Business

VIDEO

Gilead investe in ricerca, innovazione e comunità: assegnati 66 premi per 1,7 mln


Dove sta andando la ricerca di Gilead? Lo abbiamo chiesto al capo della ricerca virologica


Hiv, prodotto in Italia il fostemsavir una nuova opzione di cura per i pazienti multitrattati


Impegno di ViiV per la cura dell'Hiv. Ce ne parla l'amministratore delegato della filiale italiana


GlaxoSmithKline produrrà a Parma nuovo farmaco anti HIV per tutto il mondo


A Parma prodotto per tutto il mondo il nuovo farmaco anti HIV per le forme più difficili


Impatto dell’intelligenza artificiale nella ricerca clinica


Come entra in gioco l'intelligenza artificiale nelle varie fasi della ricerca clinica


Ricerca clinica ed empatia: come dialogare meglio con le macchine


Artificial intelligence per la ricerca medica: storia di una start up italiana nata a San Francisco


Intelligenza artificiale in medicina spiegata da un esperto


La ricerca clinica di una Big Pharma: come viene utilizzata l'intelligenza artificiale


Intelligenza artificale e ricerca biomedica: esempi applicativi pratici


Adozione dell'intelligenza artificiale nel settore farmaceutico


Leo Pharma, un modo innovativo di fare ricerca in dermatologia


La programmazione in Sanità: serve un’ottica di sistema


Cosa vuol dire valore in Sanità?


Cure integrate: cosa sono e perché è indispensabile che si affermino


Invecchiamento della popolazione: la nuova sfida della Sanità in Italia


Value Academy, un nuovo percorso formativo rivolto al management sanitario


Come può la RWE orientare le politiche del farmaco a livello regionale?


Studi di efficacy e di effectiveness, quali differenze?


ARTICOLI

La biotech Verastem sottopone alla Fda anticancro snobbato da AbbVie

Dopo essere passato tra le mani di diverse aziende, il farmaco duvelisib, un inibitore delle chinasi PI3 (la stessa di idelalisib di Gilead) sviluppato per il trattamento di diversi tumori del sangue, è stato finalmente sottoposto alla FDA per l'appr[...]

Business generico di Sanofi, in lizza EMS (Brasile) e l'indiana Torrent Pharma

La società brasiliana EMS e l'indiana Torrent Pharma, entrambe specializzate nel settore dei farmaci generici, sarebbero gli unici possibili acquirenti delle attività europee del settore di Sanofi dedicato ai farmaci generici. A parte loro, ci sono [...]

Seattle Genetics acquisisce antitumorale in fase 2. Affare da $ 614 milioni.

Il valzer degli accordi di collaborazione e delle acquisizioni nel settore biotecnologico non si ferma. Seattle Genetics ha annunciato l'acquisizione di Cascadian Therapeutics, una società di Seattle, in Usa, che ha un farmaco in Fase II per la terap[...]

Antitumorale scartato da Novartis studiato contro il nanismo

La biotech californiana BridgeBio, una società specializzata nella ricerca di nuove soluzione terapeutiche per malattie rare di origine genetica, ha ottenuto in licenza da Novartis un programma per il cancro recentemente abbandonato dalla società svi[...]

Shire potrebbe cambiare terapia immunodeficienze

Shire si è aggiudicata in anticipo un prodotto sperimentale che potrebbe un giorno sostituire le infusioni endovenose (IV) di anticorpi concentrati, che vengono somministrati ai pazienti con immunodeficienze congenite per potenziarne il sistema immun[...]

Roche Italia centra gli obiettivi 2017: ricavi in crescita a €957 mln

Per il quarto anno consecutivo, Roche Italia chiude in crescita con un fatturato complessivo che raggiunge i 957,5 milioni di Euro (+0,7% rispetto all'anno precedente). Un risultato che va considerato positivamente anche alla luce dell'arrivo sul mer[...]

Sanofi fa sua la belga Ablynx portandola via a Novo, affare da €3,9 mld

Non contenta di aver acquisito Bioverativ per 11,6 mld per avere accesso ai farmaci antiemofilia, oggi Sanofi ha formalizzato l'acquisizione del gruppo biotecnologico belga Ablynx, alla ricerca di una nuova fonte di crescita.

