Business

VIDEO

Gilead investe in ricerca, innovazione e comunità: assegnati 66 premi per 1,7 mln


Dove sta andando la ricerca di Gilead? Lo abbiamo chiesto al capo della ricerca virologica


Hiv, prodotto in Italia il fostemsavir una nuova opzione di cura per i pazienti multitrattati


Impegno di ViiV per la cura dell'Hiv. Ce ne parla l'amministratore delegato della filiale italiana


GlaxoSmithKline produrrà a Parma nuovo farmaco anti HIV per tutto il mondo


A Parma prodotto per tutto il mondo il nuovo farmaco anti HIV per le forme più difficili


Impatto dell’intelligenza artificiale nella ricerca clinica


Come entra in gioco l'intelligenza artificiale nelle varie fasi della ricerca clinica


Ricerca clinica ed empatia: come dialogare meglio con le macchine


Artificial intelligence per la ricerca medica: storia di una start up italiana nata a San Francisco


Intelligenza artificiale in medicina spiegata da un esperto


La ricerca clinica di una Big Pharma: come viene utilizzata l'intelligenza artificiale


Intelligenza artificale e ricerca biomedica: esempi applicativi pratici


Adozione dell'intelligenza artificiale nel settore farmaceutico


Leo Pharma, un modo innovativo di fare ricerca in dermatologia


La programmazione in Sanità: serve un’ottica di sistema


Cosa vuol dire valore in Sanità?


Cure integrate: cosa sono e perché è indispensabile che si affermino


Invecchiamento della popolazione: la nuova sfida della Sanità in Italia


Value Academy, un nuovo percorso formativo rivolto al management sanitario


Come può la RWE orientare le politiche del farmaco a livello regionale?


Studi di efficacy e di effectiveness, quali differenze?


ARTICOLI

Sanofi si fa produrre i biologici da Boehringer

Sanofi ha firmato un accordo con Boehringer Ingelheim per la produzione di anticorpi monoclonali per rafforzare la propria capacità manifatturiera a supporto del lancio dei suoi nuovi prodotti.

Boehringer Ingelheim vende la sua unità di generici?

La società farmaceutica tedesca Boehringer Ingelheim starebbe pensando di vendere Roxane Laboratories, la sua divisione dedicata ai farmaci generici, il cui valore potrebbe aggirarsi intorno ai 2 miliardi di euro. Lo hanno fatto sapere alcune persone[...]

Merck accelera tempi a deposito domanda in Usa per pembrolizumab e la combinazione anti HCV

Merck ha deciso di accelerare i tempi al deposito della domanda di registrazione di alcuni suoi farmaci contro l'epatite C e il tumore del polmone e portarsi in vantaggio rispetto ai competitor in due aree terapeutiche che potrebbero generare grandi [...]

Mundipharma, Purdue ed Esteve, alleanza a tre per nuovi antidolorifici

Mundipharma Laboratories GmbH e la sua consociata indipendente Purdue Pharmaceuticals LP hanno annunciato di aver siglato con Laboratorios Esteve S.A. un accordo globale di collaborazione, articolato in più programmi, per la scoperta, lo sviluppo e l[...]

J&J sigla accordo per farmaci anti Crohn e colite ulcerosa che agiscono sul micriobioma

Johnson & Johnson ha siglato un accordo di licenza con Vedanta Biosciences per ottenere i diritti su un farmaco sperimentale che agisce sul microbioma e che verrà studiato per la cura del Crohn e della colite ulcerosa. L'affare, che prevede un pagame[...]

Biogen entra nella cura del dolore neuropatico e compra Convergence Pharmaceuticals

Non solo sclerosi multipla nel futuro di Biogen. L'azienda americana ha annunciato di aver concluso l'accordo per l'acquisizione dell'azienda biofarmaceutica britannica Convergence Pharmaceuticals per acquisire il suo portfolio di farmaci sperimental[...]

Eli Lilly firma accordo con BMS e Merck per valutare regimi combinati con anti PD-1

Eli Lilly ha annunciato la collaborazione con Bristol Myers Squibb e Merck per lo studio di nuove combinazioni di farmaci contenenti inibitori del check point immunitario PD-1 per il trattamento di alcuni tipi di tumore.

