Business

VIDEO

Emofilia A, un sondaggio per capire i bisogni del paziente


Vaccini, Seqirus inaugura a Siena la nuova sede italiana


Conosciamo VisMederi, società italiana di servizi per l'industria dei vaccini


Research to care, 5 premi Sanofi Genzyme alla ricerca farmaceutica indipendente


Premio Sanofi Genzyme “Research to care” conosciamo i 5 vincitori


Premio Sanofi Genzyme “Research to care” conosciamo il vincitore assoluto


Eli Lilly Italia compie 60 anni, all'avanguardia per tecnologia e gestione delle risorse umane


Lo stabilimento di Eli Lilly di Sesto Fiorentino, all'avanguardia nel mondo per le insuline


Conosciamo i farmaci in sviluppo di Eli Lilly


Bluebird bio, protagonista della rivoluzione nella cura della talassemia e altre malattie genetiche


Mundipharma, storia di un cambiamento organizzativo con focus su nuove aree terapeutiche


Alnylam, conosciamo la ricerca dell'azienda leader nei farmaci che sfruttano la RNA interference


Come si valuta l'innovatività dei farmaci per le malattie rare?


Come si giudica l'innovazione in medicina? Ruolo del metodo GRADE


Managed Entry Agreements: ruolo attuale e futuro


Ricerche in Italia sulla terapia genica, ruolo del San Raffaele di Milano


Le criticità del Fondo per i farmaci oncologici innovativi


Farmaci per le malattie rare: come si registrano e come si mettono a disposizione dei pazienti


Managed Entry Agreements in Italia: cosa ne pensano le aziende farmaceutiche


Accordi di rimborso condizionato: cosa succede in giro per l’Europa?


Sclerosi multipla: valutazione economica dell’impatto sociale e previdenziale


Ruolo della politica nella gestione delle terapie avanzate


ARTICOLI

Johnson & Johnson si espande nell'OTC

La multinazionale Johnson & Johnson ha reso noto di aver siglato un accordo con la società indiana J B Chemicals & Pharmaceuticals dalla quale acquisirà diversi farmaci OTC. Il valore dell'affare è di $260 mln la maggior parte dei quali in cash.

Takeda sborsa $13,7 mld e compra Nycomed

Dopo il solito tira e molla durato però solo qualche giorno, Takeda ha ufficializzato l'acquisizione di Nycomed. L'azienda giapponese sborserà 9,6 miliardi di euro ($13,7 miliardi di dollari). Si tratta della più grande acquisizione finora mai effett[...]

Shire entra nella medicina rigenerativa

La britannica Shire ha reso noto di aver siglato un accordo del valore $750 million in cash per l'acquisizione di Advanced BioHealing, una società americana specializzata nella ricerca, sviluppo e commercializzazione di prodotti su base cellulare pe[...]

Alleanza Merck & Co. e Roche per boceprevir

La multinazionale americana Merck & Co. ha reso noto di aver siglato un accordo con Roche per migliorare la conoscenza dell'epatite C e del suo impatto clinico.

Accordo Sanofi-Glenmark per anti-Crohn sperimentale

Nuovo patto tra Sanofi-Aventis e la biotech indiana Glenmark Pharmaceuticals. A pochi giorni dalla firma dell'accordo per lo sviluppo e la commercializzazione di un nuovo antidolorifico, antagonista dei recettori vanilloidi TRPV3, le due aziende hann[...]

Takeda smentisce voci acquisizione Nycomed

In una nota pubblicata sul proprio sito internet, Takeda, primo gruppo farmaceutico giapponese, precisa di non aver finalizzato alcun accordo per acquistare la svizzera Nycomed. Lo ha detto la società giapponese, dopo le notizie di stampa su colloqui[...]

Takeda compra Nycomed?

Takeda sarebbe molto vicina alla sigla di un accordo per l'acquisizione di Nycomed. L'accordo potrebbe essere concluso entro la prossima settimana. La notizia è riportata dal quotidiano finanziario Bloomberg che fa riferimento a fonti interne alle du[...]

