Business

VIDEO

Biosimilari: governance regionale per mantenere sostenibilità e concorrenzialità


Biosimilari e sostenibilità a lungo termine del mercato, i dati del progetto CERM


Coniugare biosimilari e innovazione, l’esempio dalla ricerca di Amgen


Biosimilari, cosa ne pensano i pazienti?


Biosimilari, una risorsa in più per la sostenibilità economica


Biosimilari in Reumatologia, quali sono i vantaggi?


Conoscenza e impatto dei biosimilari sui pazienti con malattie infiammatorie croniche intestinali


Biosimilari, qual è l'impatto economico?


Malattie infiammatorie croniche intestinali, i vantaggi dell'uso dei biosimilari


Sandoz lancia due nuovi biosimilari al servizio di pazienti, clinici e Sistema Sanitario Nazionale


Farmacovigilanza e gestione dei sistemi qualità nelle aziende del farmaco e dei dispositivi medici


Ispezioni GCP, obiettivi e criticità riscontrate nei laboratori di analisi


Registrazione di un dispositivo medico, cosa prevede il nuovo regolamento europeo?


Studi clinici di fase I, documenti da produrre ed esperti che si interfacciano


Alla scoperta della SIMeF: cos'è, cosa fa, iniziative formative


Gli studi adattativi nella ricerca clinica, sfide e opportunità


Gli studi adattativi nella ricerca clinica: vantaggi e potenziali limiti


Le linee guida del Ministero sulla sperimentazione clinica con integratori/nutraceutici


La contraffazione negli integratori alimentari e nei loro ingredienti: come risolverla?


La pubblicità degli integratori nella giurisprudenza del Giurì


La qualità nella progettazione, produzione e sperimentazione degli integratori alimentari


Gli studi clinici sugli integratori alimentari, quali sono gli hot topics?


ARTICOLI

Brevetti, caso India potrà cambiare strategie delle multinazionali

Non e' una sentenza che mette a rischio l'industria farmaceutica mondiale, ma potrebbe quantomeno tenerla alla larga dall'India. All'indomani della sentenza della Corte Suprema indiana che ha negato il brevetto al farmaco Glivec della Novartis una de[...]

Big Pharma, in calo gli accordi di licenza

Tra una ristrutturazione e l'altra, tra un'acquisizione e l'altra, le grandi case farmaceutiche negli ultimi anni hanno cercato di consolidare e ampliare i propri listini, facendo accordi con realtà in genere più piccole, per mettere le mani su nuovi[...]

Novartis perde la battaglia in India per il generico di Glivec

La Corte Suprema indiana oggi ha respinto il ricorso dell'industria farmaceutica svizzera Novartis che si era appellata per affermare il suo diritto di protezione brevettuale sull'anticancro Glivec. Di conseguenza il generico di questo farmaco, prodo[...]

Biosimilari, la svizzera Lonza rivaluta la partnership con Teva

Sulla carta il loro futuro è roseo, in realtà è ancora tutto da scrivere. Stiamo parlando dei biosimilari, farmaco simili, ma non identici al farmaco biotech originale, sui quali la società svizzera Lonza, specialità nella produzione di materie prime[...]

Merck Serono e Bristol-Myers Squibb collaborano in Cina nella cura del diabete

Merck Serono e Bristol-Myers Squibb hanno firmato un accordo di collaborazione per co-promuovere diverse formulazioni di metformina in Cina, Paese in cui il diabete è in forte crescita, con circa 90 milioni di persone affette.

Il grosso delle vendite di Big Pharma ancora da farmaci ‘vecchi'

In tema di innovazione, le varie Big Pharma non sembrano messe così bene come a volte dichiarano. Lo si evince chiaramente dalla classifica redatta da Forbes del cosiddetto ‘Indice di freschezza', cioè la percentuale delle vendite di un'azienda deriv[...]

Accordo Lundbeck/Otsuka per nuovo anti-Alzheimer

La danese Lundbeck ha firmato un accordo con Otsuka Pharmaceutical per lo sviluppo e la commercializzazione del farmaco sperimentale Lu AE58054 per il trattamento dell'Alzheimer.

Celgene, accordo per nuove terapie geniche in oncologia

Celgene ha firmato un accordo di collaborazione con la biotech americana Bluebird Bio per la ricerca, lo sviluppo e la commercializzazione di nuove terapie geniche in campo oncologico.

