Business

VIDEO

27° edizione del Premio Galeno, assegnati i "Nobel" dei farmaci


Premio Galeno 2019 a Novartis Oncology per le CAR-T e per terapia contro il cancro al seno avanzato


Premio Galeno 2019 a Novartis per la prima terapia genica per le distrofie retiniche


Premio Galeno 2019 a Roche per il suo impegno nell'emofilia A con emicizumab


Premio Galeno 2019 ad Alnylam per patisiran, farmaco che sfrutta la tecnologia del silenziamento genico


Terapie avanzate, pubblico e privato insieme per facilitare l'accesso


L'Italia può fare di più nell'accesso alle terapie innovative?


Per la gestione delle terapie avanzate servono centri accreditati a livello europeo


Modalità di rimborso e sostenibilità sul lungo periodo tra i nodi da sciogliere delle ATMP


Dall'ATMP Forum indicazioni sullo stato dell'arte delle terapie avanzate in Italia


Le terapie avanzate arrivano anche in ambito gastroenterologico


Inaugurato a Segrate stabilimento Leo Pharma, esporterà in tutto il mondo


Lo stabilimento di Segrate di Leo Pharma, eccellenza in italiana nel mondo


Regione Lombardia attrattiva per le aziende del settore farmaceutico


Beckton Dikinson, un impegno per la sicurezza delle cure in ospedale


Emofilia A, un sondaggio per capire i bisogni del paziente


Vaccini, Seqirus inaugura a Siena la nuova sede italiana


Conosciamo VisMederi, società italiana di servizi per l'industria dei vaccini


Research to care, 5 premi Sanofi Genzyme alla ricerca farmaceutica indipendente


Premio Sanofi Genzyme “Research to care” conosciamo i 5 vincitori


Premio Sanofi Genzyme “Research to care” conosciamo il vincitore assoluto


Eli Lilly Italia compie 60 anni, all'avanguardia per tecnologia e gestione delle risorse umane


ARTICOLI

Takeda compra Ariad e fa suo il ponatinib, affare da $5,2 miliardi

Takeda ha raggiunto un accordo per acquisire la biotech americana Ariad Pharmaceuticals per ottenere la quale sborserà $24 per azione per un importo totale di $5,2 miliardi in cash. Il valore della transazione è molto elevato perché riconosce un prem[...]

Vaccini, MSD crea divisione specializzata nei vaccini

A partire dal 1 gennaio 2017 i vaccini entrano nel portafoglio prodotti di MSD Italia: questa la principale conseguenza della conclusione della Joint Venture europea tra Sanofi Pasteur e MSD nell'area dei vaccini (SPMSD), annunciata nei mesi scorsi.

Nasce Sanofi Pasteur, divisione Vaccini di Sanofi. Alla guida Mario Merlo

Nasce in Italia il 31 dicembre 2016 la divisione di Sanofi specializzata in vaccini a uso umano. La nuova business unit si chiamerà Sanofi Pasteur e gestirà anche nel nostro Paese e a Malta l’intero portfolio dei vaccini Sanofi, con due sedi, a Milan[...]

Actelion, Janssen si fa da parte ma subentra Sanofi

La competizione per potersi aggiudicare la biotech svizzera Actelion vede due novità: Johnson e Johnson si è fatta da parte, ritenendo le condizioni non convenienti, ma è subentrata Sanofi. La multinazionale francese è alla ricerca di nuovi farmaci e[...]

AstraZeneca annuncia 700 esuberi in Usa

La multinazionale britannica AstraZeneca ha reso noto l'avvio di un piano di riorganizzazione delle attività negli Stati Uniti che prevede tagli per 700 posti di lavoro, di cui la maggioranza sarà a carico delle attività commerciali anche se ne sono [...]

Conquista di Actelion, entra in gara anche Sanofi?

Secondo quanto riporta la testata economica Bloomberg, anche Sanofi sarebbe intenzionata a lanciare un'offerta nel tentativo di conquistare la biotech svizzera Actelion, per la quale già Janssen sta trattando l'acquisto. Per ora sembra che Sanofi abb[...]

Merger tra Actelion e JnJ, si tratta

Secondo Bloomberg, Johnson & Johnson sarebbe vicina ad acquisire Actelion per un importo di 27 miliardi di dollari, pari a 253 franchi svizzeri per azione, che rappresenta un premio del 25 per cento sul prezzo attuale quota della società svizzera di [...]

