Business

VIDEO

Gilead investe in ricerca, innovazione e comunità: assegnati 66 premi per 1,7 mln


Dove sta andando la ricerca di Gilead? Lo abbiamo chiesto al capo della ricerca virologica


Hiv, prodotto in Italia il fostemsavir una nuova opzione di cura per i pazienti multitrattati


Impegno di ViiV per la cura dell'Hiv. Ce ne parla l'amministratore delegato della filiale italiana


GlaxoSmithKline produrrà a Parma nuovo farmaco anti HIV per tutto il mondo


A Parma prodotto per tutto il mondo il nuovo farmaco anti HIV per le forme più difficili


Impatto dell’intelligenza artificiale nella ricerca clinica


Come entra in gioco l'intelligenza artificiale nelle varie fasi della ricerca clinica


Ricerca clinica ed empatia: come dialogare meglio con le macchine


Artificial intelligence per la ricerca medica: storia di una start up italiana nata a San Francisco


Intelligenza artificiale in medicina spiegata da un esperto


La ricerca clinica di una Big Pharma: come viene utilizzata l'intelligenza artificiale


Intelligenza artificale e ricerca biomedica: esempi applicativi pratici


Adozione dell'intelligenza artificiale nel settore farmaceutico


Leo Pharma, un modo innovativo di fare ricerca in dermatologia


La programmazione in Sanità: serve un’ottica di sistema


Cosa vuol dire valore in Sanità?


Cure integrate: cosa sono e perché è indispensabile che si affermino


Invecchiamento della popolazione: la nuova sfida della Sanità in Italia


Value Academy, un nuovo percorso formativo rivolto al management sanitario


Come può la RWE orientare le politiche del farmaco a livello regionale?


Studi di efficacy e di effectiveness, quali differenze?


ARTICOLI

Ariad cede le sue attività europee a Incyte. Affare da $140 milioni

L'americana Incyte Corporation oggi ha annunciato che sta acquisendo le attività europee di Ariad, l'azienda che produce il ponatinib, un farmaco per la leucemia mieloide cronica. Il team europeo di Ariad comprende 125 persone, tra cui medici, e pers[...]

Chiesi Farmaceutici si espande in area cardiovascolare con i farmaci di The Medicines Company

Chiesi Farmaceutici S.p.A. e la filiale americana Chiesi USA Inc. hanno annunciato di avere raggiunto un accordo con l'azienda The Medicines Company per l'acquisizione a livello mondiale di tre prodotti per uso ospedaliero - già approvati per la comm[...]

Alfasigma, il 2015 si chiude con un fatturato pro-forma di €910 mln

Alfasigma, in Italia tra i primi cinque operatori del settore farmaceutico, chiude il 2015 con un fatturato pro-forma di circa 910 milioni di euro e un EBITDA margin del 24%. Il gruppo punta allo sviluppo internazionale con il rafforzamento negli USA[...]

AAA (medicina nucleare) chiude il 2015 con crescita due cifre

Advanced Accelerator Application, gruppo internazionale specializzato in Medicina Nucleare Molecolare (MNM) ha annunciato i dati finanziari del quarto trimestre 2015 e dell'intero esercizio 2015. Il fatturato complessivo per l'intero esercizio conclu[...]

Biogen pianifica spin off dei farmaci per l'emofilia

La biotech americana Biogen oggi ha reso noto di aver deciso di scorporare i farmaci per l'emofilia che verranno conferiti a un'azienda che sarà creata ad hoc e poi sarà quotata in borsa. L'azienda ha deciso di focalizzarsi sui farmaci per le malatti[...]

Janssen, 40 anni di innovazione in Italia. Al via il progetto Hi Future dedicato alle start up

Negli ultimi sette anni, le start up innovative italiane sono cresciute in maniera esponenziale, passando da 3 nel 2009 a 5.051 nel 2015, di cui il 75% opera nel settore dei servizi e solo il 15% si occupa di ricerca e sviluppo. Più che raddoppiate [...]

Quintiles e IMS uniscono le forze, nasce Quintiles IMS Holdings

Megafusione nel mondo dei servizi per le imprese farmaceutiche. IMS Health e Quintiles, due colossi del settore, oggi hanno annunciato che i rispettivi consigli di amministrazione hanno approvato un accordo di fusione definitivo, in base al quale le [...]

Medivation respinge offerta di Sanofi da $9,3 mld. L'Opa diventa ostile.

