Business

VIDEO

Biosimilari: governance regionale per mantenere sostenibilità e concorrenzialità


Biosimilari e sostenibilità a lungo termine del mercato, i dati del progetto CERM


Coniugare biosimilari e innovazione, l’esempio dalla ricerca di Amgen


Biosimilari, cosa ne pensano i pazienti?


Biosimilari, una risorsa in più per la sostenibilità economica


Biosimilari in Reumatologia, quali sono i vantaggi?


Conoscenza e impatto dei biosimilari sui pazienti con malattie infiammatorie croniche intestinali


Biosimilari, qual è l'impatto economico?


Malattie infiammatorie croniche intestinali, i vantaggi dell'uso dei biosimilari


Sandoz lancia due nuovi biosimilari al servizio di pazienti, clinici e Sistema Sanitario Nazionale


Farmacovigilanza e gestione dei sistemi qualità nelle aziende del farmaco e dei dispositivi medici


Ispezioni GCP, obiettivi e criticità riscontrate nei laboratori di analisi


Registrazione di un dispositivo medico, cosa prevede il nuovo regolamento europeo?


Studi clinici di fase I, documenti da produrre ed esperti che si interfacciano


Alla scoperta della SIMeF: cos'è, cosa fa, iniziative formative


Gli studi adattativi nella ricerca clinica, sfide e opportunità


Gli studi adattativi nella ricerca clinica: vantaggi e potenziali limiti


Le linee guida del Ministero sulla sperimentazione clinica con integratori/nutraceutici


La contraffazione negli integratori alimentari e nei loro ingredienti: come risolverla?


La pubblicità degli integratori nella giurisprudenza del Giurì


La qualità nella progettazione, produzione e sperimentazione degli integratori alimentari


Gli studi clinici sugli integratori alimentari, quali sono gli hot topics?


ARTICOLI

Impianti Genzyme, l'Fda rafforza i controlli

Sono passati quasi 9 mesi da quando si è verificata una contaminazione in un impianto produttivo di Genzyme e, nonostante i ripetuti sforzi, i guai per la biotech americana non sono ancora terminati. Pochi giorni fa, l'azienda ha ricevuto una notifi[...]

La Francia pagherà il 16% dei vaccini cancellati

Ai tre produttori del vaccino H1N1 che hanno visto cancellati i propri ordinativi, il governo francese è disposto a rimborsare 48 milioni di euro, pari al 16% del valore totale dei vaccini ordinati, pari, quest'ultimo, a 358 milioni di euro. Tre mes[...]

Un biomarker farà resuscitare lumiracoxib?

A volte ritornano. Potrebbe essere il caso di lumiracoxib, l'antiinfiammatorio appartenente alla classe dei coxib che Novartis nel 2006 aveva messo in commercio in alcuni paesi europei con il marchio Prexige, per poi ritirarlo l'anno successivo. Il f[...]

"Pharmerging markets" sempre più importanti

Saranno i paesi emergenti a trainare la crescita del mercato farmaceutico mondiale. Secondo un recente report dell'IMS, entro il 2013 un totale di 17 paesi contribuirà per il 48% della crescita annuale delle vendite di medicinali. Lo scorso anno il c[...]

Menarini, nuovo stabilimento in Russia

Nella prestigiosa sede di palazzo Vecchio, a Firenze, è stato appena firmato un accordo tra il Gruppo Menarini e le Autorità della regione di Kaluga in Russia, per la costruzione di un nuovo stabilimento per la produzione di farmaci. Lo stabilimento[...]

Zanidip sbarca in Cina

La società farmaceutica cinese Lee's Pharmaceutical Holdings ha siglato un accordo con Recordati per i diritti di licenza e per la commercializzazione nella Repubblica Popolare Cinese di Zanidip (lercanidipina), farmaco indicato per il trattamento d[...]

Roche, sei nuovi lanci entro il 2015

Roche conta di lanciare almeno sei nuovi farmaci entro il 2015, rafforzando la sua posizione in oncologia, dove è già leader, ed espandendosi in altre aree terapeutiche quali il metabolismo, l'infiammazione e il sistema nervoso centrale. Lo ha annunc[...]

