Nei pazienti pediatrici con gastrite cronica e infezione da Helicobacter pylori, l'eradicazione del batterio non allevia i sintomi della patologia ma riduce l'infiammazione gastrica che, se non curata, può portare a neoplasie. E’ quanto riportato in uno studio italiano condotto da ricercatori dell’Università Federico II di Napoli e pubblicato l’11 marzo sul Journal of Pediatrics.

La società nord americana di gastroenterologia pediatrica, epatologia e nutrizione (NASPGHAN) racommenda che nei pazienti pediatrici il trattamento eradicante l’ H. pylori s venga effettuato in presenza di ulcera gasrica o duodenale, linfoma di MALT e atrofia gastrica con aplasia intestinale.

Per studiare l’effetto dell’ eradicazione di H. pylori nei bambini con gastrite cronica attiva, nei quali secondo le attuali linee guida l’eradicazione invece non andrebbe effettuata, gli specialisti guidati dalla Dott.ssa Annamaria Staiano hanno randomizzato 30 pazienti a ricevere il trattamento con omeprazolo, amoxicillina e claritromicina per eliminare il batterio o un semplice anti acido.

Dallo studio è emerso che 20 mesi dopo il trattamento i sintomi dispeptici non sono diminuiti nel gruppo che aveva ricevuto il trattamento con antibiotici. Il gruppo di pazienti trattati con l’anti acido ha presentato un’infiammazione cronica più grave (p=0,022), una maggiore presenza (p=0,007) e attività dell’H.pylori (p=0,002) rispetto al gruppo che aveva ricevuto la terapia per eradicare il virus.

Gli autori dello studio conludono che "I nostri risultati forniscono evidenza per supportare l’eradicazione dell’infezione da Helicobacter in tutti i pazienti pediatrici con gastrite cronica attiva per prevenire l’infiammazione cronica la quale potrebbe determinare insorgenza di lesioni precancerose”.

Roberta Buonavolontà MDa, Erasmo Miele MD, PhDa, Daniela Russo MDb, Raffaella Vecchione MDb and Annamaria Staiano MDa, Corresponding Author Contact Information, E-mail The Corresponding Author Helicobacter pylori Chronic Gastritis in Children: To Eradicate or Not to Eradicate?  The Journal of Pediatrics 2011
leggi