Business

VIDEO

Biosimilari: governance regionale per mantenere sostenibilità e concorrenzialità


Biosimilari e sostenibilità a lungo termine del mercato, i dati del progetto CERM


Coniugare biosimilari e innovazione, l’esempio dalla ricerca di Amgen


Biosimilari, cosa ne pensano i pazienti?


Biosimilari, una risorsa in più per la sostenibilità economica


Biosimilari in Reumatologia, quali sono i vantaggi?


Conoscenza e impatto dei biosimilari sui pazienti con malattie infiammatorie croniche intestinali


Biosimilari, qual è l'impatto economico?


Malattie infiammatorie croniche intestinali, i vantaggi dell'uso dei biosimilari


Sandoz lancia due nuovi biosimilari al servizio di pazienti, clinici e Sistema Sanitario Nazionale


Farmacovigilanza e gestione dei sistemi qualità nelle aziende del farmaco e dei dispositivi medici


Ispezioni GCP, obiettivi e criticità riscontrate nei laboratori di analisi


Registrazione di un dispositivo medico, cosa prevede il nuovo regolamento europeo?


Studi clinici di fase I, documenti da produrre ed esperti che si interfacciano


Alla scoperta della SIMeF: cos'è, cosa fa, iniziative formative


Gli studi adattativi nella ricerca clinica, sfide e opportunità


Gli studi adattativi nella ricerca clinica: vantaggi e potenziali limiti


Le linee guida del Ministero sulla sperimentazione clinica con integratori/nutraceutici


La contraffazione negli integratori alimentari e nei loro ingredienti: come risolverla?


La pubblicità degli integratori nella giurisprudenza del Giurì


La qualità nella progettazione, produzione e sperimentazione degli integratori alimentari


Gli studi clinici sugli integratori alimentari, quali sono gli hot topics?


ARTICOLI

IMS venduta per oltre 5 miliardi di dollari

IMS Health è stata venduta per la somma di 5,2 miliardi di dollari. Gli acquirenti sono il fondo di investimento texano TPG Capital e il Canada Pension Plan Investment Board. Operante in oltre 100 paesi, IMS Health è la più importante società di serv[...]

Nasce la nuova Merck, al via la fusione con Schering-Plough

A partire da mercoledì 4 Novembre, Schering Plough confluirà in Merck and Co. per formare la seconda azienda del mercato farmaceutico mondiale. Con un fatturato di circa 47 miliardi di dollari, sarà seconda solo alla nuova Pfizer (Pfizer più Wyeth).

Nasce ViiV, alleanza di GSK e Pfizer contro l'HIV

Prende il via ufficialmente ViiV Healthcare, la nuova azienda creata da GlaxoSmithKline (GSK) e Pfizer per farvi confluire i rispettivi farmaci per la lotta contro il virus dell'HIV. GSK detiene l'85% del capitale di ViiV Healthcare mentre il restant[...]

Johnson & Johnson riduce del 6-7% la forza lavoro

La multinazionale americana Johnson & Johnson ha annunciato un piano di ristrutturazione globale che la porterà a ridurre del 6-7% la forza lavoro: nella riorganizzazione verranno persi circa 7-8mila posti di lavoro. A partire dal 2011, una volta ch[...]

Astellas, accordo per farmaco per il carcinoma alla prostata

La giapponese Astellas ha siglato un accordo che potrebbe valere fino a un massimo di 765 milioni di dollari per acquisire dalla società Medivation i diritti mondiali su un nuovo farmaco sperimentale per la terapia del tumore alla prostata. Una volt[...]

Ecuador, produzione in deroga ai brevetti

Alcune multinazionali, tra cui Pfizer Bayer e GSK, al fine di salvaguardare la salute pubblica del paese centro americano, hanno accettato la decisione dell'Equador di produrre localmente circa 2.200 farmaci ancora coperti da brevetto senza riconosce[...]

Sanofi-aventis accordo in oncologia sugli anticorpi monoclonali

La francese Sanofi-aventis ha siglato un accordo di collaborazione del valore ,massimo di 320 mln di euro con la biotech tedesca Micromet per lo sviluppo di un anticorpo monoclonale rivolto contro un antigene trovato nelle cellule di alcuni tumori so[...]

AstraZeneca, accordo da 520 milioni per la causa su Seroquel

AstraZeneca ha raggiunto un accordo per chiudere una causa legale intentata dalle autorità federali americane relativa alla promozione off label di Seroquel (quetiapina). L'azienda pagherà circa 520 milioni di multa.

GSK, il business si sposta ad Est

Nel corso degli ultimi 12 mesi vi è stata una riduzione di 2.200 unità nel numero di informatori medici di GSK operanti nelle nazioni occidentali, controbilanciato dall'assunzione di un numero equivalente di persone nei paesi asiatici. La decisione s[...]

Merck e Sanofi forse di nuovo insieme nell'animal health

Per poter avere il via libera dalle autorità antitrust alla fusione con Scheringh Ploug, Merck and Co. ha dovuto vendere a sanofi aventis la sua metà della joint venture nell'animal health denominata Merial. Non è però affatto detto che la collabor[...]

Pfizer interessata alla biotech israeliana Protalix

Secondo quanto afferma il giornale finanziario TheMarker, Pfizer sarebbe interessata a una collaborazione con la biotech israeliana Protalix Biotherapeutics e ne starebbe anche considerando l'acquisto. Tanto interesse, e presumibilmente anche quello [...]

Nuovi antimalarici, troppo cari per i paesi poveri

Ogni anno circa un milione di persone muore a causa della malaria. Uno problemi principali è che i nuovi antimalarici, frutto della terapia combinata a base di artemisina, ha un costo troppo elevato non alla portata dei pazienti dei paesi più poveri [...]

Takeda, accordo con Amylin per farmaci antiobesità

Potrebbe valere fino a 1 miliardo di dollari l'accordo appena siglato fra Takeda e Amylin per la cessione dei diritti mondiali su alcuni farmaci antiobesità attualmente in studio che verranno sviluppati congiuntamente dalle due società. L'accordo rig[...]

Novartis investirà in Cina un miliardo di dollari per la ricerca

La multinazionale di Basilea ha comunicato che nei prossimi anni investirà un miliardo di dollari per potenziare le attività di ricerca e sviluppo nel territorio cinese, paese in cui la domanda di salute è in forte crescita.