Business

VIDEO

Eli Lilly Italia compie 60 anni, all'avanguardia per tecnologia e gestione delle risorse umane


Lo stabilimento di Eli Lilly di Sesto Fiorentino, all'avanguardia nel mondo per le insuline


Conosciamo i farmaci in sviluppo di Eli Lilly


Bluebird bio, protagonista della rivoluzione nella cura della talassemia e altre malattie genetiche


Mundipharma, storia di un cambiamento organizzativo con focus su nuove aree terapeutiche


Alnylam, conosciamo la ricerca dell'azienda leader nei farmaci che sfruttano la RNA interference


Come si valuta l'innovatività dei farmaci per le malattie rare?


Come si giudica l'innovazione in medicina? Ruolo del metodo GRADE


Managed Entry Agreements: ruolo attuale e futuro


Ricerche in Italia sulla terapia genica, ruolo del San Raffaele di Milano


Le criticità del Fondo per i farmaci oncologici innovativi


Farmaci per le malattie rare: come si registrano e come si mettono a disposizione dei pazienti


Managed Entry Agreements in Italia: cosa ne pensano le aziende farmaceutiche


Accordi di rimborso condizionato: cosa succede in giro per l’Europa?


Sclerosi multipla: valutazione economica dell’impatto sociale e previdenziale


Ruolo della politica nella gestione delle terapie avanzate


Terapia genica della beta talassemia: esperienza di un paziente italiano


Terapia avanzate, come vengono valutate dell'ente regolatorio europeo


Le ricerche della Fondazione Telethon per nuove terapie geniche


Lo sviluppo di terapie avanzate: una storia di sconfitte, successi e tanta determinazione


Le sfide nello sviluppo di una terapia avanzata: l’impegno italiano


Le sfide nella registrazione delle terapie avanzate: ruolo dei Payors


ARTICOLI

Il centro ricerche di Nerviano sbarca in Cina

Nerviano medical sciences (Nms), il centro di ricerche oncologiche situato alle porte di Milano, ha appena siglato un accordo con la società cinese Guizhou Yibai Pharmaceutical alla quale ha fornito la licenza esclusiva, per il mercato cinese, dei di[...]

Stada taglia 800 posti di lavoro

La società farmaceutica tedesca Stada, specializzata in farmaci generici, ha comunicato di aver deciso una riduzione di 800 unità, pari a circa il 10% della forza lavoro. L'azienda ha deciso di centralizzare le funzioni amministrative e ridurre il nu[...]

Grifols acquista Talecris Biotherapeutics

Nasce il primo gruppo al mondo specializzato nelle proteine derivate dal plasma. La spagnola Grifols ha finalizzato l'acquisto della società biotech americana Talecris, con un esborso totale di 3,4 miliardi di dollari.

Merck lancia un network per la ricerca oncologica

Si rafforza l'impegno di Merck & e Co. in oncologia. In occasione del congresso dell'American Society of Clinical Oncology (ASCO), in corso a Chicago, l'azienda ha annunciato il lancio del Merck Oncology Collaborative Trials Network. Si tratta di una[...]

NicOx presenta la propria pipeline

Per cercare di ribaltare l'immagine negativa conseguente alla sostanziale bocciatura per naproxcinod decretata dall'Fda, NicOx ha presentato un aggiornamento della propria pipeline. La società francese ha reso noto che due farmaci basati sulla tec[...]

Sanofi-aventis, alleanza in Giappone per i farmaci generici

Per poter sbarcare in Giappone con i propri farmaci generici, Sanofi-aventis ha deciso di formare una joint venture con Nichi-Iko Pharmaceutical, una delle società di punta del settore giapponese dei farmaci generici. L'alleanza con Nichi-Iko è ben [...]

Teva sta sviluppando il biosimilare di rituximab

Teva, multinazionale del farmaco generico, e non solo, prosegue instancabile nella sua azione di sviluppo e diversificazione. La società ha reso noto di essere in fase avanzata di sviluppo di un farmaco biosimilare di rituximab, un farmaco che regist[...]

