Business

VIDEO

Equivalenza terapeutica e categorie terapeutiche omogenee: il punto di vista dei pazienti


Forum Pharma: Highlight del convegno 2019


12° Forum Nazionale Pharma: i take home messages


12° Forum Nazionale Pharma: tre parole chiave per raccontare il convegno


Le sfide per sviluppare e commercializzazione le terapie avanzate


Equivalenza terapeutica e categorie terapeutiche omogenee: il punto di vista delle aziende


Equivalenza terapeutica e categorie terapeutiche omogenee: il punto di vista dei Payors


Quale valore dare alla Real World evidence?


Nuovi modelli di pricing per le terapie innovative a elevata incertezza terapeutica


Intelligenza artificiale in medicina: alcune applicazioni pratiche


Ricerca e sviluppo dei Digital Therapeutics


Quali sono le richieste dei pazienti con Hiv circa i nuovi farmaci?


Infezione da Hiv, nuove possibilità di trattamento con la dual therapy


Hiv, con fostemsavir nuove possibilità di cura per i pazienti altamente pretrattati


Infezione da Hiv, nuove opportunità di cura per i pazienti pediatrici


HIV, con i nuovi farmaci long-acting basta un'iniezione al mese


HIV, i messaggi chiave del congresso ICAR


I sieropositivi in terapia antiretrovirale non trasmettono il virus, lo dice lo studio PARTNER


HIV, le novità terapeutiche in arrivo sotto i riflettori al congresso ICAR


Epatite C, problemi aperti il sommerso e la coinfezione da HCV/HIV


Epatite B, gonorrea e sifilide, a che punto siamo?


Biosimilari: governance regionale per mantenere sostenibilità e concorrenzialità


ARTICOLI

Farmaci per malattie rare di Sigma Tau in vendita?

Potrebbero valere fino a un miliardo di dollari i farmaci per le malattie rare facenti parte del listino di Sigma-Tau e riuniti in una apposita unità indipendente. Lo riporta la testata specializzata Bloomberg. Tra le aziende interessante all'acquist[...]

IMS Health completa l'acquisizione del business CRM e Strategic Data di Cegedim

IMS Health, società leader a livello mondiale nella offerta di servizi informativi e di soluzioni tecnologie dedicate al mondo healthcare, ha completato la preannunciata acquisizione del business CRM (Customer Relationship Management) e Strategic Dat[...]

Fulvia Filippini nuovo direttore Public Affairs di Sanofi Italia

Con decorrenza aprile 2015, Fulvia Filippini è il nuovo Direttore Public Affairs di Sanofi Italia. Riporterà direttamente ad Alexander Zehnder, Presidente e Amministratore Delegato Sanofi Italia e, a livello funzionale, a Corinne Duguay, Vice Preside[...]

Nasce KoLinPHARMA, nuova azienda italiana dedicata alla nutraceutica

Nasce un nuovo player della nutraceutica, completamente italiano. Si tratta di KoLinPHARMA che si è presentata oggi al pubblico e alla stampa a Milano. Organizzata in forma di Società per Azioni, con cinquecentomila euro di capitale sociale versato e[...]

Teva compra Auspex per $3,2 mld e si espande nell'area del sistema nervoso centrale

L'israeliana Teva Pharmaceuticals ha firmato un accordo da 3,2 miliardi di dollari in contanti per acquisire l'americana Auspex Pharmaceuticals ed espandersi nell'area delle malattie del sistema nervoso centrale.

Malattie rare: Shire alla conquista di BioMarin?

Shire è una società acquisitiva con un focus sulle malattie rare. BioMarin si inserisce nella stessa descrizione. Sembrerebbe che la prima stia valutando l'acquisizione della seconda. E’ bastato questo “rumor” di mercato per far salire del 15% le azi[...]

Gruppo Chiesi, fatturato 2014 a €1,32 mld (+8,4%) e intestimenti a 237 mln

Il Gruppo Chiesi Farmaceutici ha chiuso l'esercizio 2014 con un fatturato di 1.342 milioni di euro e una crescita dell'8,4% rispetto al 2013 - superiore di circa due punti rispetto all'andamento del mercato globale. L'EBITDA ha raggiunto 363 milion[...]