CAR- T cell di nuova generazione, ci prova Tmunity Therapeutics

Una piccola biotech americana all'interno delle quale lavorano alcuni dei cervelli migliori di questo settore sta destando l'interesse degli investitori perchè sta lavorando su nuovi bersagli che potrebbero migliorare l'efficacia delle CAR T cell. Pa[...]

Malattie rare dell'occhio, Novartis ottiene la licenza di Luxturna fuori dagli USA

Novartis ha annunciato mercoledì un accordo del valore di oltre $ 170 mln per sviluppare e commercializzare Luxturna (voretigene neparvovec), la terapia genica di Spark Therapeutics, nei mercati al di fuori degli Stati Uniti. Spark mantiene i diritti[...]

Biogen e UCB interessate ad Acorda e ai suoi anti-Parkinson

Due settimane fa hanno cominciato a circolare voci sui potenziali acquirenti di Acorda Therapeutics, azienda farmaceutica californiana che, secondo Bloomberg, avrebbe attirato l'interesse di Biogen e della belga UCB.

Gilead si allea con Pfizer per rafforzare la pipeline CAR-T

Gilead e il suo nuovo acquisto, la società biotecnologica, Kite Pharma, si sono alleate con Pfizer per lavorare su uno studio combinato Yescarta-utomilumab in alcuni tumori del sangue.

Celgene acquisisce Juno Therapeutics e la sua ricerca CAR-T. Affare da $ 9 mld

Dopo l'anticipazione del Wall Street Journal della scorsa settimana, arriva adesso la conferma che Celgene ha acquisito Juno Therapeutics per 9 miliardi di dollari, il suo più grande affare di sempre

Chiesi tra le 8 aziende italiane invitate al French International Summit a Versailles

Il Gruppo Chiesi, rappresentato dal CEO Ugo Di Francesco, ha partecipato oggi al French International Summit, evento voluto dal Presidente della Repubblica Francese Emmanuel Macron, che ha visto protagonisti CEO e Presidenti delle maggiori aziende mu[...]

Sanofi compra Bioverativ e gli antiemofilia long acting ex-Biogen

La francese Sanofi ha siglato un accordo del valore di 11,6 miliardi di dollari per l'acquisizione di Bioverativ, la società nella quale sono confluiti i farmaci antiemofilia di Biogen. Sanofi si rafforza così nel campo delle malattie rare dove è gi[...]

Tre nuovi ingressi in IQVIA Italia

Tre new entries nella struttura italiana IQVIA, azienda nata dalla fusione di IMS Health e Quintiles e leader a livello globale nell’utilizzo di dati, tecnologie e competenze scientifiche

Novartis e Biocon collaborano per la "prossima ondata" di biosimilari

Il colosso svizzero Novartis e l’indiana Biocon, entrambe con una recente storia di successo nello sviluppo di biosimilari, hanno siglato un accordo di partnership globale per produrre i biosimilari di "prossima generazione".

GSK riorganizza le attività in Africa

Per cercare di rendere l'azienda più competitiva nei mercati emergenti, GlaxoSmithKline ha deciso di riorganizzare le sue operazioni in Africa, ridimensionando i precedenti progetti di espansione per il continente.

Azioni di Juno Therapeutics salgono del 44%. Se la compra Celgene?

Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, Celgene avrebbe iniziato una trattativa per acquisire il controllo di Juno Therapetics, una delle società all'avanguardia nella ricerca sulle CAR T cell. Questa notizia evidentemente deve avere un certo [...]

Pasquale Frega nuovo country president e amministratore delegato di Novartis

Da oggi, Pasquale Frega è il nuovo Country President Novartis Italia e Amministratore Delegato Novartis Farma. Subentra a Georg Schroeckenfuchs, che assume l'incarico di Head Middle East and North Africa (MENA) Cluster.

Terapie geniche, entro il 2019 Bluebird Bio chiederà la registrazione per tre farmaci

Alla J.P. Morgan Healthcare Conference, il management della società americana BlueBird Bio ha reso noto che entro il 2019 l'azienda prevede di presentare la domanda di registrazione per tre nuovi farmaci, basati su terapie geniche. Si tratta di Lenti[...]