Con i manager giusti, mai troppo tardi per sbarcare in Cina

Il mercato farmaceutico cinese è il terzo al mondo con vendite annue che nel 2011 raggiungeranno i 50 miliardi di dollari. La prospettiva entro alcuni anni è di superare il Giappone collocandosi al secondo posto, dopo gli Usa. Queste e molte altre [...]

Janssen investe in Italia e raddoppia lo stabilimento di Latina

In un'epoca in cui delocalizzazione e outsourcing sembrano diventate le parole d'ordine di tutte le grandi multinazionali, specie nel settore farmaceutico, fa un certo rumore la decisione di Janssen di potenziare la capacità produttiva dello stabilim[...]

Elan vende ad Alkermes la divisione di tecnologia farmaceutica

La società irlandese Elan Corp. ha concluso un accordo per la vendita all'americana Alkermes della propria divisione dedicata allo sviluppo di nuove forme farmaceutiche che prende il nome di Elan Drug Technologies.

Sanofi-aventis cambia il suo nome in Sanofi

D'ora in avanti la multinazionale francese si chiamerà semplicemente Sanofi. Lo ha deciso il consiglio di amministrazione dell'azienda al fine di rendere il marchio aziendale più semplice da pronunciare e facile da ricordare, specialmente nei mercati[...]

Quintiles: 120 nuove opportunità di lavoro in Italia

Quintiles, società di punta nei servizi in outsourcing per le aziende farmaceutiche e biotecnologiche, ha un piano importante di assunzioni in Italia, a sostegno dello sviluppo delle sue attività nel nostro Paese. In Italia, Quintiles è una realtà co[...]

Teva compra Cephalon e sborsa $6,8 miliardi

L'israeliana Teva, il più grande produttore mondiale di farmaci generici, ha concluso un accordo per l'acquisizione di Cephalon, società biotech americana specializzata nei farmaci per il SNC, il dolore e l'oncologia.Teva pagherà $81,50 per azione p[...]

Primo lancio di pitavastatina in Europa

Recordati annuncia il primo lancio europeo di pitavastatina avvenuto in Spagna dove è commercializzata da Recordati España con il marchio Livazo e da Esteve, il comarketing partner di Recordati in Spagna, con il marchio Alipza.

Sanofi valuta acquisizione da Gsk dell'antiobesità Alli

Sanofi-Aventis sta valutando l'ipotesi di acquisire dalla britannica GlaxoSmithKline il farmaco per l'obesità orlistat (Alli) e le pastiglie balsamiche per la tosse Valda. In totale, un giro d'affari di circa 560 milioni di euro.

Angelini compra Infasil da P&G

Il gruppo Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco (Acraf) ha raggiunto un accordo con Procter & Gamble (P&G) per l'acquisizione del ramo d'azienda relativo ai prodotti Infasil, ai diritti di proprietà industriale, ai contratti in essere e all'avv[...]

Nuovo anti Parkinson arriverà direttamente nel cervello

Eli Lilly and Medtronic hanno siglato pochi giorni fa un accordo di collaborazione per sviluppare un nuovo approccio terapeutico per il morbo di Parkinson basato sull'impiego di una pompa impiantabile in grado di rilasciare un farmaco biologico in un[...]

Johnson & Johnson si espande nei device e compra Synthes

La multinazionale americana Johnson & Johnson ha concluso un accordo del valore di 21,59 miliardi di dollari in contanti e azioni che la poterà ad acquisire la svizzera Synthes, primo produttore mondiale di apparecchiature per il trattamento di fratt[...]

Giappone, primo paese ad approvare edoxaban

Il Ministero della Salute giapponese ha approvato l'anticoagulante edoxaban per la prevenzione della tromboembolia venosa (Tev) in seguito a interventi di chirurgia ortopedica maggiore. Edoxaban è un anticoagulante attivo per via orale che inibisce i[...]

Warner Chilcott in Europa taglia 500 posti di lavoro

Drastica cura dimagrante per Warner Chilcott. La società americana ha reso noto che in Europa intende attuare un vasto piano di ristrutturazione che prevede l'eliminazione di 500 posti di lavoro.