Eli Lilly, accordo per nuovo testosterone spray

Per irrobustire la propria pipeline, sfruttando il proprio know how nell'ambito dei farmaci per la funzione sessuale, Lilly ha siglato un accordo con la società farmaceutica australiana Acrux per acquisire i diritti di commercializzazione di un nuova[...]

Teva compra Ratiopharm, affare da 5 miliardi di dollari

Alla fine l'ha spuntata Teva. Anche ratiopharm entra nell'orbita del gigante israeliano che ha concluso un accordo con la famiglia Merckle mettendo sul piatto ben 4,95 miliardi di dollari. Teva ha quindi battuto Pfizer e Actavis che erano gli altri d[...]

Fred Hassan alla guida di Bausch & Lomb

I dipendenti di Bausch & Lomb forse dovrebbero iniziare a guardarsi intorno. Alla guida della società americana è appena arrivato Fred Hassan, fino a pochi mesi fa amministratore delegato di Schering-Plough e prima di ancora a capo di Pharmacia. Vis[...]

OSI rifiuta l'OPA di Astellas

Il board di OSI, cioè i manager che guidano l'azienda, si sono espressi in maniera negativa nei confronti dell'offerta di pubblico acquisito presentata pochi giorni fa da Astellas. Nonostante la società giapponese abbia offerto ben 3,5 miliardi di do[...]

Genomica, accordo fra GlaxoSmithKline e Cellzome

La piccola biotech americana Cellzome ha siglato un accordo con GlaxoSmithKline nell'area delle patologie infiammatorie e autoimmuni. Le due aziende utilizzeranno la tecnologia sviluppata da Cellzome, focalizzata sulla epigenetica, per identificare [...]

Irbm, a Pomezia ricomincia la ricerca

Riparte l'attività di ricerca dell'Istituto di ricerca in biologia molecolare (Irbm) di Pomezia. Grazie all'acquisto della struttura da parte dell'imprenditore romano Piero Di Lorenzo si è evitata la chiusura del centro, decisa nel 2008 da Merck Shar[...]

Ipsen cede i diritti per farmaci anti obesità

Ipsen ha firmato un accordo di licenza in esclusiva mondiale con la statunitense Rhythm Pharmaceuticals per la cessione dei diritti di sviluppo e la commercializzazione di due peptidi sviluppati dalla società francese per la cura dell'obesità, delle [...]

AstraZeneca si espande in India

Ulteriore espansione di AstraZeneca nei mercati emergenti. L'azienda britannica ha appena siglato un accordo con Torrent Pharmaceuticals, una delle più importanti aziende farmaceutiche indiane specializzata nei generici. L'accordo riguarda 18 farmac[...]

Germania, verso la fine del prezzo libero dei medicinali

Il ministro tedesco della salute, Philipp Rosler ha affermato che entro la fine dell'anno intende rinegoziare con le aziende farmaceutiche il prezzo dei farmaci e che in attesa di un accordo potranno essere messe in atto riduzioni forzate dei prezzi [...]

Sanofi-Aventis e Merck riuniscono l'animal health

Dopo essersi brevemente separate, giusto il tempo per Merck di completare la fusione con Schering Plough, adesso Merck e Sanofi Aventis hanno deciso di rifondere i loro rispettivi business farmaceutici nella veterinaria. Con 5 miliardi di fatturato e[...]

Novartis, accordo per nuovo vaccino anticancro

Novartis ha siglato un accordo con la società biofarmaceutica francese Transgene per ottenere i diritti di sviluppo di un nuovo vaccino terapeutico anticancro, noto per ora con la sigla TG4010. Il farmaco viene sviluppato per la terapia del tumore al[...]

Gsk contro la filariasi linfatica

Andrew Witty. Chief Executive Officer di GlaxoSmithKline ha dedicato una nuova unità produttiva nel sito di Nashik, in India alla produzione di albendazolo, il farmaco usato dall'OMS nell'associazione farmacologica per il trattamento della Filariasi [...]

Menarini lancia febuxostat in Europa

Francia, Germania, UK e Irlanda sono i paesi dove Menarini lancerà per la prima volta in Europa Adenuric (febuxostat), un nuovo farmaco per la cura gotta. In Francia il farmaco verrà lanciato insieme a Ipsen, la società scopritrice della molecola.