I pazienti sottoposti a intervento chirurgico di cataratta senza complicanze non beneficiano del trattamento con Fans per prevenire l’edema maculare. E’ quanto emerso da uno studio presentato in occasione del Congresso annuale della Canadian Ophthalmological Society (COS).

Il trial ha randomizzato 162 pazienti a ricevere placebo, ketorolac 0,5% (Fans) o nepafenac 0,1% (Fans) per un periodo di un mese dopo l’operazione di cataratta.

L’esame OCT (spectral-domain ocular coherence tomography) è stato effettuato prima e dopo l’operazione.

Le misure considerate erano la variazione dello spessore retinico (CST), del VOL (macular cube volume) e dell’AVG (average macular cube thickness). Alcuni pazienti hanno completato un questionario sulla tollerabilità dei Fans.

Gli esperti non hanno osservato alcuna differenza significativa dei valori analizzati tra i tre gruppi analizzati (P=0,2910).

La tollerabilità, la compliance, gli eventi avversi e l’impatto sulla qualità della vita erano simili tra i gruppi analizzati.

I dati dello studio dimostrano che nei pazienti senza fattori di rischio, l’uso di un antibiotico e un corticosteroide è sufficiente per prevenire l’edema maculare, senza la necessità di aggiungere Fans.

Randomized Controlled Trial Comparing Nepafenac, Ketorolac, and Placebo in Preventing Macular Edema After Uncomplicated Cataract Extraction. Abstract 77