Paesi emergenti, per big pharma non sono sufficienti

Per le grandi imprese farmaceutiche, l'espansione nei paesi emergenti basterà a colmare il gap dovuto alla scadenza dei brevetti? Secondo un articolo apparso sul Wall Street Journal sembra proprio di no, almeno guardando nel lungo periodo.

Sanofi si espande in Polonia

Un'altra acquisizione nel settore dei farmaci OTC per Sanofi-Aventis, la settima dall'arrivo del nuovo amministratore delegato Chris Viehbacher. Questa volta la mossa è in Polonia dove, con un esborso di 130 milioni di dollari, la multinazionale fr[...]

Lipitor generico lanciato in Canada

Apotex, Teva e diversi altri produttori di farmaci generici hanno reso noto di aver messo in commercio sul territorio canadese una versione generica di Lipitor (atorvastatina). La decisione è stata possibile dopo la recente approvazione delle autorit[...]

Moody riduce il rating di Lilly

Non è bella la pagella che Eli Lilly ha ricevuto dall'agenzia di rating Moody's. Il giudizio è infatti sceso a "negativo". Il motivo di tale pessimismo è l'imminente scadenza del brevetto di tanti farmaci chiave del listino di Lilly, a partire da Zyp[...]

Genzyme pagherà multa per i disservizi produttivi

Genzyme, la terza biotech a livello mondiale, ha reso noto che pagherà 175 milioni di dollari al governo americano, quale multa per i problemi produttivi registrati nell'impianto di Allston Landing, nei dintorni di Boston. Quest'ultimo, a causa di u[...]

Abbott compra i generici dell'indiana Piramal

Con un esborso di 3,72 miliardi di dollari, Abbott ha acquisito la divisione di Piramal Healthcare dedicata ai farmaci generici e che genera un fatturato vicino ai 500 milioni di dollari. Abbott diventa così prima società del mercato farmaceutico in[...]

Pfizer chiude sei stabilimenti e taglia 6000 posti a livello mondiale

La multinazionale americana ha comunicato che chiuderà otto impianti produttivi e effettuerà una ristrutturazione in altri sei stabilimenti, con una perdita totale di posti di lavoro di 6mila unità. Non rientrano nei piani di ristrutturazione della m[...]

Astellas acquista OSI, affare da 4 miliardi di dollari

Alla fine ce l'ha fatta. Dopo un tira e molla durato diversi mesi, Astellas, la seconda azienda farmaceutica giapponese, ha concluso l'acquisizione della biotech americana OSI Pharma. Astellas dovrà sborsare 4 miliardi di dollari, circa 500 milioni i[...]

Sanofi e Merck, venderanno parte dei farmaci veterinari

Sanofi-Aventis e Merck stanno prendendo contatti con le banche d'affari per gestire la vendita di una parte del loro business veterinario. Le due aziende, già unite in questo settore attraverso la joint venture Merial, hanno intenzione di riunificare[...]

In Irlanda la sede europea dei servizi per Merck

Merck Sharp and Dohme, (in Usa Merck and Co.) ha scelto Dublino quale sede per tutti i servizi amministrativi di supporto al business. Avrà la responsabiltà di Europa, Africa e Medio Oriente. Il centro avrà 150 dipendenti che si prenderanno carico d[...]

Anche Abbott si espande in India

L'americana Abbott ha appena siglato un accordo con al società Indiana Zydus Cadila finalizzato alla commercializzazione in 15 paesi di 24 farmaci generici indicati per la terapia del dolore, cancro e malattie cardiovascolari e respiratorie e malatti[...]

Merck, alt allo sviluppo del biosimilare di eritropoieitina

Senza clamori, Merck ha annunciato l'interruzione dello sviluppo di MK-2578, un biosimilare di eritropoietina. Negli ultimi tempi gli ESA sono stati oggetto di particolari attenzioni da parte delle autorità regolatorie internazionali e Merck non se [...]