Business

VIDEO

Conosciamo da vicino UCB Pharma: focus della ricerca su fratture da fragilità, malattie infiammatorie e neurologiche


Gilead investe in ricerca, innovazione e comunità: assegnati 66 premi per 1,7 mln


Dove sta andando la ricerca di Gilead? Lo abbiamo chiesto al capo della ricerca virologica


Hiv, prodotto in Italia il fostemsavir una nuova opzione di cura per i pazienti multitrattati


Impegno di ViiV per la cura dell'Hiv. Ce ne parla l'amministratore delegato della filiale italiana


GlaxoSmithKline produrrà a Parma nuovo farmaco anti HIV per tutto il mondo


A Parma prodotto per tutto il mondo il nuovo farmaco anti HIV per le forme più difficili


Impatto dell’intelligenza artificiale nella ricerca clinica


Come entra in gioco l'intelligenza artificiale nelle varie fasi della ricerca clinica


Ricerca clinica ed empatia: come dialogare meglio con le macchine


Artificial intelligence per la ricerca medica: storia di una start up italiana nata a San Francisco


Intelligenza artificiale in medicina spiegata da un esperto


La ricerca clinica di una Big Pharma: come viene utilizzata l'intelligenza artificiale


Intelligenza artificale e ricerca biomedica: esempi applicativi pratici


Adozione dell'intelligenza artificiale nel settore farmaceutico


Leo Pharma, un modo innovativo di fare ricerca in dermatologia


La programmazione in Sanità: serve un’ottica di sistema


Cosa vuol dire valore in Sanità?


Cure integrate: cosa sono e perché è indispensabile che si affermino


Invecchiamento della popolazione: la nuova sfida della Sanità in Italia


Value Academy, un nuovo percorso formativo rivolto al management sanitario


Come può la RWE orientare le politiche del farmaco a livello regionale?


ARTICOLI

Per il futuro Pfizer punta sui vaccini

Durante la presentazione agli analisti della performance del primo trimestre, il CEO di Pfizer Ian Read ha commentato i programmi di ricerca e sviluppo che sosterranno la crescita dell’azienda negli anni a venire, dedicando un particolare focus sui v[...]

Eli Lilly si rafforza in immunologia e compra la biotech ARMO BioSciences per $1,6mld

Eli Lilly ha annunciato di aver raggiunto un accordo definitivo per acquisire la biotech ARMO BioSciences per $50 per azione in contanti, con un esborso totale pari a circa $ 1,6 miliardi.

JLAB, l'incubatore d'impresa di Johnson & Johnson apre le porte alla ricerca italiana

Startupper, legali attivi in ambito brevetti e diritto societario e esperti in technology transfer e venture capital, si sono riuniti a Milano in occasione dell'evento “Innovation in Italy” organizzato da Janssen, farmaceutica del Gruppo Johnson & Jo[...]

Valeant Pharma cambia nome e diventa Bausch Health. Innalzati anche i target per il 2018

Valeant Pharmaceuticals cambia nome e diventa Bausch Health Companies prendendo il nome della sua unità di prodotti per la visione (Baush e Lomb) che è anche quella che ha le migliori perfomance aziendali e anche, aggiungiamo noi, la migliore immagi[...]

Shire e Takeda, matrimonio fatto. Affare da €52 mld

Takeda Pharmaceutical ha raggiunto un accordo preliminare per ottenere il controllo di Shire con un esborso complessivo di 52 miliardi di euro. L'accordo è già stato approvato dai board di entrambe le aziende e adesso sarà soggetto alla due diligence[...]

Aurobindo offre $1,6 mld per i generici dermatologici di Novartis

Secondo quanto riferiscono alcune testate giornalistiche internazionali, l'indiana Aurobindo Pharma avrebbe presentato una prima offerta per acquistare i farmaci generici per la dermatologia di Novartis per circa 1,6 miliardi di dollari.

SIFI sbarca in Francia

SIFI, azienda italiana leader nello sviluppo di soluzioni per le patologie oculari, ha inaugurato la filiale francese situata a Rueil Malmaison nelle vicinanze di Parigi.

La ristrutturazione di Teva comincia a dare i primi risultati, azioni in risalita e risultati in linea con gli obiettivi

Teva dà segnali di ripresa. Il rialzo azionario degli ultimni mesi sembra indicare che il massiccio piano di ristrutturazione presentato lo scorso novembre comincia a dare i primi frutti. Grazie anche alla tenuta di Copaxone (glatiramer acetato), il [...]