Roche firma accordo con Meiji e Fedora per nuovo antibiotico contro infezioni multiresistenti

Roche ha annunciato di aver firmato un accordo con la società giapponese Meiji Seika Pharma e la canadese Fedora per lo sviluppo e la commercializzazione dell'antibiotico sperimentale inibitore delle beta lattamasi OP0595.

Celgene, per il 2020 obiettivo $20 mld di fatturato

Oggi la biotech Celgene ha sorpreso un po' tutti gli analisti di Wall Street comunicando di essere già in grado di delineare le sue previsioni finanziarie fino al 2020, quando l'azienda prevede di aggiungere 20 miliardi di dollari di vendite nette e [...]

Roche, accordo da $ 1 mld per test genomici per lo sviluppo di nuovi antitumorali

Roche ha annunciato di aver raggiunto un accordo da più di un miliardo di dollari per rilevare una quota di maggioranza pari al 56,7% della società Foundation Medicine. La collaborazione permetterà a Roche di accedere ai test genomici per lo screenin[...]

Janssen firma accordo per vaccino anti Alzheimer

Janssen ha annunciato di aver firmato un accordo con la biotech svizzera AC Immune del valore massimo di 509 milioni di dollari per lo sviluppo di un vaccino anti proteina TAU e rafforzare il proprio impegno nel campo dei trattamenti contro l'Alzheim[...]

Shire si espande nelle malattie rare e compra NPS Pharma, affare da $5,2 mld

L'affare sfumato con AbbVie non ha certo demoralizzato Shire che ha appena siglato un affare da $5,2 miliardi di dollari comprandosi la NPS Pharmaceutical, una piccola società americana specializzata nello sviluppo di terapie innovative per disordini[...]

Oncologia, anche Amgen entra nel settore delle terapie con linfociti T ingegnerizzati

Amgen e la biotech californiana Kite Pharma hanno siglato un accordo che consente alla multinazionale americana di entrare nel promettente settore delle terapie con linfociti T ingegnerizzati (“chimeric antigen receptor (CAR) T cell immunotherapies”[...]

Epatite C, Gilead risponde alla mossa di AbbVie e sigla accordo esclusivo con CVS Health

Gilead Sciences ha contrattaccato rispondendo alla rivale AbbVie nella guerra commerciale per affermare i costosi farmaci epatite C. Lunedì scorso la società califorrniana ha ottenuto l'accesso esclusivo ai pazienti le cui prescrizioni sono gestite [...]

Gilead compra farmaco sperimentale per la steatosi epatica non alcolica

Gilead Sciences ha firmato un accordo definitivo per l'acquisizione dalla società Phenex Pharmaceuticals del programma 'farnesoide X Receptor (FXR), che comprende piccole molecole che agiscono come agonisti del FXR studiate per il trattamento delle m[...]

Johnson & Johnson, accordo con Isis per nuovi nucleotidi antisenso

La società Janssen Biotech, parte del gruppo Johnson & Johnson, ha reso noto di aver siglato un accordo con Isis Pharmaceuticals del valore potenziale di circa $835 milioni dollari per sviluppare farmaci antisenso per il trattamento di malattie autoi[...]

Epatite C, in Usa è iniziata la guerra dei prezzi. Si fermerà lì?

Poco prima di Natale, AbbVie ha siglato un accordo che potrebbe modificare per sempre i rapporti di forza tra le grandi corporation farmaceutiche e il sistema americano di erogazione dei farmaci. In pratica, la multinazionale di Chicago ha concesso c[...]

L'italiana Philogen rafforza la partnership con Pfizer per nuovi antitumorali

La piccola biotech Philogen con sede e laboratori a Siena ha stipulato con Pfizer un nuovo accordo di opzione e licenza per lo sviluppo e la commercializzazione di più coniugati farmaco-anticorpi e nanoparticelle targettizzate.

DHL e LEO Pharma Italia: nuovo accordo pluriennale

LEO Pharma, multinazionale danese leader a livello mondiale nella cura di malattie dermatologiche, ha rinnovato la fiducia a DHL Supply Chain, società del gruppo Deutsche Post DHL, specializzata nel management dei servizi logistici integrati per le i[...]

Actavis pensa ad Almirall per crescere in Europa

Non sembra ancora sazia e, dopo essersi comprata Allergan il mese scorso sborsando $66 miliardi, Actavis sembra stia valutando l'acquisizione della spagnola Almirall al fine di garantire una crescita più veloce nei mercati europei. Lo rivela la testa[...]