Business

VIDEO

Gilead investe in ricerca, innovazione e comunità: assegnati 66 premi per 1,7 mln


Dove sta andando la ricerca di Gilead? Lo abbiamo chiesto al capo della ricerca virologica


Hiv, prodotto in Italia il fostemsavir una nuova opzione di cura per i pazienti multitrattati


Impegno di ViiV per la cura dell'Hiv. Ce ne parla l'amministratore delegato della filiale italiana


GlaxoSmithKline produrrà a Parma nuovo farmaco anti HIV per tutto il mondo


A Parma prodotto per tutto il mondo il nuovo farmaco anti HIV per le forme più difficili


Impatto dell’intelligenza artificiale nella ricerca clinica


Come entra in gioco l'intelligenza artificiale nelle varie fasi della ricerca clinica


Ricerca clinica ed empatia: come dialogare meglio con le macchine


Artificial intelligence per la ricerca medica: storia di una start up italiana nata a San Francisco


Intelligenza artificiale in medicina spiegata da un esperto


La ricerca clinica di una Big Pharma: come viene utilizzata l'intelligenza artificiale


Intelligenza artificale e ricerca biomedica: esempi applicativi pratici


Adozione dell'intelligenza artificiale nel settore farmaceutico


Leo Pharma, un modo innovativo di fare ricerca in dermatologia


La programmazione in Sanità: serve un’ottica di sistema


Cosa vuol dire valore in Sanità?


Cure integrate: cosa sono e perché è indispensabile che si affermino


Invecchiamento della popolazione: la nuova sfida della Sanità in Italia


Value Academy, un nuovo percorso formativo rivolto al management sanitario


Come può la RWE orientare le politiche del farmaco a livello regionale?


Studi di efficacy e di effectiveness, quali differenze?


ARTICOLI

Gsk e Epizyme, accordo per la terapia epigenetica del cancro

GlaxoSmithKline ha raggiunto un accordo del valore massimo di 630 milioni di dollari con l'azienda biofarmaceutica americana Epizyme per lo sviluppo di molecole per la terapia epigenetica del cancro o di altre patologie.

Novartis, al via la fase II su biosimilare di rituximab

La società svizzera Novartis ha reso noto di aver iniziato uno studio di fase II su pazienti con artrite reumatoide con una versione biosimilare di rituximab (Rituxan/MabThera). Lo studio avrà lo scopo di valutare la bioequivalenza del farmaco con [...]

Boehringer Ingelheim ed Eli Lilly, alleanza contro il diabete

Boehringer Ingelheim ed Eli Lilly hanno annunciato oggi un accordo a livello mondiale per lo sviluppo e la commercializzazione congiunta di terapie in area diabetologica attualmente in fase di sviluppo intermedio e avanzato. Specificatamente, la coll[...]

Sanofi-aventis e Genzyme, accordo vicino?

Secondo quanto riporta il The Wall Street Journal, dopo una lunga fase di stallo, i manager di sanofi-aventis e Genzyme starebbero discutendo i termini dell'accordo che potrebbe portare all'acquisizione della biotech di Boston da parte della multina[...]

Il centro di Nerviano passa alla regione Lombardia

Il Nerviano Medical Sciences, il maxi-centro di ricerca oncologica alle porte di Milano, è entrato a far parte del Servizio sanitario regionale lombardo. La proprietà è infatti passata dalla congregazione religiosa dei Figli dell'Immacolata Concezion[...]

Nuovo presidente per Boehringer Ingelheim Italia

Dal 1° gennaio 2011 Enrique Manzoni è il nuovo Presidente di Boehringer Ingelheim Italia. Nato a Buenos Aires da genitori italiani, 54 anni, una laurea in economia e commercio, dopo una prima esperienza professionale nel settore servizi informatici d[...]

AstraZeneca e Abbott, alt allo sviluppo di Certriad

In un comunicato, AstraZeneca e Abbott hanno reso noto di aver interrotto lo sviluppo di Certriad, un nuovo farmaco contro la displipidemia combinazione fissa di rosuvastatina e acido fenofibrico.