Virus oncolitici per annientare i tumori, Janssen acquisisce Benevir. Affare da oltre $1 mld

Janssen, l'unità farmaceutica di Johnson & Johnson, ha stipulato un accordo per l'acquisizione della biotech BeneVir Biopharm per espandere ulteriormente il suo potenziale di ricerca in immuno-oncologia, in un affare dal valore potenziale di oltre 1 [...]

Vaccini antitumorali basati su mRNA, MSD e Moderna espandono la collaborazione

MSD e Moderna Therapeutics hanno annunciato l'ampliamento della partnership avviata nel 2016, focalizzata sullo sviluppo di nuovi vaccini personalizzati per il cancro basati sull'RNA messaggero (mRNA). Nell'ambito del nuovo accordo, MSD pagherà a Mod[...]

Daniela Cianciulli a capo del Market Access e delle Relazioni istituzionali di Baxter

Daniela Cianciulli è il nuovo Direttore del Market Access e delle Relazioni istituzionali di Baxter Italia. Le donne rappresentano il 49% dei dipendenti Baxter in Italia con una percentuale di donne manager di poco inferiore al 40%.

Lutto nel farmaceutico, scompare Eugenio Aringhieri ad di Dompè

Per un improvviso malore mentre si trovava a Boston è venuto a mancare Eugenio Arighieri, amministratore delegato di Dompé. Aringhieri, 58 anni, lascia la moglie Paola, i figli Giorgio e Lorenzo e la nipotina Beatrice. L'Azienda tutta si stringe atto[...]

Boehringer Ingelheim archivia un ottimo 2017

E’ stato un buon 2017 per l’azienda farmaceutica Boehringer Ingelheim. Tutti i settori operativi hanno contribuito a far crescere il fatturato. Gli investimenti nella Ricerca&Sviluppo hanno superato la cifra di 3 miliardi di euro, di cui quasi 2,7 mi[...]

Takeda rilancia e porta offerta per Shire a $63 miliardi, di cui 45% in cash

Takeda ha annunciato di aver migliorato l'offerta di acquisto di Shire portandola a 47 sterline ($65.90) per azione e aumentando la parte in contanti della proposta a circa il 45 per cento (il resto è in nuove azioni della stessa Takeda).

Enterogermina: 60 anni di storia tutta italiana

Lanciato per la prima volta sul mercato italiano nel 1958, il farmaco ha avuto un enorme successo internazionale, oggi è registrato in quasi 70 Paesi e commercializzato in oltre 50. Parliamo di Enterogermina, il riequilibratore della flora batterica [...]

Biogen investe $1 mld per prolungare di 10 anni la partnership con Ionis

Biogen pagherà a Ionis Pharmaceuticals la cifra di 1 miliardo di dollari per estendere di altri 10 anni la collaborazione tra le due società, con l'obiettivo di sviluppare nuovi farmaci antisenso per il trattamento di una vasta gamma di malattie neur[...]

Anche Allergan interessata a Shire? Prima si, poi ci ripensa

Ieri mattina era girata la voce che anche Allergan stesse considerando la possibilità di fare un'offerta per aggiudicarsi la compagnia farmaceutica Shire. Il mercato aveva reagito molto male a questa fuga di notizie tanto che il titolo di Allergan in[...]

Takeda parte all'attacco di Shire: offerta da $61 miliardi

Secondo i dettami della legge britannica, aveva tempo fino al 25 aprile per fare un'offerta. E adesso la proposta è arrivata. Secondo quanto riporta l'agenzia reuters, Takeda ha offerto 46,5 sterline per ogni azione Shire, il che porta a una valutazi[...]

Merck Biopharma Italia: Andrea Paolillo nuovo Medical Affairs Director

Andrea Paolillo è il nuovo Direttore dell'area medica di Merck Biopharma Italia, affiliata italiana di Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico con sede centrale a Darmstadt, (Germania). Per Paolillo quello si tratta di un ritorno in[...]

Passano a Procter & Gamble i farmaci da banco di Merck KGaA, affare da $4,2 mld

Procter & Gamble ha acquisito la divisione consumer healthcare della tedesca Merck che era da tempo sul mercato. Entrano cosi nel listino del colosso americano prodotti come Femibion, Neurobion e Nasivin che andranno ad aggiungersi ad alcuni dei mar[...]