Il messaggio lanciato dal board di Medivation a Sanofi è chiaro: $9,3 miliardi sono troppo pochi per entrare in possesso della società americana e ne sottovalutano il reale valore. Con questo messaggio, ieri il cda di Medivation ha respinto "all'unan[...]

AbbVie fa sua la biotech Stemcentrx. Affare del valore massimo di $10,2 mld

Oggi, il gigante americano AbbVie ha reso noto di aver acquisito Stemcentrx, una biotech privata che sta sviluppando diversi farmaci anticancro (nessuno dei quali ancora in commercio) e per averla staccherà subito un assegno da $2 miliardi, altri $5,[...]

Abbott compra St. Jude Medical, affare da $25 miliardi

La società Abbott Laboratories ha concluso un accordo del valore di $25 miliardi che la porterà ad acquisire il produttore di medical devices St. Jude Medical, rafforzando le sue divisioni cardiologiche e neurologiche.

Sanofi: lancia offerta per Medivation del valore di 9,3 mld dollari

Il gruppo francese Sanofi ha lanciato un'offerta di acquisto per la biotech statunitense Medivation al prezzo di 52,50 dollari per azione, in contanti, valorizzando il gruppo con sede a San Francisco per circa 9,3 miliardi di dollari. L'offerta ricon[...]

Novartis vuole cedere le azioni di Roche?

Dopo 15 anni, durante i quali Novartis ha cercato di prendere il controllo di Roche o perlomeno di fondersi con essa, adesso la società di Basilea vuole disfarsi del pacchetto azionario di Roche in suo possesso. Secondo la testata SonntagsZeitung, il[...]

AstraZeneca pensa al takeover di Medivation? Possibile affare da $10 mld

Gira voce di un interesse di AstraZeneca per la Medivation per la quale si ipotizza che l'azienda britannica potrebbe lanciare presto un'offerta di $ 10 miliardi. La biotech californiana è una preda interessante visto che possiede i diritti di market[...]

Nico Sacco nuovo general manager dell'impianto Janssen di Latina

Nico Sacco è stato nominato General Manager dell'impianto di Latina, polo produttivo di Janssen, azienda farmaceutica di Johnson&Johnson, di importanza strategica per il Gruppo.

Cancro della prostata, Janssen sigla accordo globale per i diritti su niraparib

Janssen ha annunciato di aver siglato un accordo con la biotech americana Tesaro per lo sviluppo del farmaco sperimentale niraparib nel tumore della prostata. Tesaro è una società del Massacchustes fondata nel 2010 e specializzata in farmaci oncologi[...]

Pfizer, fine dell'accordo da $160 mld con Allergan

Dopo le indiscrezioni delle ore scorse adesso è ufficiale: la megafusione da $160 miliardi tra Pfizer e Allergan è saltata. Lo hanno comunicato ufficialmente le due aziende. La motivazione è di tipo fiscale: il Tesoro americano, ha cambiato in manier[...]

Merger tra Allergan e Pfizer a rischio?

E' la più grande fusione mai pianificata tra due aziende farmaceutiche. Stiamo parlando del merger fra Pfizer e Allergan, del valore di circa $160 miliardi di dollari. La megafusione, uno dei cui obiettivi è il risparmio fiscale dovuto alla residenza[...]

Gilead per $1,2 mld compra Nimbus Apollo e si rafforza nella steatosi epatica non alcolica

Gilead Sciences ha firmato un accordo definitivo per acquisire la società Nimbus Apollo, azienda controllata dall'americana Nimbus Therapeutics, e accaparrarsi i diritti del programma di sviluppo del suo inibitore dell'acetil-CoA Carbossilasi (ACC) i[...]

Nerviano Medical Sciences, al via partnership per sviluppare nuovi anticorpi coniugati

Oxford BioTherapeutics (OBT), una società che sviluppa innovativi anticorpi coniugati (Antibody Drug Conjugates, ADC) per la cura dei tumori e Nerviano Medical Sciences (NMS) annunciano la firma di un accordo di licenza che permetterà a OBT di utiliz[...]

Janssen restituisce ad Amgen i diritti su fulranumab (anti NGF)

A seguito di una revisione delle proprie priorità strategiche, Janssen ha deciso di restituire ad Amgen i diritti per lo sviluppo di fulranumab per il trattamento del dolore da artrosi. Fulranumab è un anticorpo monoclonale ricombinante umano che neu[...]