Biogen Idec accorcia il nome in Biogen, leader nella SM punta alle malattie neurodegenerative

D'ora in avanti si chiamerà semplicemente Biogen, dopo che per 12 anni l'azienda si era chiamata Biogen Idec, nascendo nel 2003 dalla fusione fra due società che si chiamavano per l'appunto Biogen (fondata a Ginevra nel 1978) e la californiana Idec P[...]

Leucemia, Istituto Europeo di Oncologia sigla accordo per nuovi farmaci epigenetici

L'Istituto Europeo di Oncologia (IEO), attraverso la propria società di trasferimento tecnologico, TTFactor srl, ha concluso un importante accordo di collaborazione con la società inglese Rasna Therapeutics Ltd per la ricerca, sviluppo e commercializ[...]

Da una start-up italiana un aiuto per la gestione delle terapie complesse

Promuovere un self-management più consapevole e informato, facilitare la comunicazione sia con il medico che con chiunque abbia a cuore la salute del paziente, migliorare l'outcome clinico. Tutto grazie a un sistema integrato di web app, app native p[...]

Accordo da €34 milioni tra GSK e MolMed per nuove terapie geniche

La biotech italiana MolMed annuncia di aver firmato un accordo strategico con GlaxoSmithKline in base al quale MolMed fornirà servizi di sviluppo, produzione e trasferimento tecnologico finalizzati alla applicazione clinica di terapie geniche basate [...]

Valeant contrattacca e fa sua Salix

E' una vera lotta al coltello quella che si è innescata per acquisire la società americana Salix specializzata nella vendita di farmaci gastrointestinali tra cui la molecola italiana rifaximina. Dopo essersi vista scavalcata dalla proposta di Endo, [...]

Nuove nomine in Teva: entra Luigi Burgio, promossi Leonardo Gabrieli e Mariagrazia Sturniolo

Teva Italia annuncia la nomina di Luigi Burgio nuovo direttore del Market Access & Business Intelligence, di Leonardo Gabrieli Quality Assurance & Regulatory Affairs Director e di Mariagrazia Sturniolo promossa Customer Operations Director.

GlaxoSmithKline cede metà della sua quota di Aspen e porta a casa $890 milioni

GlaxoSmithKline ha fatto sapere che venderà la metà della quota in suo possesso della società farmaceutica sudafricana Aspen Pharmacare, pari al 12,4 per cento, con un realizzo di circa $890 milioni.

Endo International (forse) soffia Salix a Valeant

Valeant pensava di avercela fatta a conquistare Salix, con un esborso giudicato da molti analisti troppo. Dalle ultime voci che girano, invece, l'irlandese Endo potrebbe fare sua Salix con un offerta di $11 miliardi, circa il 10% in più di quanto off[...]

Bayer alza le stime di vendita grazie ai "fantastici cinque"

Sono cinque i prodotti di punta del colosso tedesco Bayer che ne stanno trainando le vendite: l'anticoagulante Xarelto, il prodotto oftalmico Eylea, i farmaci per la cura del cancro Stivarga e Xofigo e quello per il trattamento dell'ipertensione arte[...]

Un successo del venture capital italiano, Baxter compra biotech tedesca partecipata da ZCube

Il mestiere del venture capitalist è uno di quelli più difficili e rischiosi, perché il tasso di fallimento dei progetti farmaceutici e biotecnologici è altissimo. Ogni tanto però riserva agli investitori grandi soddisfazioni. E' questo il caso di Su[...]

Nerviano Medical Sciences, ricavi a €71 mln, società in equilibrio finanziario

Dopo un decennio in rosso, finalmente arriva l'equilibrio finanziario con un leggero attivo per Nerviano Medical Sciences, il più grande centro italiano di ricerca oncologica e uno dei più importanti a livello europeo. La società registra nel bilanci[...]

Unione di Alfa Wassermann e Sigma-Tau, nasce gruppo da €900 milioni di fatturato

Alfa Wassermann e Sigma-Tau, due tra i più importanti gruppi farmaceutici italiani con una forte presenza anche a livello internazionale, annunciano di aver siglato un accordo per un progetto di aggregazione industriale che prevede la costituzione di[...]

AbbVie fa sua Pharmacyclics, affare da $21 miliardi

Tra i due contendenti ne è spuntato un terzo che ha vinto la preda. Quest'ultima è l'americana Pharmacyclics, poco nota se non agli addetti ai lavori ma specializzata nella ricerca e sviluppo di farmaci oncologici, primo fra tutti ibrutinib, farmaco [...]