Diabete, Boehringer ed Eli Lilly chiedono a Ema e Fda la registrazione per empagliflozin

Boehringer Ingelheim ed Eli Lilly hanno annunciato di aver depositato all'Ema la domanda di registrazione per il nuovo antidiabetico empagliflozin e che l'agenzia europea ha accettato di esaminare la pratica. Pochi giorni fa era avvenuto anche il dep[...]

Shire acquista SARcode Bioscience e si espande in oftalmologia

Shire ha deciso di acquisire l'azienda americana SARcode Bioscience attraverso un accordo da 160 milioni di dollari per avere i diritti del farmaco sperimentale lifitegrast attualmente in sviluppo per il trattamento della sindrome da occhio secco. Il[...]

Altri 2300 esuberi in AstraZeneca, colpite vendite e amministrazione

Le brutte notizie non arrivano mai da sole. Due giorni fa, AstraZeneca aveva comunicato la decisione di ridurre di 1600 unità la forza lavoro impiegata nella ricerca. Oggi, a questi tagli se ne aggiungono altri 2.300, questa volta concentrati nelle a[...]

Kedrion, accordo in Usa per sviluppare plasma sintetico

La filiale Usa di Kedrion, azienda italiana tra i leader mondiali del settore dei plasmaderivati, ha concluso un accordo con la statunitense Entegrion Inc. per lo sviluppo e la commercializzazione del Resusix, un plasma spray-dried virus inattivato, [...]

Rottapharm|Madaus acquisisce da Novartis la linea Zyma

Rottapharm|Madaus ha annunciato l'acquisizione del marchio Zyma in 19 paesi, tra i quali Italia, Francia e Germania. Il marchio Zyma comprende prodotti leader nel segmento degli integratori di fluoro e vitamina D. "Questi marchi, che prevediamo raggi[...]

Takeda cede a NPS i diritti di teduglutide e dell'ormone paratiroideo

La giapponese Takeda ha venduto a NPS Pharmaceuticals i diritti di teduglutide, farmaco per la cura della sindrome dell'intestino corto e dell'ormone paratiroideo umano ricombinante PTH 1-84 per la terapia dell'osteoporosi post-menopausale.

Sclerosi multipla, esteso fino al 2028 il brevetto di dimetil fumarato

Biogen Idec ha annunciato che l'Ufficio marchi e brevetti degli Stati Uniti ha rilasciato un brevetto che garantisce un'ulteriore tutela a dimetil fumarato, il candidato terapeutico orale sviluppato della società statunitense per il trattamento della[...]

AstraZeneca, 1600 esuberi nella ricerca

La multinazionale britannica AstraZeneca ha reso noto un piano globale di riorganizzazione della propria ricerca e Sviluppo che entro il 2016 comporterà la perdita di 1600 posti di lavoro, pari al 3% dei 51.700 mila dipendenti della società.

Farmaci: Witty (Gsk), in futuro possibili prezzi piu' bassi

In futuro i farmaci costeranno meno, grazie alla maggiore efficienza nel loro sviluppo. La previsione e' stata fatta da Andrew Witty, amministratore delegato della multinazionale GlaxoSmithKline, durante una conferenza a Londra.

Industria: 90 candeline per Novo Nordisk

La danese Novo Nordisk compie 90 anni. Nata nei primi mesi del 1923, come laboratorio per la produzione industriale di insulina, la società si è concentrata sulla ricerca farmacologica in diabetologia, diventando nel tempo il leader mondiale del sett[...]

Mercato europeo dei test per l'epatite C: da $3 mld passerà a $5 mld

Una nuova analisi di Frost & Sullivan intitolata “Analysis of the European Hepatitis B and C Diagnostics Market”, stima che le entrate collegate ai test diagnostici per l'epatite B cresceranno dai 165,9 milioni di dollari registrati nel 2012 fino a 2[...]

Pfizer, alt allo sviluppo dell'anti epatite C filibuvir

A seguito di una revisione strategica della propria pipeline, Pfizer ha deciso di interrompere lo sviluppo dell'antiepatite C sperimentale filibuvir. Noto anche con la sigla PF-00868554, filibuvir è un inibitore non nucleosidico della polimerasi NS5B[...]