prescritto al mondo come terapia di mantenimento della BPCO, somministrato once a day con l'inalatore Respimat migliora significativamente la funzione polmonare e riduce le esacerbazioni nei pazienti asmatici ancora sintomat[...]

Stimolazione cerebrale profonda efficace nel Parkinson iniziale

Pubblicati sul New England Journal of Medicine, i risultati dello studio clinico EARLYSTIM che dimostrano che la terapia con Stimolazione Cerebrale Profonda (DBS – Deep Brain Stimulation) fornisce maggiori benefici per i pazienti con precoci complica[...]

Omalizumab efficace contro l'orticaria cronica idiopatica

L'anticorpo monoclonale anti-IgE omalizumab ha ridotto in modo significativo i sintomi dell'orticaria cronica idiopatica (o spontanea) negli adulti che non rispondono agli antistaminici in uno studio multicentrico di fase III presentato a San Antonio[...]

Natalizumab possibile opzione terapeutica nella sclerosi multipla pediatrica

Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista JAMA Neurology ha dimostrato come il trattamento off-label con natalizumab in ragazzi affetti da sclerosi multipla severa sia stato in grado di ridurre il numero di recidive della malattia e le lesioni[...]

Influenza: vaccino 2012 efficace al 50% contro tutti i ceppi

Più efficace verso alcuni ceppi di virus, più debole verso altri. Complessivamente, il vaccino anti-influenzale, nella stagione 2012-2013, ha avuto un'efficacia stimata del 50% verso tutti i ceppi influenzali per le categorie a rischio di popolazione[...]

Gonorrea multi-resistente: aggiornate le linee guida USA di trattamento

Cresce la prevalenza della gonorrea multiresistente negli USA e i CDC americani corrono ai ripari, aggiornando le linee guida di trattamento. Queste le notizie provenienti da un report pubblicato nel numero della scorsa settimana del Morbidity and Mo[...]

Coinfezione HIV-HBV, più chanche di soppressione dell'HBV combinando tenofovir con FTC or 3TC

Uno studio internazionale appena uscito su Clinical Infectious Diseases su pazienti con co-infezione da HIV e virus dell'epatite B (HBV) mostra che la terapia antiretrovirale che combina tenofovir (TDF) con emtricitabina (FTC) o lamivudina (LMV o 3TC[...]

Glaucoma ad angolo aperto, qual è la terapia migliore?

Una revisione sistematica commissionata dalla US Preventive Task Force (USPSTF) e appena pubblicata sugli Annals of Internal Medicine conferma che il trattamento del glaucoma ad angolo aperto può ridurre la pressione intraoculare e il rischio di dann[...]

Travaglio più veloce con una nuova formulazione di misoprostolo

Una nuova formulazione di misoprostolo progettata specificamente per l'induzione del travaglio – supposte vaginali anziché le tradizionali compresse – agisce più rapidamente di un inserto vaginale simile di dinoprostone. A evidenziarlo è uno studio r[...]