Gruppo Menarini: in Italia 250 nuove assunzioni in 10 mesi

Trend positivo per la farmaceutica Menarini che nei primi 10 mesi del 2016 ha assunto 250 nuovi dipendenti in Italia e 230 nel mondo.

Maria Antonietta Compagnone nominata Regulatory Affairs & Pricing Director di Merck Biofarma Italia

La tedesca Merck annuncia la nomina di Maria Antonietta Compagnone a direttore del dipartimento Regulatory Affairs & Pricing. Compagnone avrà la responsabilità di assicurare i processi regolatori a tutela dei prodotti del business biofarmaceutico Mer[...]

Massimo Di Martino (Abiogen) imprenditore dell'anno 2016 nella categoria “Innovation & Technology”

Massimo Di Martino, Presidente e ad di Abiogen Pharma, ha vinto la categoria “Innovation & Technology” per il premio “L'Imprenditore dell'anno” di Ernst&Young, arrivato alla sua XX edizione italiana.

Marco Ercolani alla guida della Business Unit Vaccini di MSD Italia

Marco Ercolani, 48 anni, romano, è stato nominato Executive Director della nuova Business Unit Vaccini di MSD Italia, continuando a far parte del Leadership Team di MSD Italia

Johnson & Johnson interessata ad Actelion, trattative confermate

Actelion è stata avvicinata dal colosso farmaceutico statunitense Johnson & Johnson per una possibile acquisizione: la conferma è giunta nella serata di ieri da parte della società biotecnologica di Basilea e anche da JnJ. Non vi è però alcuna certez[...]

Chiesi Farmaceutici si rafforza nel campo dell'asma con l'acquisizione di Atopix Therapeutics

Chiesi Farmaceutici Spa (“Chiesi”), ha annunciato oggi di avere raggiunto un accordo per l'acquisizione di Atopix Therapeutics Limited, un'azienda britannica focalizzata sulle biotecnologie che sviluppa trattamenti in fase clinica per l'asma. I termi[...]

I farmaci di Bracco passano in Dompé

Bracco e Dompé annunciano di aver siglato un accordo attraverso il quale la divisione Farma del Gruppo Bracco entrerà a far parte del gruppo biofarmaceutico italiano guidato da Sergio Dompé. Il closing è previsto entro la fine dell'anno.

Novo Nordisk, azioni giù per prospettive Usa meno positive

Le azioni di Novo Nordisk sono scese fino al 20 per cento dopo che la società ha tagliato sia la previsioni economiche per la chiusura del 2016 che quelle a lungo termine. La causa è da ricercarsi nei problemi insorti nel mercato statunitense.

La biotech Tesaro sbarca in Italia, nel 2017 lancerà un antivomito da chemio e il niraparib (un PARP)

Tesaro, azienda biofarmaceutica oncologica americana, nell’ambito di un piano di espansione internazionale per supportare il lancio di due nuove molecole entro il 2017, annuncia l’apertura della sede italiana a Roma.

CAR T-cells, chi vincerà nella corsa fra Novartis, Juno e Kite?

Le cellule T geneticamente modificate, o CAR T-cells, rappresentano un approccio promettente per il trattamento di diversi tipi di cancro. A livello mondiale, è in corso una competizione serrata tra diverse società per stabilire chi per primo otterrò[...]

Riconoscimento Fda per la farmaceutica italiana: la collagenasi Fidia farmaco orfano per il Dupuytren

L'ente regolatorio statunitense, Food and Drug Administration, attribuisce un'importante designazione al risultato della ricerca farmaceutica sviluppata in Sicilia da un'azienda italiana, la Fidia Farmaceutici. La collagenasi da Vibrio alginolyticus,[...]

Rita Cataldo nuovo Country Manager di Takeda Italia

Una donna alla guida di Takeda Italia. E' Rita Cataldo che porta in dote all'azienda giapponese una lunga e prestigiosa esperienza nel settore farmaceutico e darà all’Azienda un respiro internazionale. Dopo la laurea in chimica industriale presso l’U[...]

Teva interessata a Celltrion per rafforzarsi nei biosimilari?

All'inizio di questo mese, Teva ha siglato un accordo per poter commercializzare in Usa e Canada due biosimilari in sviluppo da parte di Celltrion. Ma l'azienda israeliana potrebbe non fermarsi qui perché starebbe valutando l'acquisto in toto della c[...]