Recordati: accordo italiano con Merck KGaA per bisoprololo

Recordati ha annunciato la conclusione di un accordo di licenza con la tedesca Merck KGaA per la commercializzazione in Italia di Cardicor (bisoprolol). Il farmaco appartiene alla classe dei beta-bloccanti ed è indicato per il trattamento dell´insu[...]

AstraZeneca, alt allo sviluppo di motavizumab

AstraZeneca ha deciso di interrompere lo sviluppo di motavizumab, un anticorpo monoclonale non ancora in commercio studiato per la profilassi dei bambini ad alto rischio di complicanze per le infezioni da virus respiratorio sinciziale (RSV), come ad[...]

Novartis compra tutta Alcon e diventa leader nell'eye care

Novartis ha reso noto di aver raggiunto un accordo del valore di 12,9 miliardi di dollari per l'acquisizione del 23% delle azioni di Alcon non ancora in suo possesso. In questo modo, adesso la multinazionale svizzera ha il controllo totale di Alcon,[...]

Si intensificano le indagini antitrust europee

Pochi giorni fa, la Commissione Europea ha annunciato di aver condotto una serie di ispezioni a sorpresa che hanno coinvolto un limitato numero di aziende farmaceutiche sospettate di aver cercato di ritardare in maniera irregolare l'immissione in com[...]

L'italiana Philogen si quota alla borsa di Milano

Nuova matricola in arrivo alla borsa italiana. Si tratta di Philogen, società nata a Siena e oggi con base anche a Zurigo, dedicata allo sviluppo di nuovi anticorpi monoclonali soprattutto nell'area dei farmaci antiangiogenetici.

Cresce il consumo dei farmaci da automedicazione

Nei primi 9 mesi del 2010 i farmaci da automedicazione hanno mostrato una leggera crescita sia a volumi (+1,6%), che in fatturato (+0,8%). E' quanto emerso da un'analisi presentata da Anifa, l'Associazione Nazionale dell'Industria Farmaceutica dell'A[...]

Bayer espande la ricerca contro il cancro in Asia

Bayer AG ha annunciato di aver iniziato cinque progetti in collaborazione con alcuni scienziati di Singapore nell'ambito della diagnosi precoce e del trattamento delle forme tumorali più prevalenti in Asia.

Eurand acquisita dalla canadese Axcan per $583 milioni

La società farmaceutica canadese Axcan ha siglato un accordo del valore di $583 milioni per acquisire Eurand. Quest'ultima è una società olandese, con due stabilimenti in Italia, specializzata nella produzione per conto terzi di farmaci ad alta tecno[...]

Novartis, in Usa 1.400 esuberi tra gli informatori

Il piano di riorganizzazione di Novartis annunciato pochi giorni fa presenta oggi i suoi conti. Saranno circa 1.400 gli informatori medici americani del comparto General Medicines che dovranno lasciare il loro posto di lavoro nell'ambito di una profo[...]

Causa su ceftobiprolo, J&J dovrà indennizzare Basilea

Un tribunale olandese facente parte del Netherlands Arbitration Institute ha stabilito che Johnson & Johnson dovrà pagare a Basilea Pharmaceutica 130 milioni di dollari quale indennizzo per la causa circa l'antibiotico ceftopiprolo.

Accordo Eisai e Oms per combattere l'elefantasi

Firmando un accordo per la fornitura gratuita di farmaci contro la filariosi linfatica (elefantiasi), Eisai diventa la prima azienda farmaceutica giapponese a collaborare con l'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) nell'ambito delle malattie tro[...]

Genzyme su richiesta Fda sposta in Irlanda la produzione

Genzyme ha annunciato il trasferimento in Irlanda di tutte le attività finali di produzione, quelle che in gergo si chiamano "fill, finish", attualmente svolte nello stabilimento di Alliston, località nelle vicinanze di Boston. In questo modo l'azien[...]

Genzyme, più vicino l'accordo con sanofi-aventis

In un'intervista concessa al quotidiano francese "Le Figaro", l'amministratore delegato di Genzyme, Henri Termeer, ha confermato che la sua azienda è disponibile a una trattativa che leghi il valore complessivo della società alla futura performance d[...]