Business

VIDEO

Gilead investe in ricerca, innovazione e comunità: assegnati 66 premi per 1,7 mln


Dove sta andando la ricerca di Gilead? Lo abbiamo chiesto al capo della ricerca virologica


Hiv, prodotto in Italia il fostemsavir una nuova opzione di cura per i pazienti multitrattati


Impegno di ViiV per la cura dell'Hiv. Ce ne parla l'amministratore delegato della filiale italiana


GlaxoSmithKline produrrà a Parma nuovo farmaco anti HIV per tutto il mondo


A Parma prodotto per tutto il mondo il nuovo farmaco anti HIV per le forme più difficili


Impatto dell’intelligenza artificiale nella ricerca clinica


Come entra in gioco l'intelligenza artificiale nelle varie fasi della ricerca clinica


Ricerca clinica ed empatia: come dialogare meglio con le macchine


Artificial intelligence per la ricerca medica: storia di una start up italiana nata a San Francisco


Intelligenza artificiale in medicina spiegata da un esperto


La ricerca clinica di una Big Pharma: come viene utilizzata l'intelligenza artificiale


Intelligenza artificale e ricerca biomedica: esempi applicativi pratici


Adozione dell'intelligenza artificiale nel settore farmaceutico


Leo Pharma, un modo innovativo di fare ricerca in dermatologia


La programmazione in Sanità: serve un’ottica di sistema


Cosa vuol dire valore in Sanità?


Cure integrate: cosa sono e perché è indispensabile che si affermino


Invecchiamento della popolazione: la nuova sfida della Sanità in Italia


Value Academy, un nuovo percorso formativo rivolto al management sanitario


Come può la RWE orientare le politiche del farmaco a livello regionale?


Studi di efficacy e di effectiveness, quali differenze?


ARTICOLI

Ecuador, produzione in deroga ai brevetti

Alcune multinazionali, tra cui Pfizer Bayer e GSK, al fine di salvaguardare la salute pubblica del paese centro americano, hanno accettato la decisione dell'Equador di produrre localmente circa 2.200 farmaci ancora coperti da brevetto senza riconosce[...]

Sanofi-aventis accordo in oncologia sugli anticorpi monoclonali

La francese Sanofi-aventis ha siglato un accordo di collaborazione del valore ,massimo di 320 mln di euro con la biotech tedesca Micromet per lo sviluppo di un anticorpo monoclonale rivolto contro un antigene trovato nelle cellule di alcuni tumori so[...]

AstraZeneca, accordo da 520 milioni per la causa su Seroquel

AstraZeneca ha raggiunto un accordo per chiudere una causa legale intentata dalle autorità federali americane relativa alla promozione off label di Seroquel (quetiapina). L'azienda pagherà circa 520 milioni di multa.

GSK, il business si sposta ad Est

Nel corso degli ultimi 12 mesi vi è stata una riduzione di 2.200 unità nel numero di informatori medici di GSK operanti nelle nazioni occidentali, controbilanciato dall'assunzione di un numero equivalente di persone nei paesi asiatici. La decisione s[...]

Merck e Sanofi forse di nuovo insieme nell'animal health

Per poter avere il via libera dalle autorità antitrust alla fusione con Scheringh Ploug, Merck and Co. ha dovuto vendere a sanofi aventis la sua metà della joint venture nell'animal health denominata Merial. Non è però affatto detto che la collabor[...]

Pfizer interessata alla biotech israeliana Protalix

Secondo quanto afferma il giornale finanziario TheMarker, Pfizer sarebbe interessata a una collaborazione con la biotech israeliana Protalix Biotherapeutics e ne starebbe anche considerando l'acquisto. Tanto interesse, e presumibilmente anche quello [...]

Nuovi antimalarici, troppo cari per i paesi poveri

Ogni anno circa un milione di persone muore a causa della malaria. Uno problemi principali è che i nuovi antimalarici, frutto della terapia combinata a base di artemisina, ha un costo troppo elevato non alla portata dei pazienti dei paesi più poveri [...]

Takeda, accordo con Amylin per farmaci antiobesità

Potrebbe valere fino a 1 miliardo di dollari l'accordo appena siglato fra Takeda e Amylin per la cessione dei diritti mondiali su alcuni farmaci antiobesità attualmente in studio che verranno sviluppati congiuntamente dalle due società. L'accordo rig[...]

Novartis investirà in Cina un miliardo di dollari per la ricerca

La multinazionale di Basilea ha comunicato che nei prossimi anni investirà un miliardo di dollari per potenziare le attività di ricerca e sviluppo nel territorio cinese, paese in cui la domanda di salute è in forte crescita.

Cubist, da uno scarto l'antibiotico da 1 miliardo di dollari

Come trasformare un antibiotico abbandonato da una grande azienda in un farmaco di grande successo che nel giro di qualche anno anno porrebbe raggiungere e superare il miliardo di dollari di fatturato.

Venezuela, requisita la filiale di Pfizer?

Il Venezuela sta valutando se requisire, anche solo temporaneamente, la filiale di Pfizer nel paese sudamericano.

Novartis e Schering-Plough, per la BPCO ognuna per la propria strada

Novartis e Schering-Plough hanno deciso di interrompere due accordi di collaborazione inerenti l'area respiratoria per riprendersi la gestione autonoma del proprio farmaco.