Due tra gli anti epilettici più comunemente prescritti, fenitoina e carbamazepina, possono determinare un aumento della proteina C reattiva e di altrimarker di malattia cardiovascoalre.
Sono questi i dati principali di uno studio pubblicato sulla versione on line di Annals of Neurology.
Nel lavoro sono stati reclutati 34 pazienti che assumevano fenitoina o carbamazepina che sono stati switchati a lamotrigine or levetiracetam.  Obiettivo del lavoro era di determinare le il cambiamento della terapia avesse influenza sui livelli di colesterolo e di altri marker della malattia cardiovascolare.

Dopo solo 6 settimane dalla variazione della terapia si è osservata una significativa riduzione dei livelli di colesterolo totale (26 punti in meno), del colesterolo LDL dei trigliceridi e della proteina C reattiva. Ciò suggerisce come i farmaci utilizzati in precedenza potessero avere un effetto negativo sui fattori di rischio